giovedì 31 maggio 2018

Recensione: FOX di S.M. Lumetta

Fox
di S.M. Lumetta
(Bodhi Beach #1)

Trama
E cosa sarà mai un po’ di sesso fra amici? Sophie Fordham non aveva mai pensato molto alla maternità, finché il suo corpo non la costrinse a farlo. Con l’insorgere della menopausa precoce, adesso lei sa che, se vuole un bambino, deve farlo adesso o mai più. Quindi cosa può fare una ragazza single e con una pessima situazione finanziaria? Fare ciò che tutti sanno, sicuramente. Fox Monkhouse è il miglior amico di Sophie dall’asilo. A questo bel surfista baciato dal sole non mancano di certo le donne, ma lei spera che possa metterle da parte per darle una mano. Tra i due non vi è mai stato nulla di romantico e il fatto di chiedergli di “inzuppare il biscottino” è stato davvero imbarazzante. Per non parlare di quando si dovette passare al balletto vero e proprio... Quando Fox accetta l’impresa, Sophie è entusiasta. Ma presto si renderà conto che questa opportunità di avere un bambino le costerà cara. Mantenere separati il sesso e i sentimenti non è chiaramente ciò che sa fare meglio, soprattutto quando ad essere coinvolto è il suo miglior amico. Se la relazione non si trasforma in qualcosa di nuovo, potrebbero distruggere per sempre l’amicizia di una vita. 

La mia opinione


Fox racconta la storia di Sophie, che a ventotto anni scopre di star entrando in menopausa precoce. Dopo varie peripezie e auto-convincimenti, Sophie decide di chiedere al suo amico d’infanzia, Fox, se è disposto a fare un bambino con lei, nella vecchia maniera. Lui ovviamente accetta e, a partire da quel momento, iniziano i drammi.
Sophie è una persona molto decisa e sicura di sé. Sa quello che vuole e se lo prende, motivo per cui, anche se ci pensa per una settimana prima di decidersi, non si fa troppi problemi a chiedere a Fox questo piacere.
Lui, d’altro canto, non si prende mai sul serio, è il tipico uomo con la sindrome di Peter Pan, ma la verità è che tiene molto a Sophie, ed anche a questo futuro bambino.
Ho adorato la loro relazione, come riescano a divertirsi e a rassicurarsi a vicenda, nonostante le situazioni più imbarazzanti in cui si ritrovano. E ce ne sono molte. Si vede benissimo che Fox è la luce che rallegra il giorno di Sophie, anche se devo ammettere una cosa, e non odiatemi per questo, ma non ho sentito subito l’amore tra di loro. Sono grandissimi amici, questo è certo, e iniziano a fare del sesso grandioso insieme, ma non c’è stato nessun momento che mi ha fatto pensare: “che carini, sono innamorati e non lo capiscono”. Secondo me, il punto in cui lo realizzano è un po’ affrettato, e non lo dico solo perché avrei voluto leggere altre pagine di interazione tra i due, per quanto sia vero.
Mi è piaciuta la storia e l’ho trovata ben costruita. La scrittura è scorrevole e ti cattura dalla prima all’ultima pagina. Anche i personaggi secondari sono molto ben caratterizzati, infatti non vedo l’ora di leggere il nuovo libro su “Doc”, soprattutto dopo quello che Sophie e Doc si dicono alla fine. Sono fin troppo curiosa di sapere come andrà a finire e che diavolo è successo.
Nel totale darei quattro stelle al romanzo perché, per quanto abbia amato questa lettura, c’è stato qualche piccolo dettaglio che non mi ha pienamente convinta, ma lo consiglierei assolutamente a ogni amante dei romanzi rosa, soprattutto alle lettrici a cui piacciono le storie frizzanti e divertenti.

Punto di vista: prima persona
 Sensualità: scene di sesso esplicite
Caratteristiche: divertente, carino
 Stile narrativo: scorrevole
Tipo di finale: conclusivo, soddisfacente


Nessun commento:

Posta un commento

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!