martedì 30 maggio 2017

Recensione PAPER PRINCESS di Erin Watt

Paper Princess
di Erin Watt
(The Royals #1)

La Trama
Un patto che nasconde più di un segreto. Un sogno fragile come carta. Una passione che non darà tregua. 
A diciassette anni, Ella Harper ha già imparato a sbrigarsela da sola. Sempre in fuga, dalle difficoltà economiche e dagli uomini sbagliati di sua madre, si è districata tra mille lavori per riuscire a far quadrare i conti, studiare e costruirsi un futuro migliore. Finché, un giorno, nella sua vita compare un certo Callum Royal. Distinto ma deciso, nel suo costoso abito di sartoria, dice di essere il migliore amico del padre, che lei non ha mai conosciuto, nonché il suo tutore legale. In quanto tale, sarà lui d'ora in poi a sostenere le spese per il suo mantenimento e la sua istruzione, a patto che Ella accetti di vivere con lui e i suoi cinque figli. Ella sa che il sogno che Callum Royal sta cercando di venderle è sottile come carta. Ed è diffidente e furiosa. Ma ancora di più lo sono i fratelli Royal. Easton, Gideon, Sawyer, Sebastian e... Reed. Magnetici e pericolosi, non mancano di farla sentire un'intrusa: lei non appartiene, e non apparterrà mai, alla loro famiglia. E a nulla valgono i tentativi pacificatori di Callum. Ella però non è certo il tipo che si lascia intimorire, e le scintille a casa Royal non tardano ad arrivare. Soprattutto dopo un bacio rubato, che innescherà un'inarrestabile spirale di rabbia, gelosia e desiderio. Per non scottarsi, Ella dovrà imparare presto le regole del gioco... 

La mia opinione


Paper Princess è il primo romanzo della serie The Royals scritta da Erin Watt, pseudonimo dietro al quale si celano due note autrici romance: Elle Kennedy (conosciuta in Italia per la serie Off – Campus) e Jen Frederick. Se avete letto le mie recensioni, sapete già quanto io adori lo stile della Kennedy, per tale motivo l'arrivo di questa nuova serie mi ha resa una lettrice felicissima ed entusiasta. 
Paper Princess è il primo di tre volumi con protagonisti principali Ella Harper e Reed Royal, ma iniziamo già ad inquadrare anche tutti gli altri affascinati Royal. 
La vita della 17enne Ella è sempre stata umile e difficile, dopo aver perso la madre è rimasta sola arrangiandosi a modo suo per mantenersi e per poter continuare a frequentare il liceo, fino al momento in cui Callum Royal irrompe nella sua vita sostenendo di essere il suo tutore legale e convincendola ad andare a vivere nel suo regale palazzo, dove abita insieme ai sui cinque figli. 
I figli di Callum, Gideon, Reed, Easton, Sawyer e Sebastian ci si presentano come cinque bellissimi adoni dai capelli castani di varie sfumature e gli occhi blu, ma si rivelano inizialmente particolarmente perfidi e cattivi con Ella. Le fanno capire al volo con uno sguardo che lei non è affatto la benvenuta in casa loro. Ovviamente, non ve ne rivelo assolutamente la ragione, la scoprirete leggendo il romanzo. 
Sta di fatto che sono i popolari, ricchi e viziati fratelli Royal a dettare le leggi alla Astor Park, scuola d'élite che inizia a frequentare anche Ella nel momento in cui si trasferisce da loro, e dove dovrà fare i conti con i soliti bulli figli di papà che la tratteranno come se fosse spazzatura. 
Quella dei Royal è una famiglia incasinata, il rapporto padre - figli pure, inoltre è chiaro che tutti loro nascondano dei segreti e sensi di colpa
Per il momento i miei preferiti in assoluto sono Reed e Easton, anche se non si fanno amare proprio da subito... Reed non è il fratello maggiore, ma lo possiamo definire comunque il “capo banda”, è lui che detta le leggi, è lui che gli altri guardano per primo ed è anche il Royal per il quale Ella prova dal primo instante una fortissima attrazione
Al contrario del simpatico dongiovanni seriale Easton, Reed è molto selettivo con le sue frequentazioni, vederlo combattere i propri impulsi nei confronti della bella e sfrontata Ella ci tiene con il fiato in sospeso per gran parte della lettura.

«Ti ho voluta dal primo secondo in cui ti ho vista», confessa.
«Davvero?» lo prendo in giro. «Intendi quando sono entrata in casa tua per la prima volta e te ne stavi alla balaustra a guardarmi male?» 
«Oh sì. Sembravi una senzatetto con quel top di flanella abbottonata fino al collo e mi stavi incenerendo con gli occhi. 
Eri la cosa più sexy che avessi mai visto.»
«Suppongo che abbiamo definizioni diverse di ‘sexy’.» Lui ride.
Tra l’altro, il suo petto va a fuoco, bruciandomi i palmi mentre gli accarezzo i pettorali. Quando mi abbasso a baciarlo, ricambia con tanto entusiasmo da togliermi il fiato. Le nostre labbra sono un incastro perfetto. Gli faccio scorrere le mani addosso e gli si mozza il respiro, mentre i suoi muscoli tremano al mio tocco. Sono io a farlo eccitare, e adoro esserne consapevole. Faccio eccitare Reed Royal, il ragazzo che guarda storto anziché sorridere, che tiene sottochiave le emozioni, nascondendole al mondo.

Nella trama sono presenti anche diversi personaggi secondari, alcuni proprio odiosi, ma c'è anche qualcuno che si salva, come Valerie, una ragazza simpatica e regina del gossip con la quale Ella stringe subito amicizia. 
La narrazione è completamente affidata alla protagonista femminile, quindi viviamo in prima persona tutto quello che pensa e che deve subire, così come i suoi pensieri peccaminosi verso Reed. Nonostante la giovane età dei protagonisti, le scene piccanti non mancano, anche se non vanno troppo oltre … 
Lo stile di queste due autrici si mescola perfettamente in una prosa fluida, moderna con dialoghi irriverenti e maliziosi
L'ho iniziato e finito in pochissimo tempo, anche se vi confesso che il finale vi farà disperare! Le autrici sono state veramente sadiche a lasciarci in sospeso proprio dopo aver visto una certa scena! Appena lo terminerete, vorrete il secondo volume all'istante! Per fortuna uscirà a fine giugno, l'attesa non è poi lunghissima … 
Questi Royals creano veramente dipendenza! 
Lettura consigliata a chi ama il genere new adult, le letture maliziose, divertenti e i bad boys!

Punto di vista: Protagonista femminile (Ella)
Sensualità: tensione sessuale alta, baci e carezze piccanti
Caratteristiche: regale, irriverente, malizioso
Stile narrativo: scorrevole, moderno 
Tipo di finale: cliffhanger (vorrete il seguito subito!)

Nessun commento:

Posta un commento

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!