sabato 20 giugno 2015

Consigli sui romance...in edicola

Il mese di Maggio ha riportato in edicola Tessa Dare e la sua serie di Spindle Cove col titolo Lady a mezzanotte. Questa non è una delle mie serie preferite e la trama in alcuni punti è abbastanza improbabile; nella nobile famiglia Gramercy alla giovane Herriet detta Harry è permesso essere un’ omosessuale dichiarata e avere una compagna di vita, e la famiglia non sembra esserne sconvolta, cosa che a quel tempo penso sarebbe stata davvero impossibile. Nonostante questo e alcuni colpi di scena eccessivi il libro mi è piaciuto, soprattutto la figura del caporale Thorne, anti eroe per eccellenza ma un personaggio incredibile. Nato in un bordello, diventato un soldato dopo essere stato in prigione, è una figura maschile davvero unica e sofferta, ma il suo lato protettivo con Kate mi ha conquistato.
Thorne era stato sincero con lei. Non usava le donne. Crescere in un bordello aveva lasciato in lui un profondo risentimento verso qualsiasi uomo pagasse per ottenere il proprio piacere. E lo scambio di denaro non era l’unico modo in cui una donna poteva essere usata.
E’ per questo protagonista così insolito che ho promosso il libro anche se la trama non è delle migliori, ma la storia fra i Thorne e Kate mi è piaciuta, ci sono momenti davvero intensi, nei ricordi del loro passato. Consigliato se volete un protagonista che esca dai canoni del romance.
Il secondo titolo della collana ClassicSeduzione di una sposa”di Sherry Thomas chiude la trilogia Fitzhugh iniziata con “Ingannevole bellezza” e proseguita con “Una paziente conquista”. Ho amato tutti i capitoli di questa serie, anche se nei precedenti avevo trovato Helena un personaggio odioso. In questo libro però troviamo un Helena privata della memoria e del suo carattere al vetriolo, e un Visconte Hastings che può per la prima volta rivelare il suo amore tenuto nascosto per anni . Anche se l’amnesia è un tema sfruttatissimo ho trovato la storia deliziosamente romantica specie da parte di David, che qui si rivela un padre amorevole e un innamorato di grande costanza. Inoltre, ho davvero amato tantissimo la grande presenza dei protagonisti dei libri precedenti. Consigliato? Assolutamente sì, specie se avete letto i libri precedenti e amato i suoi protagonisti.

