martedì 30 luglio 2019

Recensione: La Ricompensa di Brenna Aubrey

La ricompensa
di Brenna Aubrey
(Point of No Return Series #2)

Editore: Silver Griffon Associates 
Data di uscita ebook: 12 luglio 2019

Trama
Lui cercava la redenzione. Invece ha trovato lei.
Dopo un inizio un po’ burrascoso, l’ex Navy SEAL diventato astronauta Ryan “Ty” Tyler e la nerd-psicologa Gray Barrett, hanno scoperto che lavorano bene insieme. Ty è riuscito a riabilitare la sua reputazione da playboy e la cauta Gray ha avuto il suo primo assaggio di avventura. Tra di loro andava bene, finché non è diventata una storia bollente… e poi una storia d’amore.
Ora Ty deve fare una scelta impossibile. Scrollarsi di dosso i demoni del passato o rinunciare a un futuro con l’unica donna che potrà mai amare.

La mia opinione


Il secondo volume di questa miniserie completa la storia di Ryan e Gray lasciata a dir poco in sospeso alla fine del primo. La situazione per l’astronauta e la giovane psicologa non è delle migliori. 
Dopo aver trovato un minimo di tranquillità, anche se non permanente, Ryan decide di cedere al ricatto del padre di Gray e tronca la loro relazione. A volte, come in questo caso, i primi a sabotare la propria felicità siamo noi stessi. Il volo di prova si avvicina e l’ex astronauta della NASA  ancora fa fatica a stare al buio e dopo aver perso la sua luce, Gray, è tutto molto complicato.

“Lui mi baciò i capelli e il cuore mi faceva male ad ogni battito. Avevamo trovato qualcosa di prezioso. L’uno nell’altro. Avevamo un legame che univa i nostri cuori. Com’era possibile che ci avesse portato a questo momento?”


Nonostante già dopo poche pagine ci sia un enorme cambiamento nella relazione che si era instaurata tra Ryan e Gray nel primo volume non mancano la passione e le emozioni forti, di chi ama ma a volte non ha il coraggio. 
 Inoltre è bello vedere come tutte le piccole o grandi fragilità che caratterizzano l’essere umano vengono utilizzate come strumento per arrivare a qualcosa di migliore e alla felicità, anche laddove Ryan pensa di non meritarla.
Questo libro è un’altalena di emozioni tutta da vivere! Assolutamente consigliato: il miglior epilogo per una storia quasi perfetta.


“E’ un rischio. Che sia la prima o la terza o la decima volta, è sempre un rischio. 
Ma dove c’è un rischio c’è anche la ricompensa.”

Punto di vista: prima persona alternata tra i due protagonisti
Caratteristiche: sentimentale, passionale, temi delicati
Stile narrativo: semplice, scorrevole
Sensualità: scende di sesso presenti
Finale: conclusivo

Nessun commento:

Posta un commento

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!