martedì 1 maggio 2018

Recensione Tattooed Dots di Kimberly Knight

Tattooed Dots
di Kimberly Knight 
(Halo #1)

Le persone entrano nelle nostre vite per le ragioni più disparate. Con il tempo comprendiamo chi è destinato a rimanere una semplice conoscenza e chi resterà al nostro fianco per il resto della nostra vita.

Trama
Easton Crawford aveva sempre messo al primo posto la sua carriera come modello finché il suo matrimonio non sfociò in un divorzio. Anni dopo, comincia finalmente a capire come essere il padre di cui sua figlia ha bisogno. Non stava cercando qualcuno che occupasse il ruolo di madre… era interessato solo a del sesso occasionale.
Quando il suo migliore amico lo convince che il modo migliore per conoscere una donna sia partecipare a una crociera per soli single, trova molto di più di una semplice avventura.
Con una madre incapace di rispettare il ruolo di genitore, Brooke Bradley fu costretta a crescere in fretta e a occuparsi della sorellina già dall’età di tredici anni. Da quel momento, Brooke non ha mai smesso di prendersi cura dei suoi cari, incluso quel fannullone del suo ragazzo, Jared.
Per il trentesimo compleanno di Brooke, le sue amiche la sorprendono con una crociera, ma tralasciano un piccolo dettaglio… si tratta di una crociera per soli single. Quando Brooke incontra Easton, l’unico uomo disposto a essere una costante nella sua vita, troverà finalmente il coraggio di lasciare Jared?
Easton sa che Brooke e lui sono destinati a stare insieme per sempre, ma quando un problema di salute minaccia di cambiare la situazione, Brooke ed Easton dovranno affrontare domande irrisolte e tacite paure. Brooke ed Eeaston resteranno solo dei conoscenti oppure trascorreranno insieme il resto della loro vita?


La mia opinione

Tattooed Dots è il primo romanzo della serie contemporary romance Halo di Kimberly Knight. Avevo letto quasi cinque anni fa la prima serie della Knight e l’avevo amata molto, quindi quando ho visto che questa scrittrice sarebbe finalmente arrivata in Italia ero felice. 
Devo dire che anche questo suo romanzo non mi ha deluso.
Ho adorato tutti e due i protagonisti. Brooke è una ragazza forte che ha per il momento deciso di accontentarsi del suo attuale ragazzo per avere un attimo di tranquillità. Per fortuna però, si fa convincere dalla sua migliore amica, Nicole, a partecipare ad una crociera per single. Lì incontra Easton, un padre single con fin troppi sensi di colpa, che sa come vivere a pieno la vita, per così dire. Lui rimane del tutto affascinato da Brooke e, anche se lei ha già un ragazzo, passano tutta la settimana di crociera insieme, soprattutto visto che i rispettivi migliori amici si sono messi insieme.
Nel prologo, Easton sembra un po’ un coglione, perdonatemi il francesismo, ed anche nel primo capitolo, ma poi ha un netto miglioramento e diventa veramente un bel personaggio.  Ho trovato molto dolce il modo in cui Easton si rapporta con la figlia, come prova sempre a fare del suo meglio per lei, e penso che gli si debba davvero dare credito per come decida di mettersi in gioco e aiutare una persona che alla fine conosce solo da pochi giorni. La maggior parte degli uomini sarebbe corsa dall’altra parte.
Ci sono una o due forzature in questo romanzo, i due protagonisti si dicono ti amo troppo in fretta secondo me, soprattutto considerando come si sono conosciuti. Però, devo ammettere che la storia deve andare a quella velocità.
Ho apprezzato anche il modo leggero, ma allo stesso tempo serio, con cui la Knight ha trattato il problema di Brooke. Non è scappata dalle difficoltà, le ha affrontate a testa alta e penso ne sia uscito qualcosa di unico e, a costo di sembrare banale, meraviglioso.
Insomma, nel totale darei quattro stelle a questo libro e lo consiglierei a qualsiasi amante dei romance. Ora non mi resta che attendere con impazienza i prossimi.

- Punto di vista: prima persona, alternato
- Sensualità: scene di sesso
- Caratteristiche: frizzante, leggero
- Stile narrativo: scorrevole
- Tipo di finale: conclusivo, soddisfacente


Nessun commento:

Posta un commento

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!