martedì 24 febbraio 2015

Recensione "Cancella il giorno che mi hai incontrato" di Leisa Rayven (BAD ROMEO)

"Cancella il giorno che mi hai incontrato" 
di Leisa Rayven
( Starcrossed #1 )

La Trama
Cassandra e Ethan. Quando sono sul palco insieme, a nessuno sfugge l’attrazione e la potente alchimia che si sprigiona tra loro appena si sfiorano o si guardano negli occhi. Una passione che toglie il respiro, davanti alla quale è impossibile restare indifferenti. Tanto che all’Accademia d’Arte di New York vengono scelti come protagonisti per lo spettacolo di fine anno, Romeo e Giulietta, la storia d’amore più famosa di tutti i tempi. Però, una volta calato il sipario e smessi gli abiti di scena, il rapporto tra Ethan e Cassandra si rivela complicato e ingestibile. Lei è la classica brava studentessa, timida, ingenua e sempre pronta ad assecondare il prossimo pur di farsi accettare. Ethan invece è bello e dannato, con un volto da angelo ribelle a cui nessuna ragazza può resistere. Lasciarsi sembra l’unica soluzione per continuare a sopravvivere, anche se il dolore è devastante, soprattutto per Cassandra. Rimasta sola a New York deve ricominciare da zero partendo proprio da se stessa e dal suo cuore tradito. Mentre Ethan, baciato dal successo, è in tournée in giro per l’Europa. Anni dopo, scritturati di nuovo per interpretare una coppia di amanti, Cassandra e Ethan si ritrovano sul palco ad affrontare i demoni del loro passato e il fuoco di quella passione che, nonostante il tempo, non ha mai smesso di ardere. Ma può un amore così intenso e lacerante finire davvero?


La mia opinione

Appena ho letto il titolo originale di questo libro (Bad Romeo) e la trama, sapevo di non poter resistere alla tentazione di leggerlo. Queste storie complicate e romantiche sono un po’ il mio punto debole. Se amate i romanzi new adult come me, e ne avete letti molti, la trama potrà sembrarvi un po’ il solito cliché, ma in parte l’ho trovato anche molto particolare. 
L’originalità di questa storia è sicuramente il modo in cui l’autrice ci racconta le vicende della tormentata storia d’amore dei due giovani attori Cassie Taylor ed Ethan Holt, alternando il passato e il presente. 

Attraverso il punto di vista della protagonista femminile, e grazie anche ad alcune pagine del suo diario, riviviamo i fatti del passato dei due ragazzi tornando indietro nel tempo di 6 anni, esattamente quando Cassie ed Ethan si sono conosciuti per la prima volta ad una audizione. Assistiamo quindi ai loro trascorsi, le lezioni di recitazione, il primo spettacolo da protagonisti principali e le prime esperienze della ragazza. 
La Cassie del passato è una brava ragazza, attrice promettente, con nessuna esperienza in fatto di ragazzi (ma con gli ormoni molto in subbuglio…) disposta ad adeguarsi alle circostanze per farsi accettare dagli altri. 
L’Ethan del passato è un ragazzo bellissimo ma solitario, un po’ lunatico visti i suoi modi di fare, ma destinato a diventare un attore straordinario. 
La chimica tra i due giovani, sia sul set che nella vita reale, è fortissima e l’attrazione è alle stelle, ma Ethan cerca in tutti i modi di tenere Cassie a distanza nonostante senta qualcosa nei suoi confronti. Man mano si procede con la lettura si scopre che ci sono dei motivi per questo suo comportamento: alcuni tristi eventi del passato l’hanno condizionato a tal punto da compromettere le sue relazioni con gli altri. 

"Mi guarda, esitante e passionale, e io non so come ho potuto pensare di essere viva prima di conoscerlo. L'amore è questo. Perdersi nell'altro. 
Essere strappata a ciò che conosci per essere solo ciò che senti. Non c'è da stupirsi se c'è chi combatte e muore in nome di questo sentimento."

Nel presente ritroviamo i due attori alle prese con uno spettacolo di cui sono entrambi i protagonisti principali, e devono fare i conti con quello che provano a trovarsi nuovamente fianco a fianco, dopo che la loro storia è finita male anni prima quando Ethan ha spezzato il cuore a Cassie. 
E’ palese fin dal primo istante che a nessuno dei due è passata, e che entrambi provano ancora qualcosa di molto forte. I fatti del passato però hanno cambiato entrambi, invertendone praticamente i ruoli. 

