mercoledì 8 maggio 2019

Recensione: LA LOTTA di Jennifer L. Armentrout

La Lotta 
di Jennifer L. Armentrout
(Titan series #3)

Editore: HarperCollins Italia 
Data di uscita: 11 aprile 2019

Trama
La guerra contro i Titani non è ancora finita: hanno perso una battaglia, ma si stanno riorganizzando e presto cercheranno nuovamente di penetrare nell'Olimpo e di mettere a ferro e fuoco il mondo. 
È stato solo per merito di Seth e dei suoi nuovi, immensi poteri se il loro piano è fallito, eppure nessuno sembra credere che sia davvero cambiato e tutti lo temono. Tutti, tranne la donna che potrebbe essere la sua ultima possibilità di salvezza. Josie è disposta a fare qualunque cosa per dimostrare che ora Seth sta dalla parte del Bene, ma a volte il destino agisce in modo imperscrutabile per cambiare le vite e le persone... e non sempre si tratta di un modo piacevole. 
Così, per salvare se stessi e il futuro dell'umanità, ai due ragazzi non rimane che affrontare l’ignoto insieme. Ma la fiducia e la lealtà non bastano più: servono l’amore e un'incrollabile forza d'animo. E in qualunque modo andrà a finire, le loro vite non saranno più le stesse.
Perché ciò che gli dei temevano è diventato realtà. La fine del vecchio mondo ormai è vicina, e una nuova era sta per iniziare.


La mia opinione


Non me ne importava un Pegaso volante di cosa avrebbero pensato gli altri, perché nessuno, nessuno si era mai battuto per Seth fino a quel momento.
E io l’avrei fatto.
Mi sarei battuta per lui fino all’ultimo respiro.

Questo terzo romanzo della serie fantasy – mitologica Titans mi è piaciuto ancora più del precedente! La trama, i risvolti ed anche i personaggi stessi si sono evoluti tantissimo, coinvolgendomi ed emozionandomi sempre di più.
La storia entra subito nel vivo con un bel po' di azione che non guasta mai.
Seth è diventato a tutti gli effetti il temuto Sterminatore di Dei, è molto più potente ed ha nuovi poteri, ma avverte anche una forte brama di etere. Ma è sempre il nostro caro Seth, il personaggio che abbiamo visto crescere e riscattarsi in vari modi, e lo dimostra ancora una volta decidendo di allontanarsi dalla sua amata Josie per non mettere a rischio la sua vita. 
Il suo allontanamento, il suo chiudersi in solitudine avrà però delle conseguenze spiacevoli, perché al contrario di ciò che molti credono, non è lui il cattivo della situazione, ma i Titani. 
Chi invece non dubita mai nemmeno un istante della lealtà di Seth è Josie. Lei crede in lui, ed è decisa a battersi per l'amore della sua vita come non ha mai fatto nessuno prima. Lei mi piace sempre di più e ancora una volta dimostra di essere la donna giusta per Seth.
Questo è anche il volume in cui il tira e molla tra Seth e Josie arriva ad un punto cruciale e di svolta, le circostanze cambiano ed anche la giovane coppia lo fa di conseguenza. 
Seth è diventato molto più maturo, più protettivo verso Josie, soprattutto dopo aver fatto i conti con i sensi di colpa per averla inizialmente abbandonata, ma trova comunque il modo di farci sorridere con le sue battutine e trovando piacere nell'infastidire il suo gruppo di amici. 
Alex e Aiden sono molto presenti in questo terzo volume come personaggi secondari, dettaglio che ho apprezzato moltissimo, adoro rivederli interagire con Seth e Josie, e non solo loro! 
Chi invece non ne è uscito molto bene da questo volume della saga sono gli Dei, praticamente non pervenuti da quando Seth è diventato lo sterminatore. Dite che mi scaglieranno un fulmine addosso se li definisco dei codardi? E poi Apollo, che mi piaceva così tanto, davvero non capisco perché mantenga così le distanze da sua figlia, soprattutto in certi momenti. Mi deve una bella spiegazione nel prossimo volume! 
La Lotta è un bel terzo volume di una saga fantasy che consiglio di leggere a tutti gli amanti del genere, soprattutto a chi ama la presenza di una forte dose di romanticismo e sentimenti. 
Ora sono pronta per il gran finale, non vedo l'ora di scoprire come si concluderà la lotta contro i Titani e cosa avrà in serbo il destino per la coppia Seth e Josie!


Punto di vista: prima persona, alternato
Sensualità: scene hot soft
Caratteristiche: fantasy, dei e miti, romantico, azione, ironico
Stile narrativo: scorrevole e coinvolgente
Tipo di finale: aperto 

Nessun commento:

Posta un commento

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!