lunedì 3 ottobre 2016

Recensione: La verità nei tuoi occhi di Chelsea M. Cameron

La verità nei tuoi occhi 
di Chelsea M. Cameron
(Behind Your Back #2)

Trama
Sylas, o dovrei chiamarlo Quinn, mi ha sottovalutato. Per lui sono solo Saige, la dolce ragazza dai capelli rossi e dagli occhi verdi. Però, ammettiamolo, anche io ho fatto lo stesso, non credevo che fosse così in gamba a circuire le persone. Siamo entrambi molto bravi in ciò che facciamo - mentire, agire sotto copertura - e insieme siamo una bomba, nessuno è in grado di fermarci. Ma devo stare all’erta. Sino a ora ho recitato una parte e ho fatto di Sylas ciò che volevo, ma ora il gioco è finito e so per certo che lui non è tipo da prendere il tradimento alla leggera. Dovrò guardarmi le spalle... ma anche preservare il mio cuore, che di mentire non ne vuole proprio sapere. 



La mia opinione


Attenzione: Possibili spoiler se non avete letto il primo romanzo della serie al termine del quale è presente un colpo di scena da cui poi inizia questo secondo e conclusivo romanzo della serie Behind your back. Siete avvisate! 


Mentre il primo libro ci è stato interamente narrato dal POV di Sylas, in questo secondo libro è il turno di Saige, colei che ci ha sorpreso nel finale del primo libro. Non mi è dispiaciuta questa scelta dell'autrice, ma in alcuni punti ho avvertito come se mi mancassero dei pezzi su Sylas, alcuni fatti sono nominati ma non descritti, possiamo perciò solo immaginare come sono andate realmente le cose, inoltre mi sarebbe piaciuto capire in maniera approfondita cosa provava lui in certe delicate situazioni che lo toccavano in prima persona. 
Abbiamo conosciuto Sylas e Saige nel primo libro, ma è in questo che scopriamo chi è veramente Saige, come è cresciuta, cosa le piace e cosa no, cosa prova veramente per il genere di vita che conduce e soprattutto quali sono i suoi reali sentimenti verso l'irresistibile Sylas. I due ragazzi si sono ingannati a vicenda, hanno mentito, giocato, ma alla fine sono rimasti entrambi vittime del loro stesso gioco
Una volta chiarito questo punto, entrambi devono trovare tra alti e bassi un proprio equilibrio. Se vogliono davvero impegnarsi e stare insieme è necessario ripartire da zero cercando di essere sempre sinceri l'uno con l’altra. Ma la fiducia non si conquista in un istante, anzi. Una situazione davvero complicata quindi, soprattutto se ci aggiungiamo la rivelazione del padre di Saige (che mi ha sorpresa di più rispetto al colpo di scena del primo libro), le sue intenzioni nei confronti di Sylas e della sua squadra, oltre ad altri eventi inaspettati. Insomma, non ci si annoia! 
Sylas e Saige hanno molte cose in comune nonostante provengano da ambienti diversi, sono bravissimi a recitare e mentire, ma allo stesso tempo sono stanchi del proprio stile di vita. Riusciranno a raggiungere insieme una loro normalità e ad avere un lieto fine tutto loro? Ovviamente lo scoprirete leggendo! Quel che è certo è che i due si completano a vicenda, non riescono a stare lontani e insieme fanno scintille
Il romanzo ha un buon ritmo, quel pizzico di suspense che non guasta ma che non copre la storia d'amore (che è comunque il fulcro del romanzo) e qualche scena hot esattamente come è stato anche nel primo romanzo. 
Una duologia particolare che personalmente mi è piaciuta nel suo complesso, anche se mi aspettavo qualcosina di più da questo romanzo conclusivo.

Nessun commento:

Posta un commento

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!