lunedì 16 maggio 2016

Recensione "Oltre il destino" di Jay Crownover

Oltre il destino
di Jay Crownover
(Marked Men - The Tattoo Series #5)

La Trama
Rowdy St. James vive alla giornata, passa il tempo con gli amici e non prende nulla sul serio. Quando si tratta di ragazze poi, cerca solo storie senza futuro e soprattutto senza sentimenti. Bruciato dall’amore una volta, non ha intenzione di fidarsi di nuovo di una donna. Finché al lavoro non arriva una nuova collega, una ragazza che rischia di rivelarsi più dannosa di qualsiasi fantasma del passato. Salem Cruz è cresciuta in una casa con troppe regole e poco divertimento, un mondo di infelicità che non vedeva l’ora di dimenticare. Ma una cosa bella fin dall’infanzia è rimasta con lei: il ricordo del dolce ragazzo dagli occhi azzurri che era stato perdutamente innamorato della sorella minore. Adesso che il fato ha finalmente riunito lei e Rowdy, Salem è determinata a dimostrargli che si era innamorato della sorella sbagliata. E tutto sembra andare a gonfie vele finché un imprevisto con gli occhi magnetici non decide di mandare tutto all’aria…

La mia opinione



Con “Oltre il destino” siamo arrivate al penultimo romanzo della serie romance Marked Men, che con un po' di alti e bassi continua a piacermi molto, anche se ammetto che i primi libri sono quelli che ho preferito. Nel finale del romanzo precedente l'autrice ci aveva già fatto intendere chi sarebbero stati i nuovi protagonisti, facendoci assistere all'incontro shock di Rowdy e Salem dopo ben 10 anni in cui si erano persi di vista

Abbiamo avuto modo di conoscere Rowdy già in precedenza: è uno dei tatuatori del Marked e si è sempre dimostrato allergico allo stringere legami. Solo adesso, con il passato che ritorna nella sua vita dopo tanti anni, vengono però alla luce i suoi scheletri nascosti e le cause delle sue paure e timori. Salem e Rowdy si conoscono da quando erano bambini e vivevano nella stessa cittadina; all'epoca erano migliori amici e si sostenevano sempre a vicenda. Questo fino al giorno in cui Salem appena 18enne scappò di casa per fuggire da un padre freddo e opprimente, lasciandosi alle spalle l'obbediente e tranquilla sorellina Poppy e il suo migliore amico. Salem è una bella ragazza che si è costruita come poteva una vita indipendente senza l'aiuto di nessuno e spostandosi da una parte all'altra del paese, ma con il rimpianto di aver lasciato indietro il caro Rowdy. Quando le arriva la proposta di lavorare al nuovo negozio e avvicinarsi nuovamente a lui, non ci pensa due volte a cogliere l'occasione e lasciare tutto per trasferirsi a Denver. I due ci fanno un po' penare tra dubbi e pensieri concentrati sul passato, ma gli sguardi rubati e la forte tensione sessuale tra loro due è palese a chiunque gli giri attorno. Visti tutti gli sviluppi e retroscena, ho apprezzato come sempre per questa serie l'utilizzo dei punti di vista alternati, così riusciamo a capire i veri sentimenti e i dubbi di entrambi. Non mancano risvolti familiari, situazioni pericolose e delicate con cui entrambi dovranno fare i conti
Nella storia, oltre alla sempre piacevole presenza degli altri personaggi, iniziamo a conoscere anche i protagonisti della serie Saints of Denver in uscita prossimamente anche in Italia. Mi piace come l'autrice sia riuscita a incastrare diverse vicende e le vite dei personaggi di queste due saghe, che a questo punto credo saranno molto collegate. Nel finale come al solito ci sono le prime basi per il prossimo libro, quello con protagonista Asa, di cui ho aspettative altissime, ma si vede anche come siamo arrivati ad una conclusione della serie, visto che ormai sono quasi tutti “sistemati” e con varie novità all'orizzonte. Continuo quindi a consigliare questa serie che diventa sempre più matura e meno new adult a tutte le lettrici romantiche! Spero che il volume conclusivo di Asa esca al più presto!!!

19 commenti:

  1. questo è uno dei libri che ho preferito! Rowdy è solare a dispetto di tutte le brutte esperienze della vita mentre Salem è uno spirito libero e ribelle che da il cuore per quello in cui crede. Insieme sono una coppia fantastica!
    Adoro questa serie e un pò mi dispiace che sia quasi arrivata alla conclusione, speriamo che decidano di tradurre anche la serie Saints of Denver!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La serie Saints of Denver verrà pubblicata da HarperCollins Italia! ^_^ Appena avremo una data metteremo tutte le info!

      Elimina
    2. Siiiiii! non vedo l'ora! Selly ti adoro quando ci dai queste notizie! *_*

      Elimina
  2. Rowdy è stata una piacevole sorpresa, mi è piaciuto molto.
    Trovo questa saga davvero bellissima

    RispondiElimina
  3. Non ho ancora letto Rowdy ma sono sicura che sarà stupendo come gli altri libri della serie!

    RispondiElimina
  4. libro che toglie semplicemente il fiato

    RispondiElimina
  5. Libro stupendo come tutta la serie *-*

    RispondiElimina
  6. Davvero bellissimo.. Li adoro tutti

    RispondiElimina
  7. Non vedo l'ora di leggerlo. Ho amato tutti i libri della serie anche se ho delle grandi aspettative su questo perché il personaggio di Rowdy è quello che mi ha intrigato di più!!!!

    RispondiElimina
  8. Libro bellissimo...come la serie l'autrice è bravissima.Aspetto il libro su Asa e la nuova serie Saints

    RispondiElimina
  9. Recensione ottima, come sempre.....adoro questi tatuati.....amo ogni singolo libro di questa serie!!!!Non vedo l'ora esca anche quello su Asa....troppo curiosa!

    RispondiElimina
  10. Complimenti per la recensione, veramente molto chiara. Ho amato questa serie dal primo all'ultimo libro. Non sto nella pelle, sono curiosa di leggere quello di Asa *_*

    RispondiElimina
  11. Ho adorato tutta la serie non vedo l'ora esca Asa!!

    RispondiElimina
  12. Aspettavo questo libro da tempo ❤️ Mi è sempre piaciuto Rowdy😍😍anche questo libro è stato stupendo !! Non vedo l'ora che esca quello di Asa 🍀

    RispondiElimina
  13. Io possiedo solamente il primo volume, quello relativo alla storia d'amore tra Rule e Shaw, che ho acquistato leggendo la tua recensione. Desidero comprarli uno per uno. Ho saputo che l'autrice sarà a Roma il 31 maggio per un incontro con le lettrici e un firma copie... Ora è sufficiente trovare un'amica romantica romana che mi faccia firmare una copia di Oltre il Destino e poi me lo tiri in testa.... :-D

    RispondiElimina
  14. Mi piace tantissimo la Crownover e questa saga è veramente bella. Ogni personaggi mi trasmette sensazioni nuove e intense.

    RispondiElimina
  15. Amo tantissimo questa serie e Rowdyel è uno dei migliori😉

    RispondiElimina
  16. Ogni volta che finisco un libro di questa serie penso: il prossimo non potrà essere bello come questo... E invece vengo puntualmente smentita!
    Ho amato Rowdy ma soprattutto Salem, così forte e bella, non la solita ragazza direi ma una pin up degli anni 50...
    La storia è sempre coinvolgente e poi vedere come procede la vita dei personaggi già conosciuti mi aiuta a partecipare di più al romanzo... Il mio preferito rimane comunque Rome...

    RispondiElimina

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!