martedì 3 novembre 2015

Recensione "Oltre l'amore" di Jay Crownover

Oltre l'amore
di Jay Crownover
(Marked Men- The Tattoo Series #3) 

La Trama
Al di là della sua aria insolente e dei tatuaggi che disegnano il suo corpo, Cora Lewis nasconde un cuore spezzato, e non vuole bruciarsi di nuovo. Cora vorrebbe incontrare una persona che non abbia problemi da risolvere e che sia pronta a impegnarsi. Finché non conosce Rome Archer. Rome è ben lontano dall’essere perfetto. È testardo, rigido e prepotente. Ed è tornato dal suo ultimo impegno di lavoro molto provato sia fisicamente che moralmente. Rome si è sempre trovato a ricoprire troppi ruoli: fratello maggiore, figlio prediletto, super soldato. Ma nessuno fa più per lui. Ora è solo un uomo che cerca di capire cosa fare con la sua vita, e come tenere a bada i demoni oscuri legati alla guerra e alle perdite subite. Era pronto ad affrontarli da solo, ma Cora ha fatto irruzione nel grigiore della sua vita, illuminandola... E quel che all’inizio sembra imperfetto potrebbe anche durare per sempre…

La mia opinione

La serie Marked Men continua a piacermi molto, anche se il primo libro con protagonista Rule Archer resta per il momento il mio preferito. I fatti di questo terzo capitolo sono incentrati su due personaggi che abbiamo già conosciuto: Cora e Rome
Cora lavora al Marked, fa parte della cerchia di amici di Rule & co., ha l'aspetto di una fatina ma ha un bel caratterino. E' nella sua indole aiutare gli amici cercando di tirarli fuori dai guai se necessario e sogna di trovare il fatidico principe azzurro, soprattutto dopo che in un passato non troppo lontano le è stato spezzato il cuore. 
Rome è il fratello maggiore di Rule, è stato per una decina d'anni nell'esercito e da quando è tornato, in seguito ad un incidente che gli impedisce di continuare la sua professione come militare sul campo, non sa più cosa fare della propria vita. 
Questo, e un senso di colpa senza motivo che gli pesa sulle spalle, lo rendono irascibile e intrattabile... in poche parole un vero e proprio stronzo! E a Cora, che non ha avuto modo di conoscerlo bene prima del suo ritorno, non fa di certo una prima buona impressione! La stessa cosa vale per me, all'inizio l'ho quasi odiato, ma ormai ho capito che gli Archer hanno bisogno di qualcuno che li ami e gli faccia capire quanto sono importanti per fargli passare certe assurde paranoie! 
La parte romance legata alla relazione tra Rome e Cora è carina, le scene hot e sensuali sono assicurate (anche perché lui viene descritto come la mascolinità fatta a persona, preparatevi a descrizioni da sbavo insomma...), ma succedono alcune cose in maniera decisamente affrettata. 
In ogni caso, la parte che ho maggiormente apprezzato di questo libro è che finalmente si chiude il cerchio della famiglia Archer iniziato in “Oltre le regole”. Rule e Shaw sono infatti molto presenti per questo motivo, così come il fantasma di Remy (che spero potrà finalmente riposare in pace!). 
Tra “corse” al pronto soccorso, veterani dell'esercito, bande di motociclisti e risvolti sentimentali, nemmeno in questo romanzo della serie ci si annoia! 
Lo stile della Crownover è sempre molto scorrevole e cattura chi si immerge nella storia. Non manca nemmeno la “bomba” sganciata nell'epilogo! 
Jay Crownover ci fa già chiaramente intendere su chi si focalizzerà l'attenzione del prossimo capitolo della serie, con un colpo di scena mica male! 
Fortunatamente non dovremo attendere troppo, l'uscita sembra prevista per inizio 2016!

7 commenti:

  1. Sono d'accordo con te..la storia romantica è solo carina..niente di appassionante..questo è il libro che mi ha interessato meno della serie..il prossimo però è quasi alla pari con Rule..! *.*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bella notizia *___*
      A me ispira un sacco anche Asa!

      Elimina
  2. Ciao! Concordo in pieno con il tuo pensiero, Rule finora è il mio preferito nessuno mi ha presa come lui. Comunque l'intera serie della Crownover fin qui mi è piaciuta molto e attendo con ansia il 2016 per leggere l'altro episodio =)

    RispondiElimina
  3. Rule mi è piaciuto più di tutti, ma anche essendo molto leggeri sono libri che ti lasciano sempre un non so che di dolce. Detto questo non so se riuscirò ad aspettare l'uscita italiana penso proprio che cercherò il seguito in lingua . Can't wait. :)

    RispondiElimina
  4. Ho finito il libro giusto l'altro giorno...Ovviamente non avevo idea che fosse una serie, percui all'inzio non capivo molto, ma pian piano si sono delineati tutti i personaggi. Certo che l'autrice poteva sforzarsi di trovare nomi più femminili di Shaw e Ayden, all'inizio pensavo fossere maschi XP ... Mi è piaciuto tantissimo, le scene hot sono VERAMENTE hot e Rome è entrato a di diritto nella mia top 5 dei "fictional crush". Non vedo l'ora di leggere "Oltre le regole"

    RispondiElimina
  5. Anche io ho adorato l'intera serie, e mi è piaciuto vedere gli Archer sforzarsi di migliorare il loro carattere e i loro rapporti, soprattutto fra Rule e Rome..non vedo l'ora che esca il prossimo capitolo in italiano che attendero con ansia:)!

    RispondiElimina
  6. Anche io ho adorato l'intera serie, e mi è piaciuto vedere gli Archer sforzarsi di migliorare il loro carattere e i loro rapporti, soprattutto fra Rule e Rome..non vedo l'ora che esca il prossimo capitolo in italiano che attendero con ansia:)!

    RispondiElimina

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!