Linda Kent con il suo “Lo sa il mare” ci regala un altro meraviglioso romanzo. Anche se lo potete leggere come auto conclusivo, la sua lettura risulta più completa se avete letto ”Vento di Cornovaglia”. Infatti in questo nuovo capitolo la Kent fa compiere ai suoi protagonisti una ricerca sul passato, sulle orme di quei personaggi che abbiamo incontrato e amato, per svelare un segreto che oggi potrebbe ancora essere pericoloso. Ed ecco perciò l’abilissima spia Smoke, qui nella sua ultima missione prima di tornare ad essere solo Lord Heston, alla ricerca di vecchi documenti nascosti durante l’assedio di Pendennis da Lady Elizabeth e mai ritrovati, gli stessi documenti che deve ritrovare anche Katherine Trevelyan discendente diretta di Elizabeth. Pur se in un primo momento su lati opposti, da subito fra i due protagonisti si avverte una forte attrazione, la loro storia d’amore è intensa e irta di ostacoli, primo fra tutti i segreti che entrambi celano, ma l’amore li porterà a far fronte comune e a fidarsi l’uno dell’altra. E per Smoke, che ha sempre vissuto nell'ombra non fidandosi di nessuno, è la scoperta dell’amore con una splendida dichiarazione da parte di un uomo che ha fatto dell’onore e del servire la patria tutta la sua vita:
"Ripeti il mio nome ,tesoro. Voglio sentirtelo dire. Ancora e ancora, Perché non dovrai mai pronunciarne un altro. Tu sei il mio onore, tu sei la mia patria. E io non ti lascerò mai andare".
Consigliato per la sua scrittura bella e incisiva e due splendidi personaggi, che si muovono su una tela splendidamente intrecciata.
Una serata davvero speciale di Julia Quinn ultimo libro della collana Classic è quello che più mi ha deluso. La storia inizia in modo promettente e allegro, durante uno degli orrendi concerti cui ci hanno abituato le Smythe- Smith ma non riesce però a mantenere le promesse. Sicuramente ben scritto e in alcune parti anche piacevole e divertente, ha però pezzi di una noia mortale. "La strana e triste tragedia di lord Pinnstead" è davvero tale, e anche i protagonisti non hanno brillato; peccato perché l’autrice ha una scrittura bellissima, e la trama sembrava intrigante, ma mi sento di consigliarlo solo a chi non ama perdere capitoli di una serie.
Gli Extra passion di questo mese ci propongono l’inizio di una nuova
serie di Jess Michaels con "Sedotta dal duca". Una faida cominciata molto tempo prima fra due famiglia ha fatto vittime innocenti in entrambe, nonostante proprio nessuno della famiglie Rothcastle e Windbury ricordi il motivo all'origine, l’odio viene inculcato di generazione in generazione. Quando la sorella dell’attuale Duca di Rothcastle, muore mentre sta fuggendo con Liam Windbury, e nell'incidente entrambi gli uomini rimangono gravemente feriti, il duca medita vendetta, e a farne le spese sarà la sorella di Liam, Ava. Christian rapendola per farla cadere in disgrazia, si accorgerà che il suo ostaggio non è affatto come lo immaginava. Ava è intelligente, bella e passionale e gli offre un patto purché questa folle guerra finisca. Sarà la sua amante per un mese, ma lui dovrà poi deporre ogni desiderio di vendetta. Ci sono molte scene passionali in questo libro, ma scritte davvero bene e inserite nella storia perfettamente da non risultare mai eccessive, la scrittura dell’autrice è scorrevole e l’unica pecca è il finale in cui tutto avviene troppo precipitosamente e in maniera abbastanza incredibile. Mi ha però molto colpita la figura del fratello Liam (mi piacerebbe molto leggere la sua storia) e sono anche curiosa di sapere se prima o poi verremo a conoscenza del motivo di tanto odio, dopo l’accorato sfogo di Ava:
"Pensi che non mi sia accorta che gli uomini mi girano alla larga perché non vogliono essere coinvolti in una battaglia sempre più folle? O che i miei amici si siano gradualmente allontanati da me a causa degli scandali in cui le nostre famiglie, ci coinvolgono continuamente a ogni passo? Fidati Christian, tu e mio fratello non siete gli unici feriti della vostra guerra. Voi ferite tutti quelli che vi circondano, come hanno fatto i nostri padre, i nostri nonni e tutti i nostri antenati, dall’inizio di questa faida, che non so neanche quando è incominciata di preciso".
Passione e dei bei personaggi per un Extra Passion davvero carino e scritto bene, consigliato per passare un bel pomeriggio, nell'attesa dei prossimi capitoli.
Il secondo Extra Passion ci riporta ai protagonisti di Elite Ops di Lora Leigh, una serie che io amo molto. Operazione amore però non è per me all'altezza dei capitoli precedenti, non che sia scritto male, ma da due protagonisti così si poteva tirare fuori una trama migliore. Nonostante il colpo di scena finale (ma ammetto che io ho cominciato ad avere sospetti verso metà libro), la trama seppur piena di azione ha momenti in cui tutto si fa un po’ confuso, e nel finale davvero l’autrice ci ha lasciato in modo brusco, senza grandi spiegazioni, in un modo che davvero non mi è piaciuto. Molte le scene di sesso, anche se qui con poca fantasia, due bei protagonisti, e una trama così così. Consigliato? Sì, almeno a quelle lettrici che seguono la serie, anche se la Leigh è capace di ben altro.
A metà mese nella collana Oro edita solo in ebook è uscito Audacia di Amanda Quick, è un’ libro che io vi avrei caldamente consigliato, ma avendo io l’edizione Euroclub non lo avevo comprato all'uscita nei Romanzi. PURTROPPO il libro ha subito tagli molto gravi, ho avuto modo di leggerlo in ebook questi giorni, gran parte dei dialoghi è stata tagliata e il libro risulta davvero penalizzato, peccato, perché Euroclub è comunque Mondadori e avrebbe avuto la possibilità di pubblicarlo nella sua interezza.
Per i Bluenocturne della Harlequin nuovo capitolo di Maggie Shayne e la sua inconsueta banda di vampiri. In Vendetta di sangue, molte cose vengono portate a termine e molte altre vengono spiegate. Reaper si è rivelato davvero un bel personaggio e in questo capitolo veniamo a scoprire molte cose su di lui e sul suo passato,e abbiamo anche rivelazioni incredibili su Gregor, mentre Briar è diventata una vera eroina. Molto bello e ben scritto, un urban fantasy da non perdere, meglio però se si è letto i precedenti, perché i personaggi sono molti ed è difficile capire bene le dinamiche.
Assolutamente originale e assurdo il nuovo capitolo di R.L. Naquin nel secondo Bluenocturne. Un Puka nella credenza ci riporta, fra volpi,
mostri dell’armadio, affascinanti Mietitori, e anche un racket di estorsioni della mafia dei leprecauni, tutto questo mentre uno strano controllore decide che Zoey non dovrebbe essere viva, e scatena su di lei una terribile malasorte. In questo libro alla nostra eroina capiterà di tutto e di più, in momenti tragico-divertenti, cui seguiranno incredibili rivelazioni. Questa non è una serie che può piacere a tutti, ma se cercate davvero l’originalità o una lettura diversa da ogni altra non lasciatevelo sfuggire. Ben scritto e divertente.
In anteprima, (non ho potuto resistere e l’ho comprato sul sitoHarlequin), ma uscirà in edicola il 12 Giugno per la collana
Romance, Cuori Indomiti di Diana Palmer. Non è sicuramente uno dei suoi migliori libri, ma si legge con piacere, ha dei bei protagonisti e anche se in realtà non ha una trama intricata ed è anche abbastanza corto, non può non piacere alle amanti di questa autrice che ha davvero una bella scrittura, e riesce a rendere interessante anche una trama molto sfruttata. Storico ed inedito, consigliato a tutte le romantiche e alle amanti di questa autrice.
Vi lascio ricordandovi l’appuntamento con gli Oro Introvabili di Giugno dove potrete leggere due libri davvero belli. L’eredità dei Wyndham di Catherine Coulter dove due protagonisti deliziosi si daranno battaglia verbale in modo davvero divertente con una storia d’amore romantica e passionale. Sarà riproposta l’intera trilogia, ma di questo avremo modo di parlarne meglio il mese prossimo.
Secondo titolo per gli Oro Introvabili una serie bellissima di Julie Garwood Crown’s Spies di cui verranno proposti anche gli altri titoli. "Padrona del suo cuore" è un romance molto bello, anche se quello che io amo di meno nella serie, ma Christina e Lyon vi conquisteranno nell’attesa futura di Pagan “Il pirata Gentiluomo”, Il divertentissimo "La dote di Sara" (forse uno dei romance più divertenti in assoluto) e del romanticissimo "Spirito ribelle". Se amate i romance e non li avete letti non fateveli sfuggire. 
E con questo vi do appuntamento al mese prossimo.



Nessun commento:

Posta un commento

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!