mercoledì 27 marzo 2019

Recensione: Aspetta con me di Amy Daws

Aspetta con me
di Amy Daws
(Wait with Me, #1) 

Editore: Hope edizioni
Data di uscita in ebook: 27 marzo 2019

Trama
All’improvviso, e proprio mentre sta iniziando l’ultimo libro della sua serie erotica, bestseller internazionale, Bed ‘n Breakfast, la scrittrice Kate Smith viene colpita dal blocco dello scrittore. Per ritrovare l’ispirazione, sarebbe disposta a fare qualsiasi cosa... o quasi.
Anche introdursi di soppiatto nella sala d’attesa dell’autofficina Tire Depot, perché lì le parole le giungono facili e sono nere, dolci e bollenti, proprio come il caffè che viene offerto.
Per un po’, riesce a passare inosservata, almeno finché Miles Hudson, rude e affascinante meccanico, non nota quella rossa sconosciuta e il suo andirivieni dall’ingresso riservato ai dipendenti.
Lei, però, è troppo intrigante perché lui faccia la spia e, poi, sperimentare di persona la trama del suo nuovo libro sembra un’opzione di gran lunga migliore.


La mia opinione

Il libro di Amy Daws (in inglese Wait with me) è stata una scoperta meravigliosa. Questa autrice parteciperà al RARE di Roma, quindi segnatevi il titolo perché non potete proprio perdervi questo piccolo grande capolavoro!
Da buone appassionate di libri Romance vi sarà capitato almeno una volta di chiedervi dove e come le nostre amate autrici trovino l’ispirazione per le loro storie. Ecco, questa è proprio la trama portante dell’intero libro! Il personaggio di Kate, le cui vicissitudini sono in parte proprio quelle dell’autrice stessa, è una scrittrice di libri Romance a sfondo altamente erotico il cui nome d’arte è quello di Mercedes Lee Loveletter e che però si ritrova in preda ad una specie di blocco creativo, senza un luogo dove concentrarsi e totalmente a corto di idee per scrivere la conclusione della sua saga di maggior successo. La fortuna però sembra girare dalla sua parte quando, a causa di un controllo alla sua auto, si ritrova nell'area clienti di un’officina meccanica dove, grazie ad un caffè squisito, dei dolcetti deliziosi e delle postazioni con WiFi gratuito, lei ritrova finalmente la dimensione giusta per scrivere, la sua mente si riattiva e la sua ispirazione torna a tutta forza. Quel luogo diventa il suo nuovo ‘santuario’, e niente al mondo la terrà lontana dall'area relax per clienti dell’officina ‘Tire Depot’ .
Miles, il personaggio maschile, ha alle spalle una storia d’amore finita male e che è durata fin troppo. Una storia che l’ha lasciato svuotato, sfiduciato verso l’amore e completamente diffidente verso le donne, nonché alla soglia dei trent'anni. L’unico obiettivo che ha in mente ora è quello di riprendere in mano la sua vita, vivere le esperienze che si è negato per tanti anni e recuperare le occasioni perdute. Con l’amore ha chiuso, ma di storie da una notte sola ne può avere quante ne vuole. E quando la tipetta tutta curve e riccioli rossi, che da giorni si intrufola (pensando di passare inosservata!) nell'area clienti dell’officina in cui lavora, gli finisce letteralmente addosso, Miles ne rimane piacevolmente intrigato e cerca di conoscere questo vulcano pieno di energia che non può certo portare chissà quali drammi. Perché non provarci allora, giusto? Nessuno infatti immaginerebbe mai che l’incontro che ti cambia la vita possa avvenire in una stradina secondaria sul retro di una normalissima officina meccanica, ma è proprio ciò che accadrà! E che succede poi se, quando entrano in gioco i sentimenti, si scopre che la persona a cui si è deciso di aprire il proprio cuore non è in realtà chi dice di essere? La complicazione è già di suo un'amica fedele di molte donne, se poi a questo aggiungiamo anche una notevole dose di esuberanza, l'ingenua convinzione di poter gestire la vita reale con la stessa facilità con cui si gestiscono le storie dei personaggi dei libri, ed il fatto che per vivere si è scelto di scrivere romance a sfondo altamente erotico, beh…ragazze, aspettatevi di tutto, perché la nostra Kate è esplosiva esattamente quanto lo è questa storia!
Non conoscevo né il libro né tanto meno questa autrice, quindi non sapevo bene cosa aspettarmi quando ho iniziato a leggere, ed invece è stato amore istantaneo.
Lo stile di questa autrice è leggero e frizzante, ma anche diretto ed emozionante, tanto che le pagine scorrono via velocissime.
In alcuni momenti si ride a crepapelle (letteralmente) mentre in altre si diventa livide di rabbia (e non esagero) e questo rende bene la capacità di coinvolgimento che questa storia riesce a regalare al lettore. I due protagonisti sono delineati in maniera perfetta e ben calibrata, ogni tratto della loro personalità e del loro background è ben descritto e presentato in maniera completa ma non per questo pesante. Il lettore riesce a capire bene quali siano le ragioni dietro ad alcune scelte e ad alcuni comportamenti dei due personaggi senza però restare intrappolato in chilometri di pagine piene di introspezioni e commiserazioni che non avrebbero portato nessun valore aggiunto alla narrazione. La storia potrà anche essere leggera ma non per questo è banale. Il messaggio che porta è di accettazione, di apertura e del saper rischiare, perché non c’è nulla che non può essere cambiato. Inoltre, il fatto che sia proprio il personaggio di Kate quello più ‘ballerino’ ed ‘instabile’ tra i due, quello che ti fa saltare i nervi di tanto in tanto per le cose che fa o i casini in cui si ritrova, ha reso la storia sicuramente diversa, più originale rispetto al solito cliché del ragazzo che ad un certo punto combina un gran casino. No no, siamo bravissime a combinare danni anche noi, questo è certo! E quando dobbiamo sistemare le cose la nostra fantasia non ha limiti e quella di Kate non è certo da meno. Era da tanto che non mi divertivo così leggendo un libro ed imbattermi in una lettura che si è rivelata sin da subito un 4 stelle e mezzo è stato ancora più sorprendente.
Consiglio: leggete anche i ringraziamenti finali, l’autrice vi rivelerà i fatti realmente accaduti che lei ha poi riportato nella vita di Kate, vi piacerà tantissimo e vi farà sentire meno folli di quanto pensiate di essere!


Punto di Vista: Doppio
Sensualità: Presente!
Stile: Leggero, Scorre che è una meraviglia!
Caratteristiche: Divertentissimo! Una storia d’amore che fa bene al cuore!
Finale: Conclusivo e con lieto fine


Nessun commento:

Posta un commento

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!