venerdì 21 giugno 2019

Recensione: KING di T.M. Frazier

King
di T.M. Frazier
(King #1) 

Editore: Newton Compton Editori
Data di uscita: 20/06/2019

Trama
King non è esattamente il classico tipo di uomo da cui andare a cercare protezione. È il capo di una banda criminale coinvolta in ogni tipo di traffico illecito ed è appena uscito di galera. Per questo è sorpreso di ritrovare in casa sua, durante una festa, una perfetta sconosciuta. Doe ha perso la memoria. Non sa chi sia o cosa le sia successo. Anche Doe è solo un soprannome. Vive per strada e rischia la vita ogni giorno, affamata e infreddolita. E così una sera entra in casa di King. A suo rischio e pericolo. Quell’uomo, infatti, la attrae come la fiamma attrae la farfalla. I suoi modi brutali non la spaventano. E quando lui ascolta la sua storia, qualcosa cambia. Chi è davvero la sconosciuta? C’è il rischio che il suo passato riemerga? Affezionarsi a lei è sicuramente un rischio. Ma potrebbe già essere troppo tardi.


La mia opinione



La prima volta che ho letto King me ne sono innamorata e la seconda mi ha solo dato conferme. Questo romanzo di T. M. Frazier ha la capacità di coinvolgerti dalla prima pagina e di trascinarti in un mondo di fuorilegge, motociclisti e di uomini troppo belli per il loro stesso bene. Devo confessare che il mio preferito è stato e rimarrà sempre Bear, il protagonista del terzo e quarto di questa serie, ma King non è così tanto lontano.
Questo libro è un dark romance quindi, se non vi piace il genere, sicuramente farete fatica ad apprezzarlo. Doe e King si incontrano per la prima volta in un modo inusuale, un modo che fa arrossire Doe fino alla radice dei capelli e che fa impazzire King. La seconda volta non va tanto diversamente. La terza, invece… la terza è quella definitiva, quella in cui King decide che lei è sua.
Amo entrambi i protagonisti. Doe sembra una ragazzina debole e fragile, ma in verità ha una forza di volontà assurda e non vuole andarsene senza poter lottare per la propria vita e per la propria libertà.
King, invece… beh, non c’è molto da dire. Esistono credo solo una manciata di personaggi come lui. È forte, fedele fino all’osso, e quando vuole qualcosa non molla la presa fino all’ultimo. In più, è uno stronzo e un delinquente che non ha paura di uccidere per mettere al sicuro le persone che ama. 
In questo romanzo, veniamo anche introdotti ai personaggi dei volumi successivi, Bear e Preppy, altri due protagonisti principali che non si può fare a meno di amare e di apprezzare.
Sono sempre stata catturata dal modo di scrivere della Frazier, riesce a creare delle storie incredibili, sia dal punto di vista narrativo che emozionale, e posso assicurarvi che questo è solo il primo capitolo di un’avventura coinvolgente, che vi terrà con il fiato sospeso fino alla fine. Purtroppo, la storia di King si concluderà con Tyrant, il secondo volume della serie, solo allora sapremo esattamente che cosa succederà a King e a Doe. 
In ogni caso, questo libro è una montagna russa di emozioni che non potrà fare a meno di travolgervi. Nel totale, gli darei cinque stelle e lo consiglierei a qualsiasi amante del genere dark romance.


- Punto di vista: prima persona, alternato
- Sensualità: scene sensuali esplicite
- Caratteristiche: emozionante, travolgente, dark
- Stile narrativo: scorrevole
- Tipo di finale: aperto



Ringrazio la Newton Compton per la copia ARC del romanzo.

Nessun commento:

Posta un commento

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!