lunedì 27 marzo 2017

Recensione: ANIMA DIVINA di Jennifer L. Armentrout

ANIMA DIVINA 
di Jennifer L. Armentrout
(Serie Covenant #3)

Trama
Alexandria non sa se ce la farà ad arrivare viva al suo diciottesimo compleanno e al fatidico Risveglio. Il fanatico Ordine di Thanatos, a lungo dimenticato, la sta cercando per eliminarla, e se il Consiglio dovesse scoprire cosa è successo davvero durante l'attacco al Covenant dello stato di New York, la sua sorte sarebbe ugualmente segnata. E così pure quella di Aiden, la Sentinella di sangue puro che farebbe di tutto per proteggerla. Non solo: ogni volta che si "allena" con Seth, il primo Apollyon, le compare sulla pelle un nuovo simbolo della speciale natura divina che li lega indissolubilmente e cresce il rischio di anticipare il momento del Risveglio, con conseguenze inimmaginabili e forse persino devastanti. Come se non bastasse, all'improvviso una rivelazione sconvolgente cambia ogni cosa e Alex, intrappolata tra sentimenti e necessità, impara a proprie spese di chi si può davvero fidare... e chi, invece, l'ha ingannata fin dall'inizio. Quando gli dei si riveleranno e la loro collera si scatenerà, in pochi sopravvivranno. E solo chi rimane saprà se davvero l'amore può sconfiggere il destino.


La mia opinione


Se i primi due libri della serie paranormal young adult Covenant vi sono piaciuti, preparatevi perché Anima Divina vi farà totalmente impazzire. 

In questo romanzo vediamo il lato vulnerabile di Alex; la ragazza è stanca e sottotono, ha paura di perdere se stessa e diventare qualcosa su cui non ha controllo, inoltre è sopraffatta dal legame tra Apollyon. Il finale di Cuore Puro mi aveva lasciato un po' con l'amaro in bocca per la scelta di Alex. Scelta che pare sempre più sbagliata visto che i suoi sentimenti e pensieri sono sempre rivolti altrove. Per fortuna visto che sono team Aiden dall'inizio. 
Le cose tra Alex e Seth appaiono infatti totalmente forzate, non c'è nulla di spontaneo da parte di Alex. Al contrario, gli attimi rubati tra Alex e Aiden (che aspettavo di leggere dal principio della serie) sono sempre il top. Le scene con loro due come protagonisti, e in questo episodio ce ne sono molte, sono talmente dolci, intense e romantiche che ci si dimentica proprio dell'esistenza del terzo incomodo. 
Sentire Aiden dire “agapi mou” mi ha fatto sciogliere totalmente! Lo adoro! 

Il suo respiro caldo sulle labbra mi faceva impazzire... e poi ecco, un bacio sfiorato, dolcissimo. Quel semplice gesto mi tolse il fiato e mi rubò il cuore. Ma anche mentre si staccava da me, mi resi conto che non poteva rubare qualcosa che era già suo.

Senza aggiungerne le ragioni per evitare spoiler, vi dico solo che Seth rappresenta a mio avviso la delusione più grande di questo romanzo, in futuro forse avrà modo di riscattarsi, ma per il momento il suo personaggio ha perso la mia simpatia. 



Nuove scoperte riguardanti l'Ordine, gli Apollyon e gli Dei arriveranno nel corso di questa lettura e avrete modo di conoscere di persona anche qualche divinità vera e propria. E che divinità! 
I riferimenti mitologici presenti in questa serie mi piacciono molto, se avete un debole per gli dei greci sicuramente ci andrete a nozze. 

Anima Divina ha una prosa dal ritmo calzante, mi ha pienamente conquistata e tenuta incatenata pagina dopo pagina fino alla fine. E che finale ragazzi, da strapparsi i capelli! Con questo cliffhanger spero che l'uscita del quarto libro sia dietro l'angolo! 
Questo terzo libro della serie Covenant è un crescendo di emozioni e rivelazioni, sicuramente il capitolo migliore della saga fino ad ora
Se amate il paranormal e la mitologia, dovete assolutamente iniziare questa serie!

Nessun commento:

Posta un commento

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!