giovedì 31 agosto 2017

Recensione INFINITE VOLTE di Brittainy C. Cherry


Ciao ragazze! 
Oggi sul blog trovate la mia recensione in anteprima del nuovo romanzo di Brittainy C. Cherry in uscita oggi! Vi ricordo che l'autrice sarà alla RARE 2018 a Roma!


Infinite volte
di Brittainy C. Cherry
(Elements #2)

Trama

C’era una volta un ragazzo, e io lo amavo. Logan Francis Silverstone e io eravamo davvero agli antipodi. Mentre io mi scatenavo, lui rimaneva immobile. Lui era silenzioso, io il tipo che non riesce a smettere mai di parlare. Vederlo sorridere era quasi un miracolo, mentre era impossibile vedere me anche solo con le sopracciglia aggrottate. La sera in cui ho visto con i miei occhi il buio dentro di lui, non sono riuscita a distogliere lo sguardo. Insieme eravamo due metà che non diventano mai davvero una cosa sola. Eravamo un dieci e lode e un sette in condotta allo stesso tempo. Due stelle che brillavano nel cielo notturno, alla ricerca di un desiderio, di un domani migliore. Fino al giorno in cui l’ho perso. È stato lui a buttare via tutto ciò che eravamo, e l’ha fatto in un solo momento. Senza pensare che questo ci avrebbe cambiato per sempre. C’era una volta un ragazzo, e io lo amavo. E per alcuni momenti, brevi respiri, pochi sussurri, addirittura attimi, penso che mi abbia amata anche lui.


La mia opinione



Infinite Volte è un nuovo romanzo autoconclusivo della serie contemporary romance Elements.
I due protagonisti principali e narratori di questa nuova storia di Brittainy C. Cherry sono Alyssa e Logan, due migliori amici che ci riserveranno una moltitudine di emozioni dall'inizio alla fine del loro libro.
Ultimamente sto leggendo diversi romanzi con una durata temporale di molti anni e anche questo è uno di quei casi. Nella prima parte del romanzo Alyssa e Logan sono due diciottenni, mentre nella seconda li ritroviamo cinque anni più tardi. Non so a voi, ma a me questi salti temporali causano sempre un po' di angoscia e malinconia durante la lettura... quanto tempo “sprecato”!
Logan e Alyssa appartengono a due realtà molto diverse: lei è una ragazza benestante, mentre lui è figlio di una tossica squattrinata e uno spacciatore. La situazione familiare di Logan è veramente orribile, lui stesso a volte cede alla droga, e pensa spesso di non essere all'altezza di una brava ragazza come Alyssa.
Le uniche due persone a tenere veramente a lui e a sostenerlo sono il fratellastro Kellan e Alyssa. Il caso vuole che Kellan sia fidanzato con Erika, la sorella maggiore di Alyssa, personaggi secondari ricorrenti per tutto il romanzo, soprattutto nella seconda parte dove hanno un ruolo maggiore.
Nella prima parte assistiamo allo sviluppo dell'amicizia tra i due protagonisti, al momento in cui passano dall'essere migliori amici a innamorati e all'episodio dal quale dipenderà il loro allontanamento.
Cinque anni dopo, ad Alyssa e Logan viene offerta una seconda possibilità, ma la Cherry ha una certa predisposizione per le storie sofferte e agognate, gli ostacoli da superare non riguarderanno solo la loro situazione sentimentale ma dovranno affrontare anche diversi ostacoli della vita e situazioni familiari sempre più difficili.
Lo stile della Cherry è sempre molto scorrevole, lei è davvero molto brava a tenerci in sospeso e farci agognare un bel lieto fine.  
Se vi piacciono i romanzi sulle seconde occasioni, dove non mancano situazioni drammatiche, emotive e romantiche, Infinite Volte è un romanzo caldamente consigliato!

Punto di vista: prima persona, di entrambi i protagonisti
Sensualità: scene hot presenti, ma soft
Caratteristiche: sentimentale, commuovente
Stile narrativo: scorrevole
Tipo di finale: autoconclusivo




Nessun commento:

Posta un commento

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!