lunedì 9 gennaio 2017

Recensione SEX OR LOVE? 1 di Flavia Cocchi

SEX OR LOVE? 1 
di Flavia Cocchi

Trama
Luca e Beatrice non si sopportano, è risaputo. Lei è dolce e riservata, lui strafottente e sicuro di sé. Nonostante siano compagni di classe e condividano le stesse amicizie, è dal primo anno del liceo che non fanno che discutere e scambiarsi ripicche. E ora che il quarto anno è appena iniziato, la situazione non sembra destinata a migliorare. Eppure, dopo una festa in cui entrambi hanno bevuto qualche bicchiere di troppo, si risvegliano nello stesso letto. Nudi. Increduli. E soprattutto senza alcun ricordo di quanto accaduto. Ma una cosa è certa: da quel momento non riescono più a stare lontani. Irrimediabilmente attratti l’uno dall’altra, nonostante continuino a detestarsi, decidono di assecondare l’attrazione fisica che li lega. Gli accordi sono chiari e fissati in un vero e proprio decalogo antinnamoramento: sesso tutte le volte che vogliono, nel rispetto reciproco, nel totale segreto e senza mai lasciarsi andare a baci e altri atteggiamenti affettuosi. Luca e Bea sono certi che in questo modo il loro rapporto non possa degenerare in qualcos’altro... Ma sarà davvero così?


La mia opinione

Ok, Sex or love 1, da dove iniziare? Ho avuto il piacere di leggere il romanzo su Wattpad verso metà novembre e l’ho amato alla follia.
La storia era incalzante, la chimica tra i personaggi frizzante e ho trovato Luca particolarmente interessante. Gli unici due dettagli che mi avevano un attimo frenato nella lettura, sempre se si può dire frenato visto che l’ho divorato in circa quattro ore, erano l’inizio piuttosto infantile e il continuo tira e molla.
Quando ho scoperto che una casa editrice avrebbe pubblicato Sex or love , non vedevo l’ora di rileggerlo e scoprire come avrebbero migliorato alcuni dettagli. Devo dire però che sono rimasta un pelo delusa.
Per prima cosa, quell’uno dopo il titolo del libro mi ha lasciata un attimo perplessa. Dopo il loro continuo tira e molla, per quanto avessi amato il loro romanzo, non pensavo di avere la forza di leggere un seguito su Luca e Bea, quindi sono stata felice di scoprire che la mia prima deduzione fosse errata. Sono stata un po’ meno entusiasta però quando ho scoperto che il manoscritto era stato diviso in due libri.
Fortunatamente, il secondo capitolo uscirà a febbraio ed è ancora possibile leggerlo su Wattpad, quindi l’attesa non sarà così snervante.
L’altra cosa è che il tono infantile dell’inizio è rimasto e rileggendolo mi sono resa conto di situazioni fisicamente impossibili e irrealistiche. La stessa Bea sembra essere afflitta dalla stessa trasformazione a piovra che aveva colpito Christian Gray nella scena dell’ascensore in 50 sfumature. Se le mani di un essere umano sono due, non possono magicamente essere in più di due posti contemporaneamente.
La storia della nonna è abbastanza ridicola. Se la scrittrice ha preso ispirazione da un evento veramente accaduto, non posso che dire mi dispiace. In più, il tentativo di incomprensione stile Cesaroni-barra-triangolo mi sembra un po’ superfluo.
Ciò che posso dire a favore di Sex or love è che la storia ti prende così tanto che te ne freghi altamente di questi dettagli fino a che non lo rileggi e inizi a prestarci più attenzione. Secondo me, se fossero stati eliminati certi pezzi, la storia sarebbe risultata ancora più scorrevole e soprattutto sarebbe entrata in un unico volume.
Anche se devo dire che così si toglierebbe tutto l’effetto del “finalmente dopo 800 pagine di tira e molla mi sono guadagnata il lieto fine!” che penso abbia contato molto sulla mia prima lettura del romanzo su Wattpad.
Nel totale darei a Sex or love? 1 quattro stelle, perché il ricordo vivido della prima lettura mi è rimasto impresso e onestamente è uno dei romanzi che consiglierei. 



Nessun commento:

Posta un commento

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!