"Io ti voglio accanto a me, Cassie. Per questo sono tornato.
Perchè, per quanto mi si sforzato di credere che senza di me stavi meglio, non è vero. Tu hai bisogno di me proprio come io di te. L'uno senza l'altra siamo inutili, e c'è voluto tanto tempo perchè me ne rendessi conto. Non essere testarda come lo ero io, non permettere alle tue insicurezze di vincere. Noi dobbiamo vincere. Se pensi che innamorarti di nuovo di me sia troppo rischioso, che le probabilità siano contro di te, lascia che ti dica una cosa: io sono una certezza. Non potrei smettere di amarti nemmeno se ci provassi. Ho ancora paura che tu possa ferirmi? Si. Forse ne ho quanto te. Ma adesso sono abbastanza coraggioso da credere che valga la pena rischiare."

Sia nelle scene ambientate nel passato che in quelle nel presente l’autrice trasmette delle emozioni forti, una passione ed un feeling potente, tanto da farmi definire il romanzo una lettura piuttosto hot. Non per chissà quali scene volgari, ma proprio per l’elettricità che si avverte tra i due protagonisti. 
Mi sono piaciuti molto sia Cassie che Ethan, i bad boy tormentati mi affascinano sempre, e in questo caso Ethan non potrebbe essere definito diversamente che un BAD ROMEO, mai titolo di un libro sarebbe stato più azzeccato di quello! 
Cassie in più di un’occasione mi ha fatto sorridere, soprattutto nelle parti del passato, grazie alle sue folli sparate, i doppi sensi non voluti e i suoi discorsi ingarbugliati. 
Un romanzo non originalissimo come trama, ma particolare nel modo in cui ci viene raccontato, con scene piccanti, sensazioni intense, struggenti e con qualche scena divertente ed esilarante che non guasta mai. 
"Cancella il giorno che mi hai incontrato” mi è piaciuto davvero moltissimo, l’unica nota dolente è quel maledetto finale! Come può l’autrice lasciarci in sospeso proprio sul più bello? Quando ho girato pagina e l’ho trovata bianca ho sgranato gli occhi! Ho bisogno del seguito… subito!!! 

Suggerimento musicale:

17 commenti:

  1. Ho adorato questo libro. Cassie è formidabile in alcuni attimi mi ha fatto ridere fino alle lacrime.. Sono d'accordo con te sul finale... e pensare che il secondo non è uscito nemmeno in lingua originale *piange disperata*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' la prima cosa che sono andata a guardare dopo averlo finito! Spero che esca in contemporanea a quello in lingua originale!

      Elimina
    2. Broken Juliet esce in lingua il 28 aprile... Se non proprio in contemporanea speriamo nel giro di pochi mesi! fa ben sperare il fatto che ci sia già un titolo tradotto!!

      Elimina
  2. Selly non puoi fare delle recensioni così *-*
    Lo devo leggere assolutamente!! Non posso aspettare...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bello, bello, bello! Se ti va poi fammi sapere se ti è piaciuto! ;)

      Elimina
  3. Non leggo che recensioni positive di questo romanzo e sinceramente non vedo l'ora di poterlo leggere :) Sally, hai nutrito la mia già grassoccia curiosità con la tua recensione!

    RispondiElimina
  4. Okay, ho capito, lo so che ho già tantissimi altri libri da leggere ma... QUESTA È LA MIA PROSSIMA LETTURA. *-*

    RispondiElimina
  5. Il libro mi è piaciuto tantissimo,ma il finale?? Non ci credevo!!!Help please...

    RispondiElimina
  6. Il libro è stupendo e scritto benissimo, aspetto con ansia il seguito ......

    RispondiElimina
  7. Ho già prenotato il seguito e sono subito andata a leggere gli spoiler e i teaser sulla pagina della Rayven!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noooo gli spoiler no! XD XD XD Io voglio resistere!

      Elimina
  8. Mh.. sinceramente dalla trama non è che mi ispiri molto.. magari devo solo leggerlo , così mi ricrederò, però avevo letto che finiva sospeso e ho aspettato l'uscita del seguito ahhaha ho un sacco da leggere.. prima o poi lo leggerò

    RispondiElimina
  9. Ho questo libro in un paio di giorni e l'ho adorato. Non riuscivo a staccarmene. L'autrice è veramente in gamba. Oggi pomeriggi andrò a comprare sicuramente il seguito!

    RispondiElimina
  10. Ciao, bella recensione *-*
    Io avevo tanto sentito parlare di questo libro, ma alla fine non è che mi sia piaciuto particolarmente (trovi la mia recensione qui c: ) … Non so, l’ho trovato abbastanza gnocco e poco originale, anche se per fortuna Cassandra è finalmente una protagonista un po’ tosta e diversa dalle solite sovreccitate a cui siamo abituati ahah
    Un libro carino, insomma, ma non direi il capolavoro che mi aspettavo, purtroppo.
    Un saluto :3,
    Rainy

    RispondiElimina

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!