martedì 27 giugno 2017

Recensione: NON AVRAI SEGRETI di Penelope Ward

Non avrai segreti
di Penelope Ward 

Trama

Sin dal loro primo incontro, l’attrazione tra Elec e Greta è irresistibile. Ma se lei è dolce e gentile, lui si comporta in modo stranamente scontroso e aggressivo. Greta però non riesce a smettere di cercarlo: è sicura che sotto quella corazza di tatuaggi e muscoli lui nasconda un cuore tenero e che, dietro il suo sguardo glaciale, ci sia un desiderio feroce, capace di portarla all’estasi. Quando finalmente Greta riesce a conquistarlo, provando sensazioni a lei sconosciute sino a quel momento, una questione famigliare costringe Elec a tornare in California… Dopo sette anni, Elec e Greta s’incontrano ancora. Lei si è ricostruita una vita, mettendo da parte i sentimenti che l’hanno tenuta a lungo legata a lui. Lui ha una nuova compagna di cui sembra essere sinceramente innamorato. Ma è davvero tutto cambiato? Quando un brivido le percorre la schiena, Greta ha un cattivo presentimento: il suo cuore sta per spezzarsi ancora… 

La mia opinione


Non avrai segreti è uno dei primi libri che ho letto di questa autrice. Personalmente, adoro i romanzi sui fratellastri, quindi non ho potuto fare a meno di leggere ed apprezzare molto anche questo.
Avendo letto a seguire altri romanzi di Penelope Ward in lingua originale, devo però ammettere che questo è quello che mi è piaciuto un po' meno. Neighbor Dearest è assolutamente fantastico e RoomHate ti lascia con il fiato sospeso fino alla fine. Non avrai segreti invece, è bello, ma non bellissimo.
Ho adorato la storia di questo libro, ha il giusto quantitativo di tira e molla e i due protagonisti principali mi sono piaciuti molto. Il problema riguarda l’ultima parte.

Il romanzo parte in maniera abbastanza semplice: Elec, quando ha diciassette anni, va a vivere per un anno a casa di suo padre e della madre di Greta, mentre sua madre gira per il mondo. Il problema è che Elec non è molto soddisfatto della situazione e lo fa pesare a tutti, soprattutto a Greta, che vorrebbe solo essergli amica.
Dopo un bel po’ di tira e molla i due iniziano a diventare amici e in seguito anche qualcosa di più. Peccato che abbiano un tempo limitato.
Non avrai segreti copre un arco narrativo di sette anni, in cui i due protagonisti non si vedono e continuano con le loro vite. Quando Greta e Elec si rivedono, capiscono di non avere molta scelta.
Come ho già detto, questo romanzo è bello, ma non bellissimo, in particolare per via di una certa scelta fatta dalla scrittrice. I primi.. due terzi, diciamo, li ho amati molto, è l’ultima parte che ho faticato a leggere. L'idea su cui si basa quest'ultima parte è buona, solo che secondo me ha vissuto di rendita. Non posso spiegarmi meglio senza fare spoiler,  ma avrei preferito fosse gestita diversamente, magari aggiungendo parti alla storia che non conoscevamo, in fondo a volte passavano mesi tra un capitolo e l'altro. E invece, non ha aggiunto nulla di più. Capisco perché quell’ultimo terzo del libro esista, ma poteva essere sostituito da una semplice frase o mezzo paragrafo.
Comunque, nel totale darei quattro stelle al libro, perché la storia è fantastica e ben scritta. 

Punto di vista: Prevalentemente dal punto di vista di lei
Sensualità: Alcune scene hot
Caratteristiche: Emozionante, passionale e dolce
Stile narrativo: Scorrevole, a parte l’ultima parte ridondante
Tipo di finale: Autoconclusivo e soddisfacente

2 commenti:

  1. Concordo pienamente con te.... anche io in quelle parti del libro ero molto tentata di saltarle ma per obblighi miei morali non l'ho fatto! Però brava come scrittrice mi sono sentita molto coinvolta nella storia e dovevo sapere sempre di più come andava a finire questo libro!

    RispondiElimina
  2. Bello bello bellissimo! !!
    Finito ora ....Non riuscirò a svegliarmi quando la sveglia suonerà, ma ne è valsa la pena !!
    Anch'io ho trovato l'ultima parte ripetitiva x via del racconto dal punto di vista di Elec ma x il resto consigliatissimo 😇😇😇😀😀

    RispondiElimina

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!