mercoledì 15 maggio 2019

Recensione: Note sull'amore di K.L. Shandwick

Note sull'amore
di K.L. Shandwick 

Editore: Quixote edizioni
Data di pubblicazione: 3 maggio 2019

Trama
I rapporti significativi erano qualcosa che Gray Dennison non aveva mai sperimentato, o desiderato, durante i suoi tanti anni in viaggio con la sua band, i CraVed. Essere distaccato si adattava al suo stile di vita semplice, edonistico e da playboy. Se si aggiungeva il suo atteggiamento presuntuoso, a volte arrogante, il cantante leader di una rockband emergente avrebbe avuto tutte le credenziali per essere un ricco, carismatico dio del rock negli Stati Uniti. Con un cuore irrequieto e un grande fascino, Gray era una calamita per le belle groupie. Non era colpa sua se continuavano a innamorarsi di lui.
Il costante ricambio di fangirl, modelle e altri tipi di offerte garantiva a Gray che i suoi bisogni fisici fossero sempre soddisfatti. Durante l’età adulta, solo tre donne avevano scalfito la sua armatura. Questo fino a quando non aveva rimescolato le braci ancora ardenti di una vecchia fiamma, concedendosi una seconda opportunità, non aveva fatto un grave errore tornando sui suoi passi, e non aveva avuto un discorso a cuore aperto con il suo miglior amico Brody. Il culmine di questi eventi aveva aperto la mente di Gray, portandolo a riconsiderare le scelte che aveva fatto, affrontare le ferite del suo passato e trovare il coraggio necessario a cercare le risposte di cui aveva bisogno per salvare il suo futuro. 

La mia opinione


Note sull'amore è il primo contemporary romance di K.L. Shandwick ad essere pubblicato in Italia. Ero molto curiosa di conoscere questa autrice visto che sarà presente anche al Rare di Roma di quest'anno, soprattutto perché i romance con protagoniste della rock star mi attirano spesso. 
La Shandwick si è rivelata sin dai primi capitoli un'autrice in grado di catturare il mio interesse, quello a cui però non ero assolutamente preparata era la situazione triangolosa presente nel romanzo! Se avete letto un po' delle mie recensioni, ormai avrete capito che i triangoli non mi piacciono in generale, le storie con un personaggio che non sa ne cosa ne chi vuole veramente mi portano sempre allo sfinimento se vanno per le lunghe, e questo è stato uno di quei casi. 
In questo libro infatti il triangolo non occupa solo i capitoli iniziali (magari!), qui ce lo portiamo dietro praticamente per tutto il libro! Anche i POV in prima persona sono di tre persone, anche se sono due i principali.
L'arco temporale della storia è piuttosto lungo e con vari salti temporali. 

Incontriamo per la prima volta Gray ed Hettie a Miami ai tempi del college, quando hanno passato insieme cinque settimane intense prima che lui tornasse a casa in Inghilterra senza nemmeno dirsi addio di persona. Li rivediamo poi sette anni dopo, quando la band di Gray inizia a far successo anche in America e lui torna in Florida per qualche giorno dopo tutto quel tempo.
È chiaro che tra loro c'è stato qualcosa di importante visto che nessuno dei due ha mai dimenticato l'altro,  ma le loro vite sono comunque andate avanti, lei ha un fidanzato e lui ha al suo fianco Phoebe, una ragazza che ci tiene davvero a lui e che lo ha sostenuto nei momenti difficili.
Hettie o Phoebe? Devo dire che tutte e due le ragazze mi sono piaciute, nessuna delle due è la st***za o la gatta morta della situazione, il problema è proprio nella testa del protagonista maschile! 
Gray è un ragazzo rispettoso con le donne, ci tiene davvero a tutte e due, ma fino alla fine sembra vivere in un limbo dove non riesce a comprendere cosa sia l'amore, facendo così delle scelte che faranno inevitabilmente soffrire le persone che gli stanno intorno. 
Insomma, per quanto mi riguarda è sempre stato chiaro cosa lui provasse per una delle due ragazze, ma lui ha portato all'esasperazione i miei poveri nervi prima di ammetterlo con se stesso. 
Altro che second chance romance, qui ne troviamo pure una terza e quarta quasi! 
Per quanto riguarda l'autrice mi piace come scrive, quindi spero di trovare in uno dei prossimi suoi romanzi in uscita una storia più affine a quelle che mi piace leggere. Il voto finale non è tanto per la qualità del romanzo, ma proprio soggettivo visto che questo tipo di storia non fa per me in generale. Se invece amate i triangoli amorosi, le storie che vi tengono in bilico fino alla fine e vi fanno ammattire... cosa state aspettando a leggerlo?



Punto di vista: prima persona, alternato
Sensualità: scene hot presenti
Caratteristiche: triangolo amoroso, rock star romance
Stile narrativo: scorrevole 
Tipo di finale: auto-conclusivo


Ringrazio la Quixote edizioni per la copia ARC del romanzo.

Nessun commento:

Posta un commento

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!