venerdì 5 aprile 2019

Recensione: Odiami se hai il coraggio di Lauren Layne

Odiami se hai il coraggio
di Lauren Layne
(21 Wall Street #1) 

Editore: Newton Compton Editori
Data di uscita ebook: 23/03/2019

Trama
Ian Bradley è l'esempio perfetto dell'uomo d'affari di successo: stipendio a sette cifre, costosi completi firmati e l'ufficio più prestigioso di tutto il palazzo. Nonostante questo, è il suo fascino a renderlo uno degli uomini più ambiti di Wall Street. Qualunque donna lo troverebbe irresistibile, ma non Lara McKenzie. Lara è la stella nascente della lotta contro il crimine dei colletti bianchi. Il caso che le è stato assegnato potrebbe segnare una svolta nella sua promettente carriera: deve indagare su Ian e scoprire se dietro l'uomo più chiacchierato della finanza c'è un grave caso di insider trading. Lara è determinata a fare il possibile per scoprire la verità, ma Ian non sembra intenzionato a renderle la vita facile. Ed è solo questione di tempo prima che la loro battaglia professionale si sposti su un piano molto più personale...

La mia opinione


Odiami se hai il coraggio è il primo capitolo della Hot asset series ed ha per protagonisti Lara e Ian. Lei è un’ispettrice della commissione governativa contro i reati finanziari e lui è uno dei migliori broker di Wall Street: si incontrano nell’agenzia in cui lavora Ian, quando Lara vi si reca per iniziare delle indagini proprio su di lui, il quale, non sapendo chi lei sia, appena la vede decide di provarci spudoratamente. Non sarà un successo, ve lo dico! Lara ha ventotto anni ed è totalmente dedita al proprio lavoro, in questa fase della sua vita gli uomini non sono contemplati. Il suo sogno è di diventare agente dell’FBI e il suo superiore le ha chiaramente detto che questa potrebbe essere l’occasione per ottenere esattamente ciò che ha sempre desiderato. L’unico obiettivo che deve raggiungere prima di poter arrivare alla meta è quello di trovare le prove della colpevolezza di Ian Bradley in riferimento ad un caso di insider trading.
Ian oggi ha tutto: amici leali, una posizione di rilievo nella società in cui lavora, una bella casa e tanto, tantissimo, denaro. Ma non è sempre stato così: lui arriva da molto in basso, è stato uno dei quasi dimenticati all’interno del sistema degli affidi ed è riuscito a raggiungere la posizione in cui si trova grazie al costante impegno, a grandi capacità e a forte determinazione. L’indagine gli piomba addosso senza alcuna avvisaglia ed è pronto ad utilizzare ogni mezzo pur di dimostrare la propria innocenza.
Questo è il secondo romanzo che leggo della Layne e anche questa volta mi ritengo più che soddisfatta dalla lettura. I protagonisti mi sono piaciuti, sono relativamente semplici e la loro storia procede senza eccessivi scossoni o alti e bassi infiniti. L’autrice in questo romanzo ci presenta gli amici di Ian, che diventeranno gli attori principali dei prossimi capitoli della serie. Sono molto curiosa di leggere anche le loro avventure, sono un gruppo molto simpatico e frizzante! L’indagine è soltanto il filo conduttore che fa agire i protagonisti in determinati modi piuttosto che in altri, non ci sono parti realmente dedicate alla finanza (grazie Lauren!). 


Punto di vista: prima persona alternato
Sensualità: soft
Caratteristiche: fresco, leggero
Stile narrativo: scorrevole
Tipo di finale: auto-conclusivo



Ringrazio la Newton Compton editori per la copia ARC del romanzo. 

Nessun commento:

Posta un commento

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!