lunedì 8 giugno 2015

Recensione "Un'incantevole tentazione" di Natasha Boyd

Un'incantevole tentazione
di Natasha Boyd
(Eversea #1)

La Trama
È orario di chiusura nel ristorante in cui lavora Keri Ann, ma un giovane dai modi spicci, con la felpa calata sugli occhi, tarda ad andarsene. Convinta che si tratti dell'ennesimo sbandato, Keri non potrebbe essere più sorpresa quando scopre che sotto quel cappuccio si cela il bellissimo attore Jack Eversea, con i suoi riccioli scuri e il fisico da urlo. Ma cosa ci fa una star di Hollywood nello sperduto paesino costiero di Butler Cove? Tradito dalla fidanzata nel modo più subdolo, Jack ha bisogno di isolarsi dal mondo: è finito troppe volte in copertina per i motivi sbagliati. E quella ragazza acqua e sapone, così distante dalle attrici che Jack di solito frequenta, sembra proprio la persona giusta per aiutarlo. Abituata a cavarsela da sola e a non pensare all'amore, Keri si lascia convincere suo malgrado a stringere un patto dagli esiti imprevedibili: soprattutto quando l'attrazione tra lei e Jack diventa irresistibile. Il passato però torna sempre a bussare alla porta, spezzando bruscamente quel sogno d'amore. Ma due persone che sono destinate a stare insieme possono davvero separarsi? Qual è la cosa giusta da fare quando si è davvero innamorati.

La mia opinione

Un'incantevole tentazione è il primo capitolo della serie romance new adult Eversea, che prevede due libri, entrambi con protagonisti Jack Eversea e Keri Ann Butler
Uno sperduto paesino della Carolina del Sud, dove tutti gli abitanti si conoscono tra loro e sanno tutto di tutti, dovrebbe essere l'ultimo luogo in cui poter incontrare il noto e bellissimo attore 26enne Jack Eversea. Invece è proprio questo che accade a Keri Ann durante la chiusura del suo turno di cameriera alla tavola calda di Butler Cove. 
Keri Ann ha 22 anni, è molto carina (anche se ne è del tutto inconsapevole) ed è la tipica brava ragazza della porta accanto senza alcuna esperienza con i ragazzi. Nella sua giovane vita infatti ha dovuto considerare altre priorità, soprattutto dopo la scomparsa dei genitori. Jack Eversea è un famosissimo giovane attore conosciuto in tutto il mondo (e perennemente paparazzato dalle riviste di gossip), che trova un momentaneo rifugio dal caos della sua vita nella casa di un amico proprio a Butler Cove. 
Jack non si fida facilmente delle persone, quasi nessuno infatti sa chi era in passato e quali brutte esperienze abbia vissuto prima di diventare un attore, ma in Keri Ann trova qualcosa di davvero speciale, come non gli è mai capitato prima. 
Come potete dedurre anche voi, nella trama troviamo un sacco di clichè a cui siamo ormai abituate, ma se cercate una storia romantica alla Cenerentola, allora questo libro potrebbe piacervi particolarmente. 
Keri Ann infatti è una Cenerentola moderna sotto molti aspetti, a cui il destino ha riservato un incontro fortuito con il suo principe azzurro. 
La prima parte della storia è quella un po' più piatta, ma ugualmente scorrevole. Nella seconda metà invece ne succedono una dopo l'altra, con tanto di rivelazione da strapparsi i capelli (anzi, da strapparli a qualcun altro...). 
Seppure l'attrazione e il legame tra i due protagonisti nasce e cresce sempre di più, in poco tempo, il tutto non mi è sembrato forzato: probabilmente se anche io mi trovassi di fronte un attore bello e famoso, non ci impiegherei molto a perdere la testa, soprattutto se si rivelasse una persona come Jack! 
Se cercate una favola romantica ambientata ai giorni nostri, allora vi consiglio sicuramente questo romanzo, anche se per scoprire come andrà a finire e se anche Keri Ann e Jack avranno il loro "e vissero per sempre felici e contenti" dovremo aspettare l'uscita del prossimo libro! Questi finali in sospeso sono una tortura, perchè le autrici ci fanno spesso questi scherzetti?!?


3 commenti:

  1. Ce l'ho anch'io questo libro e penso che appena avrò finito "La rivelazione" di J.Dashner lo leggerò....dopo un distopico, direi che una bella commedia ci sta! Mi lascia perplessa il fatto che sia una trilogia, speriamo bene!

    RispondiElimina
  2. perchè in questo modo compriamo due libri invece di uno x conoscere un finale già scontato!

    RispondiElimina
  3. ho preso da poco questo libro, devo ancora cominciarlo, non vedo l'ora di cominciare questa favola romantica alla notting hill!
    minicicciola

    RispondiElimina

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!