mercoledì 28 giugno 2017

Recensione PAPER PRINCE di Erin Watt

Paper Prince
di Erin Watt
(The Royals #2)

La Trama
Ella non sa dire se la sua vita fosse migliore o peggiore prima che Callum Royal la trovasse. Ma una cosa è certa: da quando è piombata in casa Royal come un tornado, per lei è cambiato tutto. Scuola privata, feste e vestiti costosi. E, con la sua grinta e la sua schiettezza, è riuscita persino a vincere l'ostilità dei fratelli Royal e a conquistare il loro rispetto, e il loro cuore - in particolare quello di Reed. Con Ella, per la prima volta dopo la morte della madre, Reed ha infatti permesso a se stesso di lasciarsi andare alle emozioni. Ma il suo mondo crolla quando, dopo una discussione, Ella scompare. Con il cuore a pezzi, e senza lasciare traccia. D'altronde è abituata a scappare e rifarsi una vita ripartendo ogni volta da zero.Tutti incolpano Reed per quella fuga, i suoi fratelli lo odiano e, se possibile, lui si odia ancora di più. Ed è disposto a fare qualsiasi cosa pur di ritrovarla. Ma, una volta trovata, sarà in grado di riconquistare il suo cuore?


La mia opinione


Prima di parlarvi di questo secondo volume, ci tengo a fare alcune precisazioni visto che sui social negli scorsi giorni mi è capitato di leggere una marea di assurdità. 

- I protagonisti principali della serie The Royals hanno 17 (LEI) e 18 anni (LUI) e la casa editrice l'ha posizionato sul mercato italiano come NEW ADULT. Che poi se il problema è il sesso... nemmeno lo fanno! xD
- Trattandosi di una serie che vede 3 libri continuativi per chiudere il cerchio della storia tra i due personaggi principali, è normale che non tutto avvenga nel primo libro! Se proprio volete puntare il dito, fatelo almeno alla fine!
- STIAMO PARLANDO DI FICTION! L'ho scritto a lettere maiuscole perché spero sappiate cogliere la differenza tra un romanzo da intrattenimento e la realtà. 

Detto questo, se la trama del primo libro vi attira, buttatevi senza dar troppo retta a quello che probabilmente avete letto online, perché la gran parte delle cose che mi sono passate sotto agli occhi su facebook non stanno né in cielo né in terra. 

*******


Con Paper Prince continua la nota serie new adult di Erin Watt che ci ha lasciate tutte incredule con quel finale tremendo di Paper Princess!
Quante di voi hanno odiato Reed in quel momento? Tutte probabilmente, ma, tirate un sospiro di sollievo, poiché già il primo capitolo di questo nuovo romanzo chiarisce quello che abbiamo visto. 
Nel frattempo, però, Ella non ci ha pensato due volte e se ne è andata di corsa senza dire nulla a nessuno, lasciando il palazzo dei Royal e la loro vita privilegiata.


Lei una volta mi ha chiesto se combattessi per denaro. Non è così, lo faccio perché mi piace. Mi piace la sensazione del mio pugno contro la faccia di qualcuno, e non mi dispiace nemmeno troppo il dolore che esplode quando il pugno di qualcun altro va a segno contro di me. Mi sembra reale. Ma non ho mai avuto bisogno del dolore, non ho mai avuto bisogno di niente finché è arrivata lei. Ora non riesco a respirare se lei non mi è accanto.

La fuga di Ella dà il via ad una serie di discussioni e litigi tra Reed e i fratelli, visto che è proprio lui che considerano il responsabile. Il fronte unito che formavano nel primo romanzo viene quindi messo alla prova, ma la famiglia è sempre la famiglia e i Royal dimostrano più volte di essere molto protettivi l'uno con l'altro.
Ho particolarmente apprezzato il doppio punto di vista narrativo:  oltre a quello di Ella, diversi capitoli sono scritti da quello di Reed, offrendoci su un piatto d'argento i suoi pensieri e …il suo cuore. Il risultato? Impossibile resistergli!

Ci raccontavamo bugie, ci mentivamo a vicenda perché nessuno dei due voleva ammettere la verità: non potevamo resisterci. Almeno, questo valeva per me. Dal momento in cui ha varcato la soglia di casa, tutta grandi occhi azzurri e caute speranze, non sono riuscito a starle lontano. L’istinto mi gridava che lei portava guai, ma si sbagliava. Non era lei a portare guai, ero io. Sono ancora io. Reed il distruttore. Sarebbe un soprannome figo, se non stessi distruggendo la mia vita e la sua.


Per quanto riguarda Ella, si conferma un personaggio che non si lascia mettere i piedi in testa facilmente, la vediamo arrabbiata, ferita e delusa ma non per questo smetterà di essere una provocatrice. Qualcuno dovrà sudare un bel po' per ritornare nelle sue grazie...


L’hai detto tu stessa… ti vedo. Vedo la tua sofferenza, la tua solitudine e il tuo orgoglio, che ti impedisce di contare su chiunque. Vedo il tuo cuore e il fatto che tu voglia salvare il mondo intero, compreso uno stronzo come me.» Gli si spezza la voce. «Ne ho piene le scatole di fare giochetti, Ella. Per me al mondo esisti solo tu e nessun’altra. Se mi vedi parlare con qualcuna, sappi che sto parlando di te. Se mi vedi camminare accanto a qualcuna, vorrei che fossi tu.» Fa un passo verso di me. «Sei l’unica per me.»


Anche gli altri Royal, seppure con un ruolo marginale nella storia, continuano ad essere personaggi molto interessanti, mi piace molto il rapporto fraterno che si è via via instaurato tra Easton ed Ella, inoltre scopriamo anche alcuni dettagli interessanti su Gideon. 
Insomma, Paper Prince non ci fa mancare nulla, dalle rivelazioni, alle situazioni assurde e divertenti a quelle hot e molto dolci
Questi Royal sanno proprio il fatto loro (QUI trovate giusto qualche ragione per amarli)!
Con uno stile fluido, moderno e accattivante, e con quei dialoghi e battibecchi ironici, Erin Watt mi ha tenuta incollata alle pagine di questo suo secondo romanzo fino all'epilogo, che ci regala l'ennesimo colpo di scena in pieno stile soap opera. La prima cosa che ho pensato dopo aver chiuso il libro è stata: "Datemi il terzo volume SUBITO!!!".
Consigliato a chi ha un debole per le storie alla gossip girl o in generale a chi ha una passione particolare per i teen drama americani.

Punto di vista: prima persona di Reed e di Ella
Sensualità: baci e carezze hot 
Caratteristiche: intrigante, divertente
Stile narrativo: scorrevole, moderno, schietto
Tipo di finale: colpo di scena da lasciare a bocca aperta!

5 commenti:

  1. A me la storia ispira, a prescindere dal fatto che facciano sesso o meno ;) non è poi fondamentale

    RispondiElimina
  2. la trama mi intriga e la cover mi piace da matti

    RispondiElimina
  3. Non ho ancora letto il primo ma è piacevole leggere premesse di questo genere visto che le polemiche mi avevano spaventata!

    RispondiElimina
  4. Sto finendo il secondo.... che dire??? Complimenti perché non riesco a staccarmi dal libro devo leggere leggere e ancora leggere per vedere come va a finire.... un po' però mi sembra là trilogia di abby glines se devo dire la mia.... ma comunque bellissimo lo consiglio davvero!!

    RispondiElimina
  5. Sembra che si debba leggere alla fine..se ne parla ovunque!!

    RispondiElimina

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!