martedì 10 settembre 2019

Recensione: Feyness - Ti vedo di E.S. Carter

Feyness - Ti vedo
di E.S. Carter 
(L'Ordine Rosso #1)

Editore: Hope edizioni
Data di uscita ebook: 5 settembre 2019

Trama
Ti vedo.  Vedo la tua anima.   Vedo ogni tuo peccato.  Vedo la tua aura intrisa di sangue e di malvagità.   La maggior parte delle persone sono intrinsecamente o buone o cattive. Qualcuno sta in bilico fra luce e oscurità. Pochi riescono a cambiare il colore della loro essenza: è una lotta che solo i più forti possono vincere. Lui è l’oscurità.  Un male così puro che la sua anima è nera, eppure ne sono attratta come una falena lo è dalla fiamma.
Ci sono giorni in cui mi sembra di affogare, le ondate dei miei sentimenti mi rubano l’aria dai polmoni. Altri giorni non provo niente, sono vento e come il vento volo.  Non so cosa sia peggio: annaspare in cerca d’aria o morire per questa sete.  Si può imparare a respirare sott’acqua, quando si trova qualcuno per cui valga la pena annegare?
Feyness è un romanzo dark autoconclusivo. I lettori sensibili potrebbero voler fare un passo indietro. Fatelo, questi contenuti non sono adatti a voi.  Ai lettori a cui piace danzare sul lato oscuro: accomodatevi e godetevi il viaggio.

La mia opinione


Feyness è un romanzo dark con una punta di sovrannaturale. 
È stata un’esperienza decisamente unica leggerlo.
È ambientato ai giorni nostri ma, per certi versi, mi sembrava quasi di star leggendo un romanzo ambientato nel medioevo, con questi colori scuri e scene crude che vengono descritte. Anche i luoghi hanno un ché di storico, o forse ero solo io ad immaginarmi castelli o ville di grossi mattoni grigi con drappeggi cremisi. A volte i libri ti fanno viaggiare con la fantasia e neanche te ne rendi conto, e forse questa è una delle parti migliori.
Ma torniamo alla storia. Feya è una giovane donna, promessa sposa a un uomo violento. L’attrazione forte che prova per lui, però, le permette di guardarlo più come un salvatore che come un carnefice. Le offre la possibilità di ottenere la vendetta che ha sempre agognato. Sempre che il suo nuovo marito non la voglia uccidere prima. Feya vede i colori della sua anima, e nota come cambiano ogni istante che stanno di più in compagnia l’uno dell’altra.
Cole è un assassino. Non fa una piega mentre vede squartare una donna davanti ai suoi occhi. Probabilmente perché lui farebbe proprio la stessa cosa. Uccide chi merita di essere ucciso o chi starebbe meglio da morto che da vivo. Vuole la sua vendetta e la otterrà, usando la sua stessa moglie come agnello sacrificale, solo per poi uccidere anche lei. 
Peccato che Feya stia entrando sotto la sua pelle. Peccato che stia scoprendo che le apparenze non sempre sono la verità e che forse anche lei ha sofferto almeno quanto lui.
Mi è veramente piaciuta la storia di Faye e Cole. È un po’ malata e perversa, ma è quello che ci si aspetta da un dark. Mi è sembrato però fosse un po’ corta, alcuni punti un po’ troppo accelerati e, se devo essere del tutto onesta, mi aspettavo molte, molte più scende di sesso. Invece ne è presente una sola. Avrei voluto vedere più esplosioni viste le scintille che c’erano durante il libro e visto anche il genere in cui Feyness ricade, ma questa è solo una preferenza personale.
Un altro dettaglio è che c’è una cosa in particolare che Faye non dice a Cole che mi è sembrato un punto un po’ sprecato. Non voglio aggiungere molto perché la storia è già breve di per sé e non voglio togliere punti chiave alla vostra esperienza.
Il modo di scrivere della Carter è coinvolgente e giusto per il genere. La storia è intrigante e ti cattura dalle prime pagine con quell’atmosfera cupa quasi tipica di un libro o un film vampiresco. Nel totale, darei quattro stelle e mezzo al romanzo, perché è stato emozionante leggerlo e non credo che lo dimenticherò molto presto.


- Punto di vista: prima persona, alternato
- Sensualità: scene esplicite
- Caratteristiche: dark, intrigante, particolare, coinvolgente
- Stile narrativo: scorrevole
- Tipo di finale: conclusivo con epilogo


Ringrazio la Hope edizioni per la copia ARC del romanzo

2 commenti:

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!