giovedì 20 aprile 2017

Recensione: OBSESSION di Jennifer L. Armentrout

OBSESSION 
di Jennifer L. Armentrout

Trama
Serena Cross aveva accolto con scetticismo il racconto della sua migliore amica, convinta che il figlio di un potente senatore fosse coinvolto in un incredibile complotto. Ma, dopo avere assistito con i propri occhi all'omicidio dell'amica, Serena non può più dubitare: è lei stessa in pericolo. Così accetta suo malgrado la guardia del corpo che il Dipartimento della Difesa le assegna perché vegli sulla sua sicurezza: Hunter. Arrogante, prepotente, eppure terribilmente affascinante... Ma se lui conosce a memoria il dossier di Serena, lei ignora tutto del suo protettore. Soprattutto il fatto che il più grande pericolo per lei potrebbe essere proprio Hunter.


La mia opinione


Avete nostalgia dei paranormal romance per adulti? Allora Obsession è la lettura che state cercando! 
Nonostante sia considerato uno spin-off della nota serie young adult Lux, questo romanzo di Jennifer L. Armentrout può essere letto benissimo come stand-alone. A parte un cameo di alcuni personaggi, questa lettura è completamente distaccata della serie Lux, ma si svolge in contemporanea ed è ambientata nello stesso universo, ritroviamo perciò le razze aliene Arum e Luxen e il loro antico antagonismo
Mentre nella serie Lux il nostro protagonista preferito (Daemon Black) è un Luxen, in Obsession il protagonista maschile che ha tutte le carte in regola per stregare le lettrici è un Arum

Una delle caratteristiche degli Arum è il vedere le auree delle persone, essi si nutrono dell'energia vitale dei Luxen, ma anche degli umani. Umani come la protagonista femminile Serena, la quale dovrebbe mantenere le distanze da un tipo così pericoloso e letale, ma Hunter è il bellissimo e sexy Arum che collabora con il Dipartimento della Difesa incaricato di tenerla d'occhio.  Dopo aver assistito alla morte della sua migliore amica in circostanze paranormali, Serena si ritrova infatti in grossi guai. Nessuno dovrebbe scoprire dell'esistenza degli alieni sulla Terra e che questi si sono mischiati agli umani, ma lei ha visto decisamente troppo. 

Il rapporto tra Hunter e Serena nasce perché costretti sotto lo stesso tetto dalle circostanze, ma si evolve velocemente. Lui è un personaggio arrogante, prepotente e spavaldo, ma anche Serena ha una lingua tagliante... il risultato? Dialoghi ironici ed esasperanti tra due personaggi che non perdono occasione di punzecchiarsi a vicenda. 
La tensione sessuale tra i due protagonisti è alle stelle e palpabile per tutto il romanzo, le scene piccanti sono diverse, ma c'è spazio anche per una parte di azione e suspense. 
Serena e Hunter sono due personaggi che mi sono piaciuti molto, lei si è rivelata più forte e testarda del previsto, mentre il bel alieno, nonostante l'abbia combattuto fino alla fine, ha dimostrato più volte il suo lato più “umano” lasciandosi travolgere dai sentimenti. 

Anche questa volta Jennifer L. Armentrout ha dato vita ad una storia avvincente ed emozionante mescolando suspense, alieni mozzafiato e scene hot. Lettura consigliata!



3 commenti:

  1. Sembra davvero fantastico questo romanzo.
    Vi va di scambiarci le iscrizioni dei nostri rispettivi blog?
    Se vi fa piacere, vi lascio il mio indirizzo - booksinwonderlands.blogspot.it

    Grazie

    A presto

    Valentina

    RispondiElimina
  2. L'ho divorato! Un po' troppo incentrato sul sesso ma in fin dei conti la storia attorno la conoscevamo già. In certe cose Hunter mi ricordava Daemon. Ma in generale mi è piaciuto. Spero di poter leggere qualcosa anche su Luc.

    RispondiElimina
  3. Ecco, forse io non sono normale. Ho questo libro nel mio kindle da anni ma non riesco a leggerlo. Sono troppo affezionata ai Luxen e gli Aurum non mi vanno proprio giù. Conto di recuperare a breve :)

    RispondiElimina

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!