martedì 16 maggio 2017

Recensione: UN CUORE BUGIARDO di Katie McGarry

UN CUORE BUGIARDO 
di Katie McGarry
(Pushing The Limits #4)

Trama
Lunghi capelli castani, occhi penetranti, fisico atletico e una passione per la kick boxing. Haley non è una ragazza come le altre. Ma dalla tragica notte in cui, per difendersi da un’aggressione, ha perso il controllo pestando a sangue il suo ex, ha giurato di rinunciare a tutto. Non rimetterà mai più piede sul ring. Poi però incontra West e non riesce a smettere di pensare a lui. West è un vero e proprio golden boy: ricco, affascinante e leale. Talmente leale che per difenderla accetta di battersi in un incontro di arti marziali. Eppure West non sa nulla di lotta e senza l’aiuto di Haley rischia di farsi davvero male. Haley accetta di allenarlo e stringe con lui un patto. Un patto basato su un castello di bugie che, se crollasse, distruggerebbe per sempre il sentimento che sta nascendo tra loro. 

La mia opinione

Katie McGarry mi ha totalmente conquistata anche con questo quarto romanzo della serie romantica young adult Pushing The Limits! 
Questa storia ha come protagonisti principali Haley e West, due diciottenni all'ultimo anno di liceo, ai quali spetta il compito di narrarci gli eventi attraverso i rispettivi punti di vista. Haley è una ex campionessa di kick boxing, ha sempre adorato combattere e allenarsi, ma ormai da molti mesi ha smesso totalmente di farlo, e senza dare la minima spiegazione a nessuno. A complicare le cose, da quando il padre è stato licenziato, la sua famiglia è rimasta senza casa a causa dei debiti e si è dovuta trasferire del dispotico e maligno zio. 
Attraverso i capitoli scritti dal suo punto di vista viviamo in prima persona la situazione drammatica che sta passando, e capiamo in fretta che Haley non ha perso solo la propria casa e le proprie cose, ma anche sé stessa. 
West Young fa parte di una famiglia ricca, apparentemente perfetta, ma che in realtà è un gran casino. Ma veramente un casino! Da quando Rachel, la sorellina minore alla quale è tanto affezionato, è in ospedale in seguito ad un grave incidente, lui non riesce proprio a darsi pace. 
Dopo l'ennesimo scontro verbale con il padre, West viene addirittura cacciato di casa, ma è grazie a questo allontanamento dai quartieri alti che inizierà il periodo di svolta della sua vita. Ad avere un ruolo fondamentale in questa svolta, ci sarà anche Haley, la prima ragazza a rubargli il cuore. 
Cosa potrebbero mai avere in comune due ragazzi come West e Haley, che provengono da ambienti e quartieri totalmente differenti? A livello emotivo molto più di quanto possiate immaginare. 

"Sono innamorato di te. Sono innamorato di te, e non so come farti sentire meglio. Sono innamorato di te, e non dovrei. Sono innamorato di te, e una volta che scoprirai chi sono, non mi vorrai più vedere. Sono innamorato di te, e a quanto pare faccio sempre casino con chi mi ama."

Un cuore bugiardo si interseca con alcuni eventi del romanzo precedente, ritroverete perciò in diverse parti Rachel, Isaiah e i vari membri della facoltosa famiglia Young. 
I personaggi principali mi sono piaciuti molto entrambi, anche se Haley è quella che vive la situazione più drammatica, è tutta la storia familiare di West che mi ha fatto più tenerezza, è per lui che mi sono ritrovata con le lacrime agli occhi più volte. 
L'intero libro è un susseguirsi di scene intense, drammatiche ma anche molto tenere
Adoro questa autrice, la penna di Katie McGarry è totalmente coinvolgente ed emozionante, con la sua semplicità e maestria nel descrivere personaggi e situazioni familiari complicate, anche questo suo nuovo romanzo mi ha lasciato il segno. 
Un cuore bugiardo non è soltanto la storia romantica tra due diciottenni alla ricerca di sé stessi, ma anche un intreccio di segreti, bugie, legami familiari e scelte di vita
Credetemi, è impossibile rimanere indifferenti davanti ai numerosi istanti toccanti e commoventi narrati dalla McGarry, per questo motivo non posso che dare a questo romanzo il massimo dei voti.

Nessun commento:

Posta un commento

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!