venerdì 13 febbraio 2015

Recensione "Sogni di tenebra" di Cecilia Claudi

Sogni di tenebra
di Cecilia Claudi
(Sogni di tenebra #1)

La Trama

Sophia è una ragazza ventenne che decide di lasciare Padova, la sua città natale, a causa dei suoi “poteri” e di un aspro conflitto in cui è stata obbligata ad usarli. Si è trattato di un conflitto che l’ha privata di affetti importanti e l’ha spinta a cercare di nascondersi e di farsi dimenticare. Essersi trasferita per studiare a Boston le consentirà di evitare ulteriori guai? Di sicuro troverà l’amore e la voglia di combattere per difenderlo.


La mia opinione

Sogni di Tenebra”, romanzo self-publishing d’esordio di Cecilia Claudi, è il primo libro di una serie paranormal romance new adult
La protagonista è Sophia, una studentessa del MIT (college americano molto conosciuto) che ha lasciato la sua terra d’origine anni prima in seguito ad un tragico avvenimento che ha colpito e sterminato la sua famiglia. 
Sophia ha lasciato l’Italia trasferendosi a Boston per frequentare l’università, cambiando addirittura identità per sfuggire a qualcosa / o qualcuno che evidentemente la vuole morta. La ragazza non può permettersi di abbassare la guardia e deve mantenere un profilo basso, senza fidarsi troppo delle persone. A Sophia non interessano nemmeno i ragazzi (al contrario delle sue coinquiline), visto quello che ha passato, ma tutto cambia nell'istante in cui i suoi occhi incrociano per la prima volta quelli del nuovo assistente del corso di fisica, Eric
Con Eric non è solo attrazione fisica, è qualcosa di più intenso e profondo. 
Quando si vedono per la prima volta, entrambi sentono un brivido, una scossa, dovuta anche al fatto che entrambi sono dotati di poteri particolari e riescono a riconoscersi a vicenda. Eric è affascinante, dolce e molto protettivo con Sophia… insomma come non adorarlo? 
Nonostante Sophia non voglia legarsi a nessuno per non rischiare di metterlo in pericolo, non riuscirà a stare lontano dal bel Eric. Lui dovrebbe esserle proibito, ma è anche l’unico di cui si può fidare e con il quale si sente totalmente al sicuro. 
La trama e l'intreccio che l'autrice ha creato sono interessanti: nella storia abbiamo a che fare con diversi tipi di streghe, e sogni / incubi in grado di provocare ferite mortali. Anche la storia romantica ha molto spazio, tra le molte scene dolci e romantiche tra i due protagonisti c'è anche qualche scena passionale, ma tutto molto, molto soft. Appena accennato oserei dire. 
Il romanzo fa si parte di una serie, ma se non fosse per la frase finale del romanzo che lascia qualcosa in sospeso, la storia tra Eric e Sophia può anche ritenersi in un certo senso autoconclusiva. 
Non vedo l’ora di leggere il seguito che ho scoperto avrà come protagonista principale uno di quelli già incontrati in questo primo capitolo della serie. 
Consiglio la lettura a chi ama le streghe e un po’ di paranormal all’interno di una bella storia romantica.


Nessun commento:

Posta un commento

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!