martedì 9 settembre 2014

Recensione "Solo per te" e "Ti stavo aspettando" di M. Leighton

"Solo per te" 
di M. Leighton
(The Bad Boys #1)

La Trama
Olivia Townsen è una ragazza come molte altre. Ha appena finito il college ed è tornata a vivere con il padre per poterlo aiutare dopo il lavoro. Ha deciso che non sarà lei la seconda donna ad abbandonarlo, anche se questo significa premere il tasto pausa sulla sua vita. Ma, inaspettatamente, tutto è destinato a cambiare quando incontra i gemelli Cash e Nash Davenport. Cash è bellissimo, pericolosamente sexy, inaffidabile, irresistibile. Nash invece è un ragazzo di successo dolce e romantico, ma appartiene già a un’altra ragazza. Entrambi sono attratti da Olivia: la vogliono, la desiderano e sono disposti a tutto pur di averla. E presto Olivia sarà costretta ad arrendersi al loro fascino… Inizia così un gioco sensuale, perverso, sconvolgente, in cui Olivia si concede a entrambi senza freni e inibizioni. Un gioco pericolosissimo, a cui non riesce a sottrarsi neppure quando scopre che i due gemelli nascondono un inconfessabile segreto...

La mia opinione

Ero indecisa se leggerlo o meno perché i triangoli amorosi non li reggo molto (soprattutto quando c’è una protagonista indecisa tra due ragazzi), poi arriva il mezzo spoiler di Nuvolina (che assolutamente non rivelerò!) così mi decido a leggerlo. Iniziato e finito in un paio d’ore, è un libro abbastanza breve e molto scorrevole, soprattutto dal momento della vera e propria svolta. I gemelli Cash e Nash sono due gran bei personaggi, Cash già dall’aspetto sembra il Bad Boy della situazione: gestisce un locale notturno e ha una sfilza di ragazze ai suoi piedi. Insomma, rappresenta tutto quello da cui Liv dovrebbe stare alla larga visti i suoi trascorsi in fatto di uomini. Al contrario, Nash sembra il ragazzo perfetto con un lavoro perfetto, oltre ad essere il fidanzato della perfida cugina di Liv. Vista l’età dei protagonisti, “Solo per te” potrebbe anche essere considerato un new adult, ma le scene sensuali e piccanti sono diverse e decisamente esplicite….siete avvisate! I capitoli sono alternati dal POV di tutti e tre i personaggi principali ma per me non c’è storia, Cash è assolutamente il mio preferito! Anche Nash ha il suo fascino, ma Cash… è Cash! Capisco che Olivia si possa essere sentita indecisa tra due fuochi, a tratti mi ha dato anche l’idea di essere un po’ troppo una banderuola, ma posso anche capirla… L’epilogo del romanzo lascia a bocca aperta, con la voglia di fiondarsi immediatamente sul seguito… fortunatamente, quando l’ho iniziato, avevo già a portata di mano il secondo libro!


"Ti stavo aspettando" 
di M. Leighton
 (The Bad Boys #2)

La Trama
Da quando ha conosciuto Cash, la vita di Olivia è stata completamente stravolta. Non è mai stata così felice e appagata. Il sesso con lui è fantastico, e c’è di più: il bad boy che sta conquistando il suo cuore non è fatto solo di muscoli, fascino, soldi e un sorriso assassino. Cash Davenport è il ragazzo perfetto. Ma nel suo passato ci sono troppe ombre e adesso il castello di bugie su cui ha costruito la sua intera vita sta cominciando a crollare. La mafia russa ha un conto in sospeso con suo padre e con tutta la famiglia Davenport. Per chiudere la partita sono pronti a giocare pesante, a colpire Cash nei suoi punti deboli e nessuno può sentirsi al sicuro. Neppure Marissa, la cugina snob e odiosa di Olivia. E nemmeno Olivia stessa… E poi, qual è la verità su Nash, il fratello gemello di Cash? Troppi pericoli, troppi misteri, e così poco tempo a disposizione. Quando la passione confonde la mente e incendia il corpo, non è facile ragionare con lucidità. Ma Cash e Olivia devono fare la scelta giusta, e in fretta. Nelle loro mani c’è il destino delle persone a cui vogliono bene e il futuro del loro amore.

La mia opinione

N.B. Spoiler se non avete letto il romanzo precedente!

I colpi di scena non sono ancora finiti! In questo secondo romanzo l’autrice decide di spiazzarci con un’altra svolta nella storia. In parte mi aspettavo qualcosa del genere, ma non a questi livelli! Un tantino assurdo e surreale tutto l’insieme delle cose, ma sicuramente non noioso. Finalmente conosciamo il vero Nash: aspetto e modi di fare da duro, arrogante come non mai e dall’animo vendicativo verso chi gli ha rovinato la vita. Tutti questi elementi non possono farci venire alcun dubbio: è lui il vero e proprio Bad Boy di questa storia. Nel frattempo vediamo la relazione di Cash e Olivia farsi più intensa e profonda, nonostante il gruppo abbia a che fare con la mafia e persone che li vogliono far fuori. Dopo le rivelazioni del finale del primo libro, non manca un po’ di azione in questo seguito, anche se tutto tende ad essere molto sbrigativo. L’unica cosa positiva è che Marissa, la cugina di Liv, in seguito ad una sfortunata vicenda sembra essere diventata una persona normale e aver smesso i panni della perfida snob. Visto come si mettono le cose ad un certo punto, credo che nel prossimo libro vedremo molto lei e Nash… L’epilogo ancora una volta è aperto, mi domando cosa si sia inventata l’autrice per la conclusione della storia! Questi due libri sono sicuramente diversi dagli altri new adult che ho letto. I gemelli hanno il loro perché ed anche se la storia a volte è davvero surreale e sembra quasi impossibile, ne è valsa la pena leggerli anche solo per conoscere Cash e Nash!

(vale per entrambi!)


14 commenti:

  1. ottime recensioni, mi piacerebbe leggere anche questi due! *-*

    RispondiElimina
  2. Ero indecisa anche io per via del triangolo amoroso ma ora hai stuzzicato la mia curiosità! Inizierò presto anche questa lettura!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non preoccuparti troppo del triangolo XD

      Elimina
  3. Sono d'accordo, ne è valsa la pena!! Anche io all'inizio, prima di leggerli non ero molto contenta del "triangolo", però poi ho iniziato a leggerli e devo dire che prende abbastanza!! Li ho lett in un giorno ahahah w cash!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cash forever... anche se il Nash del 2° libro promette scintille! ;)

      Elimina
  4. Bella! Mi hai incuriosita, ti farò sapere se mi piaceranno o meno ^^

    RispondiElimina
  5. Ancora nn mi sn decisa a leggere qsti due libri xkè avevo paura del triangolo ma dopo qsta tua recensione sto cambiando idea,poi legog cose positvi su entrambi i libri qndi sarà la mia prx lettura ^_^

    RispondiElimina
  6. Belle recensioni!!! Ho appena comprato il primo non vedo l'ora di leggerlo ^o^

    RispondiElimina
  7. Letti entrambi, mi è piaciuto moltissimo il primo..c'era l'intrigo e non potevi staccartene! poi nel secondo c'è stato il botto..per chi non li avessi letti,sono da leggere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non vedo l'ora di leggere il terzo!!!

      Elimina
  8. Letti tutte due !!! Il primo mi e piaciuto molto di più del secondo, ma Cash e Nash ne valgono la pena ;) aspetto il terzo speriamo arrivi il prima possibile :)

    RispondiElimina

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!