martedì 16 febbraio 2016

Release Blitz Tour: Quello che non ti ho ancora detto di Angela D'angelo


Benvenuti a questa nuova tappa con recensione del Release Blitz Tour di Quello che non ti ho ancora detto di Angela D'Angelo!!

Mood: Erotico
Editore: Rizzoli
Collana: Youfeel
Pagine: 153
Prezzo: € 2,49
Uscita: 14 Febbraio 2015

TRAMA:
Certe notti sono l’alba di una vita nuova

Roberta Mancini è una biondina tutto pepe, esuberante e spregiudicata. La sua unica regola? “Nessuna responsabilità.” Soprattutto se si tratta di uomini: i suoi amanti devono rigorosamente essere attraenti, prestanti e stupidi, perfetti per relazioni brevi e senza impegno. L’incontro con il bellissimo cestista Fabrizio Boschi sembra rientrare perfettamente nel suo schema, ma l’imprevisto è dietro l’angolo, e dopo una notte di passione tutto andrà rimesso in gioco. Roberta dovrà fare i conti con un passato che ha inciso irrimediabilmente sul suo modo di vivere le relazioni, e per la prima volta nella sua vita non potrà fuggire. Mentre Fabrizio sarà obbligato a farsi carico di questa ragazza impossibile, nei cui occhi legge una richiesta d’aiuto. Perché Roberta vuole essere salvata. Anche se non lo sa.

Dopo il successo di “A letto con il nemico” e “Ogni maledetta volta”, una nuova rovente storia d’amore che vi conquisterà.

TRILOGIA DEL NEMICO
1 – A letto con il nemico
2 – Ogni maledetta volta
3 – Quello che non ti ho ancora detto


La mia opinione:

Eccoci arrivate alle fine della trilogia “A letto con il nemico” di Angela D'Angelo.
Questo libro è un po' diverso dai precedenti, è più ruvido e ruspante.
Roberta la protagonista, è decisamente fuori dagli schemi, è sfacciata, irriverente e tanto tanto sboccata eppure....eppure ha dentro di sé una fragilità che ti fa venir voglia di abbracciarla stretta e non lasciarla andare più!
Mentre Fabrizio, anzi Federico...e quando leggerete il libro capirete perché, è il classico giovane sportivo, bello e ricco , sempre circondato da una stuolo di donne pronte a tutto per una notte con lui e che lui usa a suo piacimento senza mai lasciarsi coinvolgere, anzi ha di loro una bassissima opinione (cosa che gli permette di cambiarle come si cambiano i calzini senza mai provare rimorso). Poi nella sua vita irrompe Roberta, perché nonostante sia alta come un soldo di cacio, quando c'è lei in giro... caspita se la si nota!
All'inizio Fabrizio pensa che Roberta sia esattamente come le altre, lei si veste e si comporta come una facile, molto molto facile, così complice una festa e qualche bicchiere di troppo, alla fine succede l'inevitabile, ma le conseguenze di quel gesto piomberanno su entrambi con la forza di uno tsunami e questo farà si che tutto sia rimesso in gioco. Roberta dovrà fare i conti con un passato che le ha condizionato la vita rendendola la persona complessa che è adesso e la parte più difficile sarà appunto il riuscire a guardare al futuro senza più voltarsi indietro. Fabrizio invece dovrà riuscire a guardare al di là del proprio naso, perché dovrà imparare che c'è tanto altro oltre a quello che ha sotto gli occhi e se non si da una svegliata rischia di perdere il suo lieto fine!
Tutto questo raccontato davvero molto molto bene!!
Tra i 3 libri che compongono questa trilogia, questo è quello che più mi è piaciuto, sia per la complessità dei personaggi perché non era semplice riuscire a far amare un personaggio così sopra le righe e non sempre in senso buono, come Roberta e riuscire a creare un personaggio maschile come Fabrizio senza farlo diventare l'ennesimo zerbino!!
E in questo l'autrice c'è riuscita in pieno, creando una storia ricca di sensazioni, positive e negative perché per renderla equilibrata, visti i protagonisti e la trama, ci voleva anche una bella dose di “stronzate”che amalgamate assieme fanno sì che alla fine la storia di Roberta e Fabrizio risulti vera! Poi essendo questa una serie erotica, non potevano mancare le scene di sesso, ma anche in questo caso sono inglobate perfettamente nella storia e non risultano mai fuori luogo oppure troppo spinte.
Altra cosa che mi è davvero piaciuta è che, nonostante la storia di Roberta e Fabrizio abbia monopolizzato praticamente tutto il racconto, la scrittrice sia riuscita a ritagliare lo spazio necessario anche alle altre coppie protagoniste dei precedenti capitoli, facendo in modo che ci fosse una perfetta continuità della storia e, visto che questo è l'ultimo libro, anche un ottimo finale, dove tutti i vari tasselli sono stati sistemati, ad esempio ho amato moltissimo i momenti di Roberta con Cristina e Edoardo, dove l'affetto che li lega è vero e tangibile e l'epilogo è stata la ciliegina sulla torta che ha chiuso tutto come meglio non si poteva!
Se non avete ancora avuto l'occasione di leggere queste storie, non abbiate indugi, vi troverete dentro a 3 storie molto appassionanti e molto diverse tra di loro e avrete la possibilità di conoscere personaggi che vi resteranno nel cuore!!


Qui di seguito potete trovare il giveaway indetto dall'autrice!!

a Rafflecopter giveaway

L'autrice: 
Angela D’Angelo è nata a Napoli. Laureata in Biotecnologie mediche, fin da bambina scopre la passione per la lettura grazie alle fiabe di Andersen. Ha esordito nel settembre 2014 con “Finalmente mio”, un racconto erotico che è stato per oltre un mese ai vertici della classifica Amazon della sua categoria. Nel gennaio 2015 pubblica per Rizzoli Editore, nella collana only digital You Feel, "A letto con il nemico", a cui segue “Ogni maledetta volta”. “Quello che non ti ho ancora detto” è l’ultimo capitolo della “Trilogia del nemico”.



3 commenti:

  1. Ho scoperto questo libro grazie a voi...molto carino ^_^

    RispondiElimina
  2. bellissima recensione davvero non c'è che dire, ed io ormai sono cotta questi cestisti mi hanno conquistata e ampiamente accaldata
    ciaooooooooo corro a leggere smack
    ma come cosa??? il primo della serie rilettura e poi completo la serie ahahah

    RispondiElimina

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!