giovedì 30 maggio 2019

Recensione: Lui: Principe selvaggio di Meghan March




Lui: Principe selvaggio
di Meghan March
(Sin Trilogy #1)

Editore: SEM 
Data di uscita: 30/05/2019

Trama
Un Riscoff e una Gable non potranno mai vivere felici e contenti. La rivalità tra le nostre due famiglie è ormai leggendaria.
Dieci anni fa Whitney Gable mi ha colto alla sprovvista con le sue gambe lunghe e i suoi occhi blu magnetici e sensuali. Non sapevo il suo nome, né mi interessava. Come ogni Riscoff che si rispetti, ho preso quello che volevo.
Entrambi abbiamo bruciato ardentemente di passione, finché non ha sposato un altro uomo. Lei mi odia, e fa bene. Dieci anni fa mi sono opposto al suo matrimonio, presentandomi ubriaco alla cerimonia da dove mi hanno sbattuto fuori. Ora lei è a casa, con quelle stesse gambe snelle e quegli stessi occhi, ma senza alcun anello al dito.Dicono che un Riscoff e una Gable non potranno mai stare insieme... ma io non ho ancora finito con Whitney Gable. Non finirò mai con lei.”

La mia opinione

Lincoln e Whitney si incontrano una notte in un bar e l'attrazione per entrambi è immediata ed esplosiva, tanto che passano una notte davvero scoppiettante assieme! Non conoscono i loro nomi e non sanno nulla l'uno dell'altra, tranne che non riescono a togliersi le mani di dosso.
Al mattino sarà per entrambi un brusco risveglio: Lincoln è un Riscoff, loro sono i padroni della città, possiedono praticamente tutto e lui è l'erede designato di tutta quella ricchezza, mentre Whitney è una Gable e, a differenza e per colpa dei Riscoff, non hanno più nulla. In più, tra le due famiglie è in corso una faida che dura da oltre cento anni, e per questo motivo per loro due non ci potrà mai essere un futuro...o forse si??
Anche questa volta la March non mi ha delusa minimamente, ha un modo di scrivere che mi cattura completamente. Non so mai cosa troverò voltando pagina, perché è in grado di creare quei colpi di scena che, sai per certa che ci saranno, ma che allo stesso tempo non ti saresti mai immaginata di trovare. Ed esattamente come nella serie Mount, il finale di questo libro mi ha lasciata piacevolmente sorpresa e con addosso un'incredibile curiosità di capire cosa la March ha in serbo per Lincoln e Whitney. 
Prevedo davvero una strada lunga, tortuosa e sicuramente in salita. 
Non sarà semplice per nessuno dei due decidere di stare insieme quando le rispettive famiglia si odiano da un secolo e cercano in tutti i modi di ostacolarli. Inoltre, quando a remarti contro è la tua stessa famiglia, è tutto ancora più difficile. Con un prologo così sorprendente da lasciarmi a bocca aperta ero più che sicura che la storia lo sarebbe stata altrettanto!
Mi è piaciuto molto l'alternarsi tra passato e presente, tutto raccontato in prima persona da entrambi i protagonisti, in questo modo ci si addentra moltissimo nella storia, e così facendo, si possono esplorare i sentimenti e le paure di entrambi, sia di quando erano dei ragazzi sia ora che sono passati 10 anni e le loro vite, soprattutto per quel che riguarda Whitney, non sono più le stesse, ma l'odio che provano le rispettive famiglie, purtroppo per loro, non è minimamente cambiato.
La March di fatto ha ricreato una sorta di Romeo e Giulietta moderno, però condito con una bella dose di sensualità ed erotismo, cosa di cui lei è davvero una maestra, perché le scene di sesso, che ci sono e sono tante, sono davvero bollenti al punto giusto, senza essere eccessive o volgari e rendono perfettamente l'intimità che c'è fin da subito tra di loro. 
Ci sono molti personaggi secondari che muovono i fili di nascosto e che non me la raccontano giusta, come ad esempio Harrison, il fratello minore di Lincoln, quello destinato a non ereditare nulla della fortuna di famiglia, oppure il loro nonno, il Commodoro che per l'onore della famiglia sembra disposto a fare di tutto, o ancora Karma, la cugina cattiva e invidiosa di Whitney. E ce ne sarebbero tanti altri, perché la March ha creato davvero un mondo complesso, dove niente è come sembra, con personaggi dalle mille sfaccettature che rendono questa lettura davvero emozionante!
Ora non ci resta che attendere il secondo libro di questa serie che, fortunatamente per me, è in arrivo molto presto, perché sono molto curiosa di capire come si svilupperà questa storia.

Punto di vista: prima persona alternata
Sensualità: tante scene hot presenti
Caratteristiche: seconda occasione
Stile narrativo: tra passato e presente
Tipo di finale: appeso....

Ringrazio la SEM per la copia ARC del romanzo.

Nessun commento:

Posta un commento

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!