mercoledì 13 luglio 2016

Recensione: Non mentire al mio cuore di Leisa Rayven

Non mentire al mio cuore 
di Leisa Rayven
(Starcrossed #3)

La Trama
Dopo più di sei anni Elissa soffre ancora per il suo ultimo amore, Liam: biondo, bello e statuario come un dio greco. E dimenticarlo sembra proprio impossibile, visto che lui nel frattempo è diventato una star del cinema e, con la sua nuova fiamma Angel, forma la coppia più hot e fotografata del momento, per la quale il mondo intero è letteralmente impazzito. Il destino ha però deciso di farli rincontrare. La coppia di attori, infatti, è stata scritturata in un teatro di Broadway per La bisbetica domata di Shakespeare… ed Elissa è la direttrice di scena dello spettacolo. A Elissa e Liam basta il primo incontro per capire che la fiamma tra loro si è riaccesa, anzi, che non si è mai spenta. Elissa è incredibilmente sexy e brillante, così tanto che presto starle accanto diventa per Liam un’eccitante e seducente tortura. Lei infatti cerca in ogni modo di evitarlo e sfuggirgli. Un po’ per etica professionale, ma soprattutto perché le ha lasciato ferite che non si sono ancora rimarginate: Liam l’ha abbandonata da un giorno all’altro, sparendo dalla sua vita senza nemmeno una parola. Resistere all’attrazione, però, diventa sempre più difficile, finché una notte accade l’inevitabile. Ma se ti chiami Liam Quinn e sei una star di fama internazionale, le conseguenze delle tue azioni hanno sempre un prezzo altissimo. E travolgono chiunque ti stia vicino. E poi Elissa può davvero fidarsi di un ragazzo sempre sotto i riflettori, che l’ha abbandonata per la carriera e sta per sposarsi con una diva bellissima, della quale tutti credono sia follemente innamorato? Per sua fortuna, a Hollywood, nulla è mai come sembra…


La mia opinione


Con questo terzo romanzo della serie contemporary romance Starcrossed, Leisa Rayven è riuscita a conquistarmi quasi come con Bad Romeo! Dico quasi perché Ethan è difficile da eguagliare, ma anche Liam è un book boyfriend che si farà adorare in fretta da voi romantiche lettrici
Seppure faccia parte di questa serie, “Non mentire al mio cuore” è da ritenersi un romanzo autoconclusivo, focalizzato su due nuovi protagonisti principali: Elissa e Liam. 
Elissa è la sorella di Ethan che abbiamo già conosciuto in qualche scena qua e là nei libri precedenti ed è una bravissima direttrice di scena di Broadway. Molto professionale nel suo lavoro, Elissa pretende sempre il massimo e tra le sue regole fondamentali c'è quella di non avere mai coinvolgimenti con gli attori, soprattutto con quelli che lavorano nei suoi spettacoli: il romanzo è ambientato quindi nel mondo del teatro, anche se questa volta Broadway si mescola ad Hollywood poiché i due protagonisti principali del nuovo spettacolo per cui lavora Elissa provengono dal cinema.
La regola di Elissa inizia a vacillare quando si ritrova davanti Liam Quinn, famosissimo attore cinematografico molto amato dal pubblico, che non solo è il suo nuovo protagonista principale ma anche il ragazzo che amava profondamente e che 6 anni prima le aveva spezzato il cuore. Oltretutto, la co-protagonista dello spettacolo Angel è la sua attuale fidanzata... In poche parole, una doppia pugnalata al cuore per la povera Elissa!
La storia è interamente raccontata dal punto di vista della protagonista femminile, avrei preferito il POV alternato, ma vista la rivelazione finale capisco la scelta dell'autrice di lasciarci con dubbi e interrogativi durante la lettura. Nella prima parte del libro la narrazione di Elissa alterna scene del presente e del passato: assistiamo quindi in prima persona a come si sono conosciuti Elissa e Liam quando lei aveva 19 anni e lui doveva ancora presentarsi alla sua prima audizione, come è scoccata la scintilla tra i due ragazzi e come purtroppo si era conclusa all'epoca la loro relazione. 
Se vi “spaventa” la questione del triangolo amoroso, posso solo dirvi di avere fede, scoprirete leggendo cosa intendo dire! ;) Inoltre Angel è un personaggio secondario carino e simpatico, così come Josh, l'assistente e migliore amico di Elissa. 
Non mentire al tuo cuore” è una storia emozionante che si legge tutta d'un fiato, dove il protagonista assoluto è un amore forte e reale che dura nel tempo e non tiene conto della distanza. Un amore vero e profondo di due anime gemelle che a distanza di 6 anni hanno avuto una seconda occasione per vivere la loro storia. 
Certo, prima di arrivare al dolcissimo e bellissimo epilogo dovranno faticare parecchio, soffrire e superare diversi ostacoli, ma alla fine ne sarà valsa la pena. Lettura consigliata!


"Dio, quanto mi sei mancata" sussurra. "Il tuo corpo, la tua mente, il tuo cuore... Tutto. Mi sento come un bambino dopo sei anni può finalmente mettere le mani sul regalo di Natale che ha tanto desiderato."


2 commenti:

  1. Io sono contenta di sapere che la "rivale" non la classica st****a che si trova nella maggior parte dei casi.

    RispondiElimina

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!