martedì 10 febbraio 2015

L'angolo degli inediti: Beautiful Redemption di Jamie McGuire

Buongiorno ragazze,
oggi vorrei parlarvi di un romanzo che probabilmente molte di voi stanno aspettando con trepidazione, Beautiful Redemption di Jamie McGuire, il quarto della serie Beautiful o secondo di quella dei Maddox Brothers. Insomma, in poche parole, il libro su Thomas.

*ATTENZIONE: se non avete letto il libro precedente, quello su Travis e Camille, e non volete SPOILER non continuate a leggere. NON contiene SPOILER su Beautiful Redemption. *

“Non l’hai ancora capito?” disse Thomas, toccandomi con le labbra i capelli. “E’ da qualche parte nel futuro dove i migliori momenti e i più importanti delle nostre vite sembrano succedere.”


 “Ho già perso qualcuno che amavo e mi ha cambiato completamente. Ho già rinunciato a qualcuno che amavo e mi ha distrutto. So che quando te ne andrai, Liis, in qualsiasi modo vada…mi finirà.”

TRAMA:
Se un Maddox si innamora, ama per sempre. Ma se non si innamora, all'inizio?
Liis Lindy è un'agente dell'FBI che non si perde in sciocchezze. Decidendo che è sposata solo con il suo lavoro, rompe il suo fidanzamento e si trasferisce da Chicago all'ufficio a San Diego. Ama la sua scrivania. E' impegnata con il suo laptop. Sogna di promozioni e di strette di mano con il direttore dopo aver risolto un caso impossibile.
L'Agente Speciale in Carica, Thomas Maddox è arrogante, implacabile e spietato. Ha il compito di mettere via i criminali più tosti al mondo e lui è uno dei migliori che il Bureau ha da offrire. Però, nonostante tutte le vite che ha salvato, ce n'è una che è fuori dalla sua portata. Suo fratello più piccolo, Travis, si trova a dover affrontare la prigione per il suo coinvolgimento in un incendio in un seminterrato che ha ucciso decine di studenti universitari ed i media vogliono una condanna. L'unica salvezza di Travis è il suo inusuale legame con la mafia. In un accordo per risparmiare suo fratello, Thomas ha accettato di reclutare Travis nel FBI.
Liis è testarda, provocatrice, eppure sembra in qualche modo ammorbidire gli spigoli di Thomas, facendo di lei l'agente perfetto per accompagnarlo alla cerimonia. Passando per coppia, devono andare al rinnovamento di voti in spiaggia di Travis ed Abby e dargli la notizia, ma quando la finta finisce, si ritrova a chiedere se avessero mai finto.
Nel secondo istallamento della serie i Maddox Brothers, provate in prima persona il misterioso mondo dell'elusivo Thomas Maddox e quanto buono possa essere l'amore quando non sei la prima, ma l'ultima.

 “L’ho amata per prima,” mi disse Thomas. “Ma tu, Liis…tu sei l’ultima donna che amerò.”



“Non riesci a vedere attraverso le mie stronzate, ora?”

La storia l’ho trovata particolare, non avevo mai letto di due agenti dell’FBI, quindi fa sempre piacere trovare qualcosa di fresco. Poi, Thomas è pur sempre un Maddox, quindi parte già avvantaggiato.
L’eroina femminile non si fa mettere i piedi in testa da nessuno, anche se mette a rischio il suo lavoro, o almeno, così all’inizio sembra, poi invece succede l’esatto opposto.  Si è trasferita dall’altra parte del paese per via di un ex, che lavorava sempre nello stesso campo di lei, e ora non vuole impegnarsi con nessun’altro. Quindi, si costringe più o meno ad avere un avventura da una notte, guarda caso con quello che sarà il suo futuro capo. Ok, questo punto non è nuovo, basti pensare a Grey’s Anatomy..ma vabbé.
Thomas è un vero stronzo, soprattutto all’inizio, anche se c’è un punto che secondo me stona molto con il resto del suo carattere. L’essere lasciato da Camille per suo fratello l’ha reso un uomo distrutto e scorbutico. Liis però è l’unica che riesce a superare questo suo nuovo modo di essere.
Per quanto riguarda il coinvolgimento di Travis l’ho trovato un po’ forzato, ma non so bene come funzioni esattamente la cosa. Di sicuro Thomas poteva trovare un momento migliore per far sapere al fratello quello che avrebbe dovuto fare.
Per il resto, personalmente ho trovato questo libro molto interessante. La storia è scritta bene e c’è qualche colpo di scena, niente di particolare. C’è una cosa che, però, mi disturba un pochino. Tutto questo amore che TJ provava per Camille, io sinceramente non l’ho percepito nel romanzo precedente, anzi, la lascia andare abbastanza in fretta, invece, in questo, sembra perdutamente innamorato di lei, abbastanza da fare stronzate con Liis. Rimango sul vago perché non voglio rovinarvi la lettura. Detto questo, c’è però anche da aggiungere che Liis sembra avere un’ossessione verso i sentimenti di Thomas per Camille. Ha ragione, per via di molti aspetti, ma comunque mi sembra un po’ troppo spinta come cosa.
Nel totale, darei 4 stelle al libro. Ritroviamo tutti i personaggi dei libri precedenti ed anche qui, c’è una storia strana tra la migliore amica della protagonista e il miglior amico del protagonista. Sarà un caso? In ogni modo, come nel libro precedente, anche questo è un triangolo.


“Forse, ma siamo simili, Liis. Per questo non ha funzionato con altre persone. Non ti permetterò di scappare via e tu non sopporterai il mi o terribile comportamento.”

5 commenti:

  1. Scusami ma tu hai letto il libro? se si quando è uscito?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cassie l'ha letto in lingua originale, questa è la rubrica degli inediti ;)

      Elimina
  2. si sa quando uscirà in italiano? x

    RispondiElimina
  3. anch'io l'ho letto in inglese e devo dire che mi è piaciuto decisamente di più del precedente. vorrei dire a cassie che il motivo per cui lui lascia andare camille così in fretta è che sapeva che trenton la amava sin dalla 4° elementare e anche poco prima che lui si interessasse a camille, trenton parlava di lei continuamente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oh sì, lo so..! :) ma c'è comunque qualcosa che secondo me stona. Non riesco ad immaginare che la stessa persona che l'ha lasciata così in fretta sia anche la stessa persona che non riesce a dimenticarla in questo libro. Alcuni suoi comportamenti, contrastano con il suo gesto iniziale. O almeno, io trovo sia così.. :)

      Elimina

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!