mercoledì 6 marzo 2019

Recensione: Non posso fidarmi di te di Aurora Rose Reynolds

Non posso fidarmi di te
di Aurora Rose Reynolds
(Until Her/Him #2)

Editore: Newton Compton
Data di uscita: 5 Marzo 2019

Trama
Ellie Anthony non è in cerca di una storia d'amore. Ma quando Jax Mayson entra nella sua vita, determinato a convincerla che sia l'unico a poter proteggere lei e sua figlia, Ellie non ha scelta. Deve fidarsi di lui. Anche se significa consegnarsi nelle mani di uno con una pessima reputazione in fatto di donne. A quando pare, infatti, si è lasciato alle spalle una scia di cuori infranti.
Jax ha visto in Ellie qualcosa di speciale sin dal primo momento in cui ha posato gli occhi su di lei. Persino scoprire che avesse una figlia, cosa che normalmente l'avrebbe terrorizzato, gli ha fatto capire che desidera qualcosa di più profondo di una notte di cui vantarsi con gli amici. Adesso è disposto a fare qualunque cosa per tenerle entrambe al sicuro, anche se dovesse significare affrontare tutti i demoni del suo passato.

La mia opinione

Ero davvero impaziente di poter leggere la nuova serie romance con la seconda generazione Mayson. La prima serie dei cavernicoli della Reynolds, quella che parla dei 4 fratelli Mayson per capirci, mi era piaciuta moltissimo, tutti i libri nessuno escluso.
Quello di Jax era probabilmente quello che più mi attirava, proprio perché lui è stato per tanti anni l'unico maschio circondato da tutte le figlie femmine (che sono veramente tante, perché solo le figlie di Ash e November sono 5) dei fratelli, e il suo modo di porsi con le cugine e la sorella era quello tipico dei maschi Mayson. In più, alla fine del libro di Nico, proprio lui è quello che dichiara che la “maledizione dei Mayson” (anche se qui è diventata il “sesto senso", per me è e resterà sempre “la maledizione”) è una fesseria, quindi ero curiosa di vedere come si sarebbe comportato lui quando sarebbe arrivato il suo turno. E il suo turno è arrivato eccome!!! Quando i suoi occhi incontrano quelli di Ellie è come se la terra sotto i suoi piedi fosse scossa dal più forte terremoto mai avvertito, e in quel momento si rende conto che quello che il nonno, suo padre e i suoi zii avevano sempre raccontato era la verità. Ora però deve riuscire a convincere Ellie, e questo non sarà semplice.
Ellie ha avuto una vita davvero difficile. Quando era lei stessa poco più che una bambina, ha dovuto farsi carico della nipotina di poche settimane rimasta sola dopo la morte dei genitori. Per Ellie, Hope è il centro dell'universo, la piccola dipende da lei in tutto e per tutto e per lei farebbe realmente qualsiasi cosa. Così, anche per la piccola, accetta l'aiuto di Jax. Inizia così una convivenza molto “esplosiva”.
Adoro il modo di scrivere della Reynolds, i suoi personaggi sono davvero unici, in particolare i suoi protagonisti maschili che sono una cosa incredibile. Dolci, forti, appassionati e “cavernicoli” al punto giusto! Le donne a volte sembrano fragili, ma nel momento del bisogno diventano incredibilmente tenaci e determinate.
Posso capire che la storia della “maledizione” potrebbe far storcere il naso a parecchia gente, ma io trovo che doni a queste storie quel pizzico di magia che le rendono delle piccole fiabe moderne. In più sono sempre raccontate con il solito stile fluido e accattivante della Reynolds, che non stanca mai, anzi migliora ad ogni libro. Se fosse per me leggerei un suo libro al giorno!
Questa autrice riesce a coinvolgermi come poche riescono a fare, grazie anche a quel filo conduttore che ti invoglia a scoprire sempre quello che accadrà nei prossimi volumi. In ogni libro infatti dissemina piccoli indizi sulle coppie future che accendono la curiosità e ti fanno attendere il prossimo con vera trepidazione. Per il momento non ha sbagliato un colpo, ed è stata in grado di dare il giusto spazio a tutti i numerosissimi personaggi di queste serie. E' stato molto bello rivedere Lily e Cash e constatare che, nonostante gli anni passati, l'amore che Lily prova per Jax sia rimasto lo stesso (anzi, forse è anche aumentato), che per lei lui sia suo figlio in tutto e per tutto, e che lui ricambi con tutto se stesso quell'amore.
Jax è stato cresciuto con amore da una donna che ha deciso di essere la sua mamma e che lo ha voluto con tutta se stessa, questo lo ha reso un uomo consapevole che alla fine l'amore è quello che conta, e si nota moltissimo nei suoi atteggiamenti verso Ellie, ma più di tutto, nel bellissimo modo con cui tratta Hope.
La storia di Jax e Ellie ha diverse similitudini con quella dei genitori di Jax e questo ha reso la lettura in un certo senso confortevole.
E non dimentichiamo la parte sensuale di questo libro, con l'inserimento delle scene intime raccontate con la giusta dose di sensualità che hanno reso tutto molto stuzzicante!
Per me leggere questi libri è come tornare a casa e ritrovare dei vecchi amici che non vedevi l'ora di rivedere perché ti erano mancati moltissimo, perciò non vedo veramente l'ora di averne uno nuovo tra le mani!!!!
Non perdetevi assolutamente questo libro, anzi, se ancora non avete letto nessuna delle sue storie, non esitate un secondo a recuperarle, perché entrerete a far parte di una famiglia unica e magnifica, e alla fine non potrete più fare a meno dei Mayson!!!

Punto di vista: prima persona alternata
Sensualità: Diverse scene hot presenti
Caratteristiche: intenso, emozionante, coinvolgente
Stile narrativo: scorrevole
Tipo di finale: auto-conclusivo


Ringrazio la Newton Compton per la copia ARC del romanzo.

Nessun commento:

Posta un commento

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!