venerdì 8 marzo 2019

Recensione Rock & Soul di Betty Nakaichi

Rock & Soul 
di Betty Nakaichi

Editore: Hope edizioni
Data di uscita: 19 febbraio 2019

Trama
Ethan e Laura suonano la stessa canzone, con la stessa chitarra, sotto lo stesso cielo. Si sono già incontrati tre anni prima in un ospedale, ma oggi non si conoscono.
E si cercano, nonostante tutto. Ethan Reed, musicista ed ex leader dei Light Dam, scappa da una vita che
lui stesso ha contribuito a distruggere e, in esilio in Giappone, cerca di espiare colpe che lo stanno portando sempre più a fondo.
Laura, cameriera part time a Tokyo, ha trascorso gli ultimi anni cercando la voce di chi l’ha riportata in vita dopo un incidente spaventoso in cui ha quasi perso la vita.
Trascurando i propri sogni, si è annullata in una routine che non le appartiene, ma che spera la conduca all’uomo che sente di dover ringraziare.
E se la musica potesse aiutare entrambi e unire ciò che forse non è mai stato diviso?
Come le principesse delle favole, anche Laura è caduta in un lungo sonno.
Il suo principe non l’ha svegliata con un bacio, ma con la propria voce. Una canzone è tutto quello che lui le ha lasciato.


La mia opinione


Rock & Soul è un New Adult che sposa alla perfezione il romanzo con la musica. Se devo essere onesta, inizialmente ho fatto molta fatica ad entrare nella storia, non sono una grande fan della narrazione in terza persona e questo libro in particolare è raccontato in modo inusuale. Ciò che mi ha fatto andare avanti fin da subito, però, è la trama.
Laura, la nostra protagonista, vive a Tokyo, dove tre anni prima ha avuto un incidente che l’ha mandata in coma per qualche giorno. Quando si è risvegliata, non ricordava molto di quello che le era successo poco prima, ma aveva questa voce nella testa che le aveva cantato per quasi tutto il periodo in cui era stata incosciente. È da allora che cerca di dare un volto a quella voce.
Ethan ha perso del tutto il controllo della sua vita ed è stato allontanato dalla sua città dal manager della band di cui è il cantante solista. Non sapendo dove altro andare, prende il primo volo per Tokyo, la città dove sa esserci lei, la Bella Addormentata, la ragazza a cui ha suonato mentre era in coma.
Anche se il lettore è a conoscenza della connessione tra i due, e anche se Ethan riconosce subito Laura appena la vede per caso ad una fermata della metro, la ragazza non ha la più pallida idea del volto di lui.
A questo casino, si aggiunge il fatto che Laura inizi a ricordare quello che le era successo le settimane prima dell’incidente e soprattutto una persona in particolare con cui sembra essere stata più vicina di quanto pensasse.
La curiosità di vedere che cosa succederà quando infine lei si renderà conto di chi sia Ethan e metterà ordine nei suoi ricordi confusi, mi ha fatto andare avanti nella storia e me ne ha fatto lentamente innamorare, nonostante lo stile narrativo a me ostico.
Devo ammettere però che il modo in cui è scritto il libro è perfetto per ciò che deve raccontare. È quasi esso stesso una sorta di canzone.
Rock & Soul è una storia emozionante, che ti lascia con il fiato sospeso fino alle ultime pagine. Lo consiglierei a tutte le amanti dei libri con protagonisti musicisti. 

- Punto di vista: terza persona, alternato
- Sensualità: qualche scena, non esplicita
- Caratteristiche: bello, strano, emozionante
- Stile narrativo: scorrevole
- Tipo di finale: conclusivo
 




Ringrazio la casa editrice Hope edizioni per la copia ARC del romanzo.

Nessun commento:

Posta un commento

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!