martedì 27 ottobre 2015

Recensione "Of Triton" di Anna Banks

Of Triton 
di Anna Banks 
(The Syrena Legacy #2)


La Trama
Emma ha appena saputo che sua madre è una principessa di Poseidone scomparsa da molto tempo e ora affronta una crisi d’identità: come Ibrido, è considerata un fenomeno da baraccone nel mondo degli umani e un abominio nel regno dei Syrena. La legge dei Syrena stabilisce che tutti gli Ibridi siano condannati a morte. Come se non fosse già abbastanza, la ricomparsa di sua madre tra i Syrena mette uno contro l’altro i due regni – Poseidone e Tritone. Emma è costretta a prendere una decisione: dovrebbe accondiscendere alla richiesta di Galen di mettersi in salvo e sperare che vada tutto per il meglio o rischiare tutto e rivelarsi ‒ insieme al suo Dono ‒ per salvare un popolo che neanche conosce? 


La mia opinione

Dopo la rivelazione finale di Of Poseidon è giunto il momento che Nalia dia qualche spiegazione riguardante il suo segreto e la sua identità, ma non prima di aver tentato la fuga arrivando addirittura a rapire la sua stessa figlia per tenerla al sicuro! Sembra una reazione esagerata, ma lei stessa spiegherà ad Emma le ragioni che l'hanno spinta ad agire così. Questa parte iniziale della storia però si dilunga più del necessario secondo me, non che sia noiosa visto il ritmo sempre scorrevole del romanzo, ma è stata tirata un po' troppo per le lunghe per i miei gusti. 
Una volta chiarite le cose tra Grom e Nalia sarà il momento di affrontare il vero e proprio problema – ostacolo alla loro felicità: il consiglio dei Syrena e le loro leggi. L'integrità dei Reali verrà messa in discussione (i traditori non mancano mai...) e verranno processati. 
In tutto questo casino la vita della giovane ibrida Emma verrà messa a rischio, ma la ragazza avrà un ruolo fondamentale nell'evolversi del processo. In poche parole per Galen ed Emma non ci sarà mai un attimo di pace, anche se vedremo i due più innamorati che mai! A questo proposito però vi avviso che il premio per la coppia più mielosa e appiccicosa lo vinceranno Grom e Nalia... 
Tutto il romanzo è un susseguirsi di problemi e questioni da affrontare, senza colpi di scena eclatanti ma con qualche sorpresa. 
La traduzione è migliorata rispetto a quella del romanzo precedente, ma non è perfetta. L'autrice concede ai suoi personaggi un po' di tregua solo nel finale del libro, anche se certe questioni sono ancora aperte, sembra che per il momento i vari protagonisti possano aver finalmente raggiunto una certa serenità...Almeno per il momento, vedremo poi cosa succederà in Of Neptune! 
Se volete leggere una serie young adult ambientata nel mondo marino con protagoniste le mitologiche Syrene, fateci un pensierino!

1 commento:

  1. bellissima recensione messo in WL questo e anche il primo

    RispondiElimina

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!