sabato 1 giugno 2019

Recensione: Real Love di Silvia Ami


Real Love
di Silvia Ami
(LOVE #1)

Trama
Cosa faresti se il destino ti facesse di nuovo incrociare l’uomo che per anni hai cercato di evitare? Cambieresti decisamente strada o fingeresti di ignorarlo?
A capo della produzione di un nuovo reality dedicato alla pasticceria, Emma Ferrari non può esimersi dal coinvolgere Massimiliano Allegri, uno degli chef più amati dai telespettatori e il più detestato da lei. Come se non bastasse, Max non sarà l’unica star del programma: a contendersi l’attenzione delle massaie (e non solo) ci sarà anche l’affascinante Andrea Delmonaco, solare artista dello zucchero e inguaribile dongiovanni. E così, tra una riunione e l’altra, tra prove in studio e serate passate ad accontentare i capricci delle star, i tre si ritrovano a passare parecchio tempo insieme, ben oltre l’orario di lavoro. E mentre le difese di Emma iniziano a vacillare, le attenzioni del fascinoso Andrea e le premure dell’ombroso Max fanno breccia nella sua corazza. Prima che le cose si complichino Emma dovrà prendere una decisione: scegliere l’angelo o il diavolo dello zucchero?

La mia opinione

Mi è davvero piaciuto molto questo libro. Non conoscendo la scrittura di questa autrice, non avevo un'idea ben precisa su quello che avrei trovato, nonostante la trama sia in genere tra quelle che preferisco.
Sono stata fin da subito catturata da una storia fresca e spumeggiante, con una narrazione molto spigliata, e con un ottimo ritmo che non ti fa assolutamente annoiare. Ho avuto per tutto il tempo il sorriso sulle labbra, ho scoperto che la Ami ha anche una vena umoristica di tutto rispetto, ha infatti reso i protagonisti di questa storia molto simpatici e divertenti, senza mai arrivare a renderli delle macchiette.
La trama poi è molto attuale, in tv vediamo ogni giorno programmi simili a Tu come dici zucchero?, (peccato però che al momento non abbia ancora trovato un Max Allegri tra gli chef e i pasticceri di questi programmi, altrimenti avrei fatto di tutto per poter partecipare!!) e l'autrice è riuscita benissimo a scandire i tempi rendendo anche tutta la parte del “dietro le quinte” interessante, senza appesantire la lettura.
L'unica pecca riguarda il finale, mi sarebbe piaciuto che alcuni avvenimenti che accadono alla fine fossero stati spiegati più ampiamente prima dell'epilogo, ma questo è solo un mio gusto personale.
Emma e Max sono una coppia davvero divertente, i loro dialoghi sono spassosissimi, il loro punzecchiarsi a vicenda è una sorta di corteggiamento, con un Max senza peli sulla lingua quando le dice chiaramente che loro due, finito il programma, finiranno nello stesso letto e non per dormire, mentre Emma è assolutamente certa che Max sia la persona più odiosa sulla faccia della terra. 
Ma si sa, la linea tra odio e amore è davvero sottilissima.
Anche i personaggi secondari sono molto importanti per la riuscita di questa storia, hanno tutti il loro spazio e sono inseriti in modo perfetto nella storia. Devo ammettere che ho un debole per Toma , ogni volta che entrava in scena lui ero certa che avrei riso come non mai. Non credo che dimenticherò facilmente la scena a casa di Emma con Toma, Max ed Elena (la figlia di Toma), detta anche A.C, abbreviativo di Anticristo, e questo la dice lunga su quello che succede, credo di non aver mai riso tanto come in quell'occasione!!
Sono molto soddisfatta di questa lettura e di aver conosciuto una nuova autrice così promettente, vi consiglio assolutamente Real Love di Silvia Ami perché vi farà vivere delle ore spensierate e romantiche, con un pizzico di sensualità che rende il tutto ancora più interessante!

Punto di vista: terza persona
Sensualità: sensuale al punto giusto
Caratteristiche: divertente, romantico, frizzante
Stile narrativo: scorrevole, accattivante
Tipo di finale: auto-conclusivo



1 commento:


  1. Un grazie di cuore a Nuvolina per la fantastica recensione di REAL LOVE <3

    RispondiElimina

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!