martedì 23 ottobre 2018

Recensione: Un Marine per sempre di Silvia Carbone e Michela Marrucci




Un marine per sempre
di Silvia Carbone e Michela Marrucci
(Destini Intrecciati #1)

Due lutti a distanza di pochi giorni distruggono la vita di Josephine, giovane e attraente ufficiale dei Marine: la prematura perdita del padre, Colonnello dell'Aeronautica americana, e la morte di Travis, l'amore della sua vita, durante una missione in Afghanistan, la spingono a congedarsi prima del tempo e abbandonare la vita militare. Trascorso un anno da quei giorni bui, però, Joe riagguanta le redini della propria vita. Riprende gli studi, ma il destino le gioca un brutto scherzo: per conseguire il master è costretta a fare ricerche informatiche all'interno della base militare Miramar di San Diego. Qui conoscerà il capitano Callhan Meyer, e tutta la serenità che Joe credeva di aver ritrovato scoppierà come una bolla di sapone. Tenere lontano Cal e la strana e incontrollabile attrazione che li lega si dimostrerà più arduo del previsto. Chi ha tanto sofferto ha paura di tornare ad amare, ma non si può resistere per sempre al richiamo dei sentimenti, né ai desideri del proprio corpo.

La mia opinione

Josephine è un ex pilota della Marina, dopo la morte del suo fidanzato Travis, anche lui un Marine, ha deciso di mollare la vita militare, schiacciata dal dolore e dal senso di colpa. Così poco alla volta, dopo un anno decisamente difficile, sta cercando di rimettere insieme i pezzi della sua vita.
Ha ricominciato a studiare ma, i suoi studi, la portano esattamente dove non vorrebbe mai trovarsi: in una base militare a contatto diretto con dei Marine, e più specificatamente a strettissimo contatto con il Capitano Callhan Meyer.
Cal è un marine tutto d'un pezzo e parecchio arrogante. E' abituato a comandare e ad essere obbedito, ed è estremamente geloso del suo aereo! Quindi è decisamente infastidito che un civile debba metterci le mani sopra. In più, quando vede Joe, capisce che il civile in questione è una donna, e non una donna qualsiasi, ma la stessa donna che gli ha fritto il cervello al primo sguardo e che lo ha mandato in bianco quando ha cercato di rimorchiarla la sera prima in un bar.
Quindi il primo pensiero di Cal è che deve averla a tutti i costi!!
Ma Joe non è come le altre donne che lui conosce, è un Marine come lui, conosce perfettamente la vita militare e non si lascia impressionare dal suo modo di fare, anzi, il fatto che lui è un Capitano dei Marine la frena, perché non vuole più avere a che fare con niente e nessuno che le ricordi la sua vecchia vita. Cal non ha però nessuna intenzione di lasciarsi scappare una donna come Joe così, poco alla volta e mattone dopo mattone, riesce a scalfire il muro che lei si era costruita attorno...ma tutto questo ha un prezzo, e il prezzo è una casualità che rischia di dividerli per sempre!
Questo libro era già uscito, sotto forma di racconto, qualche anno fa per la collana Rizzoli YouFeel. Nel caso pensiate di non prenderlo, proprio perché magari lo avete già letto, bene dimenticatevi quello che è stato perché qui ci troviamo di fronte a qualcosa che poco ha in comune con quello che conoscete!
Certo, i personaggi sono gli stessi, e anche la storia tutto sommato è quella, ma ampliata e riveduta talmente bene che, nonostante conoscessi perfettamente quello che sarebbe successo, mi sono ritrovata a leggere questa storia come se fosse la prima volta!
Perché tutto mi è sembrato nuovo, fin dalle prime pagine ho completamente dimenticato di averla già letta e mi sono ritrovata dentro una nuova e meravigliosa storia!!!
Se già il racconto di poche pagine mi era piaciuto molto, questa nuova versione mi ha conquistata completamente!!!
Io adoro il modo di scrivere di queste due autrici, è ricco e fluido e mai noioso o banale e riescono a coinvolgermi come poche riescono a fare!
Le nuove scene poi ci permettono di entrare profondamente dentro la storia, e danno a questa storia un sapore tutto nuovo!
Perché Cal e Joe sono due personaggi molto più complessi di quello che pensavamo.
Ora finalmente possiamo capire molte cose che nella precedente versione erano solo accennate, come ad esempio il rapporto più che conflittuale che Cal ha con il padre, e che ha reso Cal l'uomo che è ora.
Un uomo che, nonostante ami profondamente Joe, è anche bloccato dal senso di colpa verso Travis e, questo fa si che compia delle scelte non proprio felici. Perché come tutti gli uomini Alpha, è convinto di sapere tutto, anche quello che pensa Joe, ed è così certo delle sue scelte che non ascolta niente e nessuno! Solo che, come ogni Alpha che si rispetti, non vede più in la del suo naso e non si rende conto che con queste scelte sta allontanando, forse per sempre, l'amore della sua vita!
Fortunatamente, per lui e per noi, Joe non è proprio una fragile donzella in difficoltà, anzi proprio tutto il contrario, e di certo non sta lì ad aspettare senza reagire, perché non dimentichiamoci che lei è un Marine e come tale si comporta!
Adoro i loro battibecchi, perché sono sempre alla pari, anzi il più delle volte chi soccombe è proprio Cal!
Altra cosa che mi è molto piaciuta sono le tante scene di sesso che sono state aggiunte. Sono scritte davvero in modo perfetto e aggiungono una bella dose di sensualità che non stona per niente! Il magico duo Carbone-Marrucci è bravissimo in questo, e anche questa volta non mi ha delusa!
In più, possiamo vedere molte scene con Lizzie e Colin, i protagonisti del secondo libro, in questo modo le autrici, preparano il terreno per il prossimo capitolo, che non vedo l'ora di leggere!!!
Se amate le storie in divisa, Un Marine per sempre è il libro che fa per voi, qui potrete trovare tutto quello che un romance dovrebbe avere, con dei personaggi ottimamente descritti e condito con una bella dose di sensualità che lo rende imperdibile!!!

Punto di vista: Terza persona
Sensualità: tensione sessuale e scene hot presenti
Caratteristiche: intenso, romantico, sexy
Stile narrativo: scorrevole
Tipo di finale: conclusivo


Ringrazio la Quixote Edizioni e le autrici per la copia ARC del romanzo.

Nessun commento:

Posta un commento

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!