lunedì 7 marzo 2016

Consigli sui romance...in edicola!

Sempre gradito il ritorno in edicola della Collana Oro introvabili con dei titoli vecchi ma molto graziosi . Questo mese vi troviamo il terzo capitolo della serie Legacy di Catherine Coulter dal titolo “ Il tesoro dei Wyndham” una piacevole storia d’amore in compagnia di un personaggio femminile insolito, e con il gradito ritorno di Duchessa che trasformerà Jessie da ragazzina maschiaccio in una splendida dama che riuscirà a conquistare il cuore di James, da sempre il sogno segreto della ragazza. Scene passionali intense e momenti divertenti per un romance che non deve mancare nelle librerie delle amanti del genere.

Sempre nella collana Oro Introvabili, il titolo per me più bello e consigliato del mese è “La dote di Sara” di Julie Garwood. Amo incondizionatamente questa autrice alcuni dei libri che più amo sono suoi, ma questo in particolare è per me davvero stupendo. Il personaggio maschile
è strepitoso e penso di essere innamorata di Nathan da più di vent’anni. Burbero e coriaceo ma con un cuore tenero e assolutamente incapace di resistere a Sara, uno dei personaggi femminili più divertenti mai incontrati in un romance.
Alla fine escogitò un piano infallibile. Si sarebbe insinuata nel cuore del marito usando l’equipaggio. Se fosse riuscita a dimostrare le proprie doti alla ciurma, anche Nathan avrebbe cominciato a rendersi conto di quanto fosse meravigliosa, no? Alla fine di quella settimana tutti portavano trecce d’aglio intorno al collo per tentare di preservarsi dal malocchio di lady Sara.
Rileggo questo libro almeno due volte l’anno e sempre riesce a strapparmi un sorriso, perciò non posso che consigliarvelo caldamente, per me uno dei romance più belli in assoluto, ma questa come sempre è un’ opinione strettamente personale. 
Nella collana Emozioni c'è il ritorno di Rachel Gibson e la sua squadra di Hockey sul ghiaccio, i Chinnoks di Seattle. In “D’amore e altri disastri” la squadra passa di proprietà dopo la morte di Virgil alla sua giovane moglie Faith. Ex spogliarellista ed ex coniglietta di Playboy, da sempre Faith deve combattere contro i pregiudizi della gente. L’aver sposato un uomo molto più vecchio di lei, se da una parte l’ha portata in un mondo patinato di ricchezza, non le ha impedito di essere odiata dai figli del marito e appena sopportata dalle donne nate ricche con cui ha dovuto convivere. Faith ha dovuto imparare presto l’arte del sopravvivere e si è creata una dura scorza, ora padrona della sua vita si trova alle prese con la gestione di una squadra di cui sa poco o nulla e del suo ruvido capitano che, come gli altri, almeno in un primo tempo non vede in lei che una sciocca arrampicatrice sociale e la coniglietta del paginone centrale. Una storia carina, per due personaggi ben caratterizzati , un libro che si legge con piacere in poco tempo, anche se non il migliore della serie.
Nella collana Passione abbiamo  Quella notte a Londraprimo capitolo della nuova serie La verità sul Duca” di Caroline Linden. Una serie che prende spunto dalla ricerca della verità da parte dei tre figli del duca di Durham che alla morte del padre scoprono un segreto molto particolare che il padre non aveva rivelato a nessuno di loro, ma che potrebbe costare loro moltissimo. In questo primo libro la storia del posato fratello di mezzo, quello che si è sempre occupato delle tenute di famiglia Edward e colui che di solito risolve i problemi dei fratelli. I libri della serie sono correlati fra loro e in questo primo capitolo nulla viene risolto se non l’innamoramento di Edward, la trama non è particolarmente ispirata e il libro è appena sufficiente, spero che i prossimi siano più interessanti. Ulteriore motivo per non consigliarlo e che questo titolo (parlo del cartaceo) presenta la mancanza di alcune pagine, per un errore di stampa infatti da pag 97 a pag 109 troverete parte del libro La dote di Sara, non è purtroppo la prima volta che accade e anzi nell’ultimo periodo il problema si è presentato più volte, se proprio la trama vi ispira comprate l’ebook che mi hanno detto non presenta l’errore.
