venerdì 5 giugno 2015

Recensione "L'Uragano dentro me" di Rhoma G.

"L'Uragano dentro me"
di Rhoma G.


La Trama
Una giovane donna di provincia e un manager di successo. La prima fa i conti con un matrimonio scivolato nell'oblio, il secondo è allergico a qualsiasi tipo di legame affettivo. Il loro incontro sarà turbolento, così come le conseguenze che ne deriveranno





La mia opinione

Faccio una premessa: l’argomento “tradimento” e “infedeltà coniugale” è una delle situazioni che più detesto, anche in un romanzo. 
Nonostante ciò, ho semplicemente adorato questo libro. 
Forse per il modo di scrivere fluido, semplice e ad effetto. Una scrittura scorrevolissima che cattura l’attenzione in ogni momento e non ti annoia mai. 
Forse per la comicità di alcune scene che a volte ti fanno ridere di cuore, altre volte ti strappano un sorriso genuino. Situazioni brillanti, che non ho mai trovato forzate o inopportune. Forse per la delicatezza con cui la scrittrice descrive il rapporto tra Ary e Lucas e la sua profonda evoluzione: pur essendo un rapporto basato sul tradimento, e quindi in sé per sé completamente sbagliato, è comunque affrontato in modo così tenero e a volte ironico, da risultare dolcissimo e assolutamente “giusto”.
Vedere uno sciupafemmine come Lucas tormentato dai sentimenti che prova per Ary, spaesato e confuso perché si è innamorato per la prima volta e proprio dell’unica donna che non potrebbe avere, lo rende assolutamente adorabile e tenero come un cucciolo indifeso. 
Poi c'è la vocina della coscienza con cui discute e lotta Ary che è comica e dolce allo stesso tempo. 
Non riesci mai a vedere Ary come una fedifraga degna di rimprovero, anzi, la scrittrice riesce a farti immedesimare in lei e ciò ti porta a stare costantemente dalla sua parte, anche se all’inizio sembra la parte sbagliata. Ti struggi con lei, ti preoccupi con lei, ti innamori con lei……entri nella sua testa e vivi ogni emozione, positiva o negativa che sia, come se fossi nei suoi panni.
Questa scrittrice mi ha fatto sorridere e allo stesso tempo commuovere, trattando situazioni delicate e serie in modo leggero, spesso un po’ ironico, ma sempre con molto tatto, dolcezza e un’enorme capacità di toccarti l’anima e il cuore. 
Per tutto il libro speri ardentemente che per Ary e Lucas ci sia un lieto fine, perché dopo tutto quello che hanno passato, tutto il percorso travagliato e sofferto che hanno compiuto, se lo meritano con tutto il cuore. E per la cronaca, il lieto fine c'è!
Complimenti alla scrittrice.

3 commenti:

  1. Ciao Selly :) Premesso che sono d' accordo sugli argomenti "tradimento" e "fedeltà coniugale" ... sono dell' idea che quando un' unione è felice e stabile NON SOLO non si ha voglia di tradire MA NON CI SI PENSA NEMMENO. Da quel che s' intuisce dalla trama, anche se sembra il contrario... entrambi i protagonisti non sono contenti appieno della loro vita, ed il matrimonio della protagonista ormai è non è più rose e fiori; e difatti, nella tua recensione dichiari che non si riesce a condannare la protagonista, ma ci si immedesima facilmente in lei. Ero già rimasta intrigata da questo romanzo e perdipiù dopo averne visto il trailer, ma adesso - dopo aver letto la tua recensione - sono più che decisa ad acquistarlo e leggerlo !!! Ciao e alla prossima ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, la recensione non è mia, è di AleNic! ;)

      Elimina
    2. Allora... Ciao AleNic :) Il resto del mio commento lo lascio immutato e ribadito ;)

      Elimina

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!