mercoledì 2 novembre 2016

Recensione "Blood Kiss" e Anteprima USA "Blood Vow" di J. R. Ward

Uscito a Giugno per Mondolibri, "Blood Kiss" di J.R. Ward è il primo capitolo della serie Black Dagger Legacy, ovvero lo spin-off de 'La Confraternita del Pugnale Nero'. Direi di aver già detto tutto!

Trama
Sono passati due anni dagli assalti con cui i lesser hanno colpito l’aristocrazia dei vampiri di Caldwell e messo a dura prova la Confraternita. Ora l’ordine sembra ristabilito, ma in previsione di nuovi scontri Wrath e i Fratelli non vogliono farsi trovare impreparati. È tempo di selezionare una nuova classe di combattenti che protegga la razza e bisogna cominciare il prima possibile. Tra le reclute c’è Paradise, figlia di Abalone, il Primo Consigliere del Re dei vampiri, che, stanca di vivere sotto la campana di vetro dell’aristocrazia, ha deciso di mettersi alla prova. Un compito non facile, quando coloro che dovrebbero esserle amici si comportano come nemici e quando anche innamorarsi può diventare una questione di famiglia… Dopo aver rubato il cuore a migliaia di lettrici, Wrath & Co. tornano a far parlare di sé con un’altra, intrigante saga. Ci attendono nuovi protagonisti e vecchie conoscenze (Butch e Marissa innanzitutto), pronti a spalancarci le porte del mondo dei vampiri: rosso come il sangue e come la passione.

La mia opinione


Quando ho scoperto la Ward, della serie BDB erano già usciti 5 libri in italiano e 8 in lingua inglese. Nelle due settimane successive, tempo che mi è servito per mettermi in pari con la pubblicazione Americana, credo di aver dormito una media di 5 ore a notte.
Sono passati anni da allora ma la Ward e i suoi Confratelli difficilmente mi hanno deluso.
Quindi, quando è stata annunciata una serie spin-off non potevo che esserne felicissima.
Blood Kiss è stato completamente diverso da quello che mi aspettavo e nello stesso tempo è riuscito a mantenere tutte le mie aspettative.
Uno degli aspetti che ho apprezzato di più è stata la maggiore coralità della storia, grazie alla presenza dei nuovi studenti e di conseguenza alle scene di addestramento con i prof/confratelli e al fatto che sia stato dato nuovamente spazio a una delle coppie iniziali, ovvero Butch e Marissa. E tanto di cappello a Marissa! Nei primi libri della serie era un personaggio scialbo e inconsistente, relegata a fare da bella statuina e futura fattrice. La sua evoluzione e crescita è stata una piacevolissima sorpresa e anche in questa occasione più volte ho pensato: "e brava Marissa! Fagli vedere chi porta i pantaloni!".
Benché la storyline di questa coppia sembrasse già conclusa, la Ward ci ha mostrato che non sempre la verità è perfetta come appare in superficie e che a volte serve tempo e pazienza per arrivare a un felicità ed equilibrio duraturo.
E ora arriviamo ai veri protagonisti della storia, ovvero Paradise e Craeg, ma anche il resto dei nuovi studenti.
Memore del primo tentativo di addestramento, che ha permesso alla Ward di introdurre Qhuinn, Blay e il simpaticissimo Lash, mi aspettavo completamente diversa la parte del reclutamento e addestramento, sia per l'organizzazione delle selezioni, che la volta precedente non c'era stata, sia per il numero di studenti ammessi al corso.
Non ho mai avuto la sensazione di star rivivendo situazioni già viste e alla fine, quando ho chiuso il libro, ero impaziente di sapere cosa sarebbe successo dopo e chi sarebbe stato il prossimo, senza avere una preferenza particolare perché non vedo l'ora di leggere le storie di tutti i ragazzi (e ragazze!).
La coralità non ha tolto nulla alla coppia protagonista, che ha avuto il suo bel da fare per superare pregiudizi e gap sociali non indifferenti, una nuova vita come futuri guerrieri e (non dimentichiamo) uno squadrone di 'zii acquisiti' con una propensione per i pugnali e il grilletto facile. Più di una volta mi sono immaginata come sarà per Nalla quando inizierà ad essere interessata ai ragazzi e mi sono messa a ridere al pensiero del poveretto a cui dedicherà attenzioni!



La bella notizia è che il secondo capitolo di questa serie, "Blood Vow", uscirà a Dicembre 2016 in America!

Così come Blood Kiss aveva come co-protagonisti la coppia Butch-Marissa, Blood Vow avrà Rhage e Mary, quindi il libro dovrà essere letto dopo The Beast e la trama tradotta di seguito contiene spoiler.


Trama
La Confraternita del Pugnale Nero continua ad addestrare il meglio del meglio perché si unisca a loro nella battaglia mortale contro i Lesser. Tra le nuove reclute, Axe dimostra di essere un astuto e spietato combattente - ma anche un solitario a causa di una tragedia personale. Quando a una femmina aristocratica serve una guardia del corpo, Axe accetta il lavoro, tuttavia non è preparato all'attrazione animale che avvampa tra lui e chi ha giurato di proteggere. Per Elise, che ha perso il cugino in un omicidio raccapricciante, il fascino pericoloso di Axe è allettante e una possibile distrazione dal suo dolore. Ma mentre si addentrano nella morte di suo cugino e la loro connessione fisica cresce in qualcosa di più forte, Axe teme che i segreti che nasconde e la sua coscienza tormentata li faranno a pezzi. Rhage, il fratello con il cuore più grande, sa tutto sul autopunirsi, e vuole aiutare Axe a raggiungere il suo pieno potenziale. Ma quando un arrivo inaspettato minaccia la nuova famiglia di Rhage e Mary, si ritrova di nuovo sul campo di battaglia, combattendo contro un destino che distruggerà tutto ciò che ha di più caro. Mentre il passato di Axe viene alla luce e il destino sembra voltare le spalle a Rhage, entrambi i maschi dovranno guardarsi dentro e pregare che l'amore, piuttosto che la rabbia, sia la luce nelle tenebre.


Personalmente, dopo aver letto The Beast non vedo l'ora di rivedere Rhage e Mary!
 

3 commenti:

  1. Questi libri usciranno anche per Rizzoli oppure no? Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Al momento non ci sono notizie che la Rizzoli abbia acquistato i diritti di questa serie

      Elimina

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!