sabato 3 agosto 2019

Recensione: L'unica cosa che voglio di K.I. Lynn

L'unica cosa che voglio 
di K.I. Lynn  

Editore: Newton Compton Editori
Data di uscita: 05/07/2019 

TRAMA
Emma Addison tiene gli occhi sul traguardo. Ormai è vicina ad avere la vita che ha sempre desiderato. Ha quasi finito il suo master universitario, il che significa che presto potrà lasciare il suo lavoro al Cameo Hotel, dove fa la receptionist per mantenersi. Dopo tanti sacrifici, finalmente tutto sta andando per il verso giusto ed Emma è pronta a godersi il successo. Finché il signor Gavin Grayson non arriva al Cameo Hotel pronto a sconvolgere tutti i suoi piani. Assecondare un cliente così esigente non sarà per niente semplice...



LA MIA OPINIONE


La trama di questo libro è da subito molto chiara: una giovane ragazza che lavora in un hotel per pagarsi gli studi e una casa incontra un ricco signore, che comincia a tormentarla. Dopo pochissime pagine, i personaggi neanche si conoscono, e già è nato qualcosa. Questo non mi ha convinto più di tanto, anzi. La storia brucia in fretta tanto che ancora prima di metà narrazione già sembra che si possa essere arrivati ad un papabile finale.
Emma svolge il suo lavoro in maniera impeccabile, eppure il signor Grayson trova sempre un motivo per riprenderla e mortificarla fino a quando non diventa chiaro il motivo per cui cerca sempre di attirare l’attenzione della giovane ragazza: l’uomo è decisamente attratto da quest’ultima. Scoppia la passione, segreta, e tutto è molto accelerato al punto che a volte gli avvenimenti danno un’idea del tutto fittizia. Insomma, c’è ben poco di realistico a partire dalle scene di sesso che sembrano posticce ed esagerate.
Tutto sommato andando avanti la situazione migliora un po’ e la storia non è così statica e banale come sembra all’inizio, anzi ci sono dei colpi di scena che smuovono il tutto rendendo la lettura più coinvolgente.
Avevo delle aspettative su questo libro, dovute alla sola lettura della sua trama, ma non sono state soddisfatte per nulla.
Ritengo questo libro adatto a chi ha voglia di una lettura superficiale e leggera.

PUNTO DI VISTA: alternato tra i due protagonisti
CARATTERISTICHE: passione, romantico
STILE NARRATIVO: scorrevole, semplice
SENSUALITA’: sono presenti scene hot
TIPO DI FINALE: auto-conclusivo



Ringrazio la Newton Compton per la copia ARC del romanzo

Nessun commento:

Posta un commento

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!