sabato 14 ottobre 2017

Consigli sui romance in edicola e in ebook

E dopo aver finalmente lasciato il caldo alle spalle, in questo Settembre bizzoso, qualche consiglio per le prime giornate da passare sul divano con una coperta sulle gambe e qualcosa di caldo da bere in compagnia di belle letture.
Il primo libro che vi consiglio di leggere è “Lady O” di Charlotte Lays, uscito gli ultimi giorni di Settembre nella collana Harmony Passion, e che io ho avuto la fortuna di poter leggere in anteprima. Una bella storia, con dei personaggi davvero interessanti, che vi terranno incollati alla lettura fino all’ultima pagina. 
Olyvia proviene da una famiglia ricchissima, ma ha imparato davvero presto che i soldi non danno la felicità. Vessata da una madre crudele, che le ha sempre portato ad esempio la sorella, sovrappeso e piena di complessi, ha avuto un adolescenza tremenda. Solo grazie alle sue amiche del cuore è riuscita, con grande difficoltà, a farsi aiutare. Ora, nonostante 35 chili in meno, non riesce a vedere il grande cambiamento che ha operato con grinta e determinazione: i brutti ricordi sono troppo presenti nella sua mente perché lei riesca ad avere una vita normale. E nonostante il successo ottenuto con il suo alter ego segreto Lady O, Olyvia si sta ancora nascondendo. Ma un piccolo incidente fa sì che si ritrovi di fronte Gerard, uno di quei ragazzi che hanno reso amarissimo il suo periodo in collegio. E se in un primo momento pensa ad un crudele scherzo del destino, pian piano si renderà conto che questa può essere davvero la sua possibilità di essere felice. Una trama con discreti colpi di scena, e una dolce storia d’amore per un libro davvero molto carino.
Nella collana My Lit di Harmony trovate in edicola questo mese “I sogni di una donna” di Nora Roberts. Due piccole storie poco conosciute di un’autrice davvero brava. Se la prima è piacevole e poco più, la seconda con il suo pizzico di mistero e intrigo l’ho trovata davvero gradevole. Una tenuta enorme, due persone che si sono sempre detestate ed una enorme eredità, che sarà loro solo dopo un periodo passato nella villa. Ma i parenti esclusi dall’eredità non sono disposti a farsi da parte.
Storico molto carino, pubblicato in self, è “Una moglie da conquistare di Simona Liubicich. Blaine ha creduto per cinque lunghi anni di essere vedova, dopo che il Duca di Abercorn, che l’aveva sposata solo per la sua dote, era sparito senza lasciare traccia. Ora, dopo anni di solitudine, Blaine ha deciso di tornare a vivere e forse dare una possibilità all’uomo che l’ha discretamente corteggiata durante il periodo di lutto. Ma ecco che durante una serata a teatro accade l’impossibile: il Duca, che tutti credevano morto, è tornato, ed intende riprendersi quella donna bellissima che non ha mai dimenticato. Ma la giovane donna che conosceva e che era perdutamente innamorata di lui è cresciuta, e riconquistarla non sarà semplice. Un romance che si legge con grande piacere e la cui unica pecca e l’essere breve. Un’ autrice che raramente delude.
Se amate le letture M/M, vi voglio consigliare anche due libri M/M molto carini di Ethan Day: una piccola miniserie formata da “La vita in transito” e “Incontro sulla neve”. Non sono libri che hanno una trama particolarmente originale, ma la scrittura dell’autore li rende unici. Il personaggio di Boone Daniels, con il suo linguaggio colorito e divertente, da solo vale la lettura. Una storia d’amore rallegrante e piena di sorprese che vi farà spesso sorridere.
E per questo mese vi lascio con un Self davvero ben scritto che ho appena finito di leggere: ”La strada per Hopeful Ranch” di Emma Lee Bennett. È la storia di una donna in carriera che, colpita da una grave malattia, si rende conto della sua solitudine e di quanto i suoi finti amici si siano dileguati non appena la sua vita è cambiata. L’unica su cui può contare è sua sorella Sarah, che abita in un ranch col marito e i figli. Ma all’arrivo, scopre che con loro risiede anche Jax, un affascinante reduce della guerra in Afghanistan. Fra loro due le cose non sono mai state facili: Jax l’ha sempre trovata bella, ma gelida ed egoista. La donna che però ora ha di fronte è molto cambiata, e, mentre fra loro sta nascendo qualcosa di bello, qualcuno trama nell’ombra. È una storia dolce e che si legge con molto piacere e racconta di seconde possibilità, anche se con un risvolto triste. Interessante e con bei personaggi.
Al mese prossimo

1 commento:

  1. Consiglio vivamente Emma Lee Bennet....una storia di dolore e di rinascita davvero bella!!!!

    RispondiElimina

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!