Secondo titolo della collana PassioneA lezione d’amore” di Meredith Duran è un libro che va letto con attenzione e presenta una storia a cavallo fra Pigmalione e il film Anastasia. Un eroina davvero diversa che ha passato la vita in fabbrica lavorando in ambienti malsani, eppure avrebbe dovuto avere una vita ben diversa, alla morte della madre viene a scoprire che questa da giovane è stata rovinata dal Conte di Rushden e dopo il suo licenziamento decide di andare a vendicare la madre anche se sono ormai passati molti anni. Solo che una volta giunta alla dimora del conte scopre non solo che egli è morto, ma anche che sua madre si era già ampiamente vendicata, infatti andandosene dalla casa dell’uomo la donna si era portata via una delle figlie che il conte aveva avuto dalla moglie e scopre così di avere anche una sorella gemella e di essere inoltre l’erede di una fortuna. Fortuna di cui il nuovo conte ha un bisogno disperato e di cui potrebbe disporre solo sposandola. E’ una storia di vendette e tradimenti, in alcune parti anche molto lenta eppure riesce ad avvincere il lettore grazie a un personaggio femminile davvero bello.
Dal sito Harper Collins invece per la collana HC ho comprato Oltre ogni limite di Maisey Yates - Kate Hewitt - Caitlin Crews seconda trilogia di queste autrici. Il libro riparte poco tempo dopo il finale di Voglio tutto di te la protagonista è la sorella di Austin Treffen colui che grazie all’aiuto dei suoi amici ha posto fine al giro di prostituzione gestito dal padre, che prima di finire processato è stato ucciso da un sicario. Ora però c’è il forte sospetto che il circolo vizioso del padre fosse sola la punta dell’iceberg e una delle amiche di Addison Treffen che stava indagando su una delle succursali degli uffici di Treffen padre è scomparsa senza lasciare traccia. Addison e altre due amiche cominceranno a loro volta ad indagare aiutate da tre uomini potenti e affascinanti. Non brutto, scorrevole, ma prende solo fino a un certo punto, diviso in tre parti dopo una prima parte davvero intrigante con un personaggio maschile pieno di misteri Logan Black, ha una seconda parte abbastanza piatta e si riprende un poco nel finale con tocchi di suspense lievi ma abbastanza interessanti, anche se l’argomento trattato è forse troppo serio per essere gestito in modo così superficiale. E’ un lettura discreta, e molto meno erotica di quello che lasciava pensare in un primo momento. Consigliata? Se avete letto la prima trilogia e volete saperne la fine.
Gli ultimi giorni di Gennaio hanno portato in edicola anche la collana Passion con l’arrivo del secondo capitolo della trilogia di Alessandra TorreMaliziosa innocenza” e l’intrigante Brad De Luca. Il rapporto fra Julia e Brad sta evolvendo e dopo un focoso incontro a tre Brad si rende conto di stare legandosi sempre più a questa ragazza che doveva solo essere un interludio, ma nella loro vita sta per palesarsi il passato del giovane. Sì, perché Brad ha nascosto tutto sulla sua famiglia e ora che Julia si trova in pericolo di vita dovrà mediare per la sua salvezza. Anche se questo potrebbe costargli molto, molto caro. Con una trama più intrigante di “Peccato d’innocenza”, dove il romanticismo si affaccia più spesso e il sesso la fa meno da padrone l’autrice ci lascia in sospeso ad aspettare il finale di trilogia. Piacerà a chi ha amato il primo libro, per quanto mi riguarda é un erotico piacevole e si legge in poco tempo, ma il tipo di rapporto aperto che hanno i protagonisti non mi piace molto, anche se in genere amo l’erotico.
Il secondo romanzo della Collana Passion di Harper Collins è “Contratto a tre” di Solace Ames e devo dire la verità mi è piaciuto poco. Non è un brutto libro, ma è troppo corale i tanti troppi personaggi anche se ben definiti alla fine soffocano quella che dovrebbe essere la coppia principale, e in più non amo affatto i personaggi che presentano problemi di dipendenza da droghe. Perciò anche se il protagonista albino Emanuel è interessante la coppia davvero non mi ha emozionato, e per quanto mi riguarda non posso davvero consigliarlo. Se cercate un erotico c’è ben di meglio. 


Nessun commento:

Posta un commento

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!