lunedì 3 settembre 2018

Recensione: Obbligo o verità: Che barba l'amore! di Penny Reid

Obbligo o verità: Che barba l'amore!
di Penny Reid
(Winston Brothers #1)

Trama
Jessica James, laureata da poco ma da sempre con la testa sulle spalle, è pronta a fare ritorno nella sua piccola città natale del Tennessee per prepararsi alla vita di viaggi che sogna da sempre.Ad attenderla ci sarà la sua eterna cotta infantile, Beau Winston, il cui sorriso amichevole non ha mai smesso di farle cedere le ginocchia e annodare la lingua, ma soprattutto il suo avversario di sempre, Duane Winston, il gemello di Beau. 
Due uomini che potranno anche condividere lo stesso cognome e un viso dal fascino devastante, ma dove Beau è affabile ed estroverso, Duaneè silenzioso e riflessivo. 
Complice un simpatico equivoco e un’interessante partita a Obbligo o Verità, Jessica si ritroverà a chiedersi se dietro alla rivalità con Duane non si nasconda molto di più. Scoprire l’eterna e insaziabile cotta del gemello burbero la lascerà decisamente impreparata, per non parlare della scoperta delle sue mani bollenti, della sua bocca bollente, e del suo aspetto... ancora più bollente. Ora che l’infatuazione per Beau è svanita, Jessica siritrova sempre più attirata dal suo avversario di infanzia.  Se poi a questa gran confusione si aggiungono un gatto assassino, i guai con una banda di motociclisti e i sogni di una vita, quanto sarà disposta a rischiare una ragazza con la testa sulle spalle e il cuore sottochiave? 


La mia opinione


Con Obbligo e Verità inizia la serie contemporary romance con protagonisti gli affascinanti, irresistibili e soprattutto barbuti fratelli Winston! 
Ogni libro della serie ha come protagonista principale una coppia diversa, ma arrivata alla fine di questo primo romanzo, posso affermare che ci sarà un certo filo conduttore che renderà d'obbligo leggere i volumi nell'ordine corretto.
Jessica James  ha ventidue anni ed è la figlia dello sceriffo di una piccola cittadina del Tennessee. Il suo ritorno a Green Valley dopo aver concluso gli studi è qualcosa di provvisorio, grazie al suo nuovo impiego come insegnante di matematica intende ripagare i prestiti studenteschi e mettere qualcosa da parte per realizzare i propri sogni. Lasciare il paese e viaggiare per il mondo è ciò che desidera da sempre. 
Dalla trama si potrebbe facilmente pensare ad un triangolo amoroso con una protagonista indecisa tra i due gemelli Winston per buona parte della trama, fortunatamente non è questo il caso, uno dei due viene accantonato praticamente subito e rimane solo una cotta adolescenziale. 
Tra i due gemelli Winston, Duane è sempre stato quello più taciturno, schivo ed irritante, quando erano ragazzini lui rappresentava la nemesi di Jessica, ma ora le cose sono cambiate.
Uno scambio di persona e una situazione piccante tra i due porterà la protagonista a riflettere sulle emozioni e i sentimenti provati nei confronti di Duane. 
Per quanto mi riguarda Duane mi è piaciuto da matti sin dalla prima scena, è l'eroe per il quale si perde la testa in due secondi senza ripensamenti. Scoprirlo innamorato da sempre, vedere il suo lato dolce e appassionato è stato bellissimo! 
Ovviamente le cose non saranno tutte rose e fiori tra i due protagonisti, dovranno vedersela con i desideri di entrambi e trovare dei compromessi per far funzionare le cose.
A complicare il tutto, aggiungendo un po' di drama, tensione e pericolo alla trama, ci sarà una banda di biker locali tutt'altro che innocui. 
Uno dei punti di forza di questo romanzo è sicuramente il profondo legame esistente tra i membri della famiglia Winston. Le interazioni tra i fratelli sono adorabili e divertenti, si intuisce che ciascuno dei fratelli ha una personalità diversa dall'altro e io non vedo l'ora di leggere ogni singola storia che li riguardi. 
Lo stile di Penny Reid mi è piaciuto, la sua prosa è scorrevole, ironica e sensuale al punto giusto. Anche se la storia romantica di Duane e Jessica può essere considerata conclusa in questo volume a loro dedicato, ci sono però degli aspetti che riguardano la protagonista ancora in sospeso, per questo all'inizio della recensione accennavo ad un filo conduttore che proseguirà nei successivi volumi. 
Una lettura deliziosa, romantica e sexy consigliata a chi ama le saghe familiari e i ragazzi barbuti!

Punto di vista: prima persona, alternato di Duane e Jessica
Sensualità: scene hot presenti
Caratteristiche: divertente, romantico, sexy, familiare
Stile narrativo: scorrevole
Tipo di finale: auto-conclusivo


Nessun commento:

Posta un commento

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!