mercoledì 22 maggio 2019

Recensione: Il modo più sbagliato per amare di Lexi Ryan

Il modo più sbagliato per amare
di Lexi Ryan 
(The Boys of Jackson Harbor #1) 

Editore: Newton Compton Editori
Data di uscita ebook: 22/05/2019
Cartaceo: 23/05/2019


Trama
Ci sono cose che non si dimenticano. Il giorno del tuo matrimonio, per esempio. Soprattutto il momento in cui tua sorella vomita sopra il bouquet e confessa di essere incinta… del tuo fidanzato. Volevo solo fuggire. Nascondermi fino a quando le mie ferite non si fossero chiuse. E così mi sono ritrovata in una strana città nel letto di un affascinante sconosciuto. Per un momento mi ha fatto dimenticare quella che avrebbe dovuto essere la notte del mio matrimonio. Ma poi, incapace di tornare indietro ad affrontare la mia vita ormai a pezzi, ho deciso di rimanere. Mi sono finta mia sorella, così da poter avere il suo lavoro a Jackson Harbor. E ho accettato di occuparmi di una bambina di sei anni. Ma non potevo certo immaginare che suo padre fosse l’uomo misterioso con cui avevo trascorso la notte, il dottor Ethan Jackson. Ho sperato che Ethan non scoprisse mai il mio segreto. Speravo che per lui non fosse così importante. Ma più gli stavo vicina e più mi innamoravo. Ignoravo che ci fosse, oltre al mio segreto, qualcos’altro in grado di dividerci per sempre.


La mia opinione


Mi piace molto come scrive Lexi Ryan e devo dire che Il modo più sbagliato per amare è stato un altro suo splendido romanzo. Qui incontriamo Nicole, detta Nic, che il giorno del suo matrimonio, proprio all’altare, scopre che la sua gemella Veronica, Ronnie, è incinta dell’uomo che sta per sposare. Sconvolta e ferita, Nic prende la borsa della sorella con le chiavi dell’auto e decide di partire al posto di Ronnie per il Michigan, dove quest’ultima avrebbe dovuto iniziare un nuovo lavoro come bambinaia. 
Nello stesso modo in cui facevano da piccole, per una serie di vicissitudini, Nicole si ritrova a dover prendere il posto della gemella anche questa volta. Peccato che il suo nuovo datore di lavoro, Ethan, sia anche la persona con cui ha avuto un inizio di qualcosa la sera stessa del suo arrivo in Michigan, e che ora vorrebbe che lei fosse da qualsiasi altra parte tranne che in casa sua ad occuparsi di sua figlia.
Ho apprezzato entrambi i protagonisti, Nicole ed Ethan. Onestamente, a volte lei tende a farsi usare come tappetino, ma per il resto l'ho trovata un personaggio interessante e ben sviluppato. Ethan, d’altra parte, ha qualche sprazzo di stronzaggine che lo rende a tratti meno apprezzabile, però sono riuscita a trovare delle scuse per il suo comportamento, proprio come fa Nicole. Per il resto, Ethan è un fantastico padre ed alla fine si rivela un altrettanto buon fidanzato per la protagonista.
Ci sono sviluppi della storia che non mi hanno emozionato particolarmente, ma in generale è stata una lettura intrigante che mi ha tenuto con il fiato sospeso per via dei continui misteri che sembravano sbrogliarsi mano a mano.
In questo romanzo ci vengono presentati tutti i fratelli di Ethan, che saranno protagonisti dei prossimi libri della serie, e devo dire che non vedo l’ora di poterci mettere le mani sopra. Sembrano già uno meglio dell’altro.
Una delle cose che faccio ancora un po’ di fatica ad accettare è il rapporto tra Nicole e Veronica mano a mano che si va avanti con le pagine. La sorella l’ha tradita nel modo peggiore di tutti ed è partita con il suo ex-futuro marito per la sua luna di miele senza neanche nessun tipo di ripensamento, eppure la prima a provare a ricostruire un rapporto tra le due è proprio Nic. Immagino che rientri sempre nella qualità “tappetino” della protagonista.
Insomma, nel totale darei quattro stelle a questo romanzo e lo consiglierei alle amanti dei romance. Sono sicura non vi deluderà.

- Punto di vista: alternato, prima persona
- Sensualità: scene spinte
- Caratteristiche: bello, dolce e romantico
- Stile narrativo: scorrevole
- Tipo di finale: conclusivo


Ringrazio la Newton Compton per la copia ARC del romanzo

Nessun commento:

Posta un commento

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!