sabato 14 settembre 2019

Recensione: Spring Fling di Elle Christensen

Spring Fling
di Elle Christensen
(Miami Flings #1)

Editore: Triskell Edizioni
Data di uscita: 11 settembre 2019

Trama
L’attrazione a prima vista tra Abbi e Logan si trasforma in una settimana di passione, in un modo che nessuno dei due si sarebbe mai aspettato. Trascorsa la settimana, e terminata la pausa primaverile, entrambi vorrebbero trasformare l’avventura in qualcosa di più. Quando però si scopre che Logan è il nuovo insegnante della scuola di Abbi, sembra proprio che la loro relazione sia condannata a non essere altro che un breve interludio.

La mia opinione


Ho iniziato questo libro con aspettative alte: pensavo di avere davanti una storia grazie alla quale mi sarei divertita e svagata, il che è vero, ma allo stesso tempo l’ho trovata totalmente priva di spessore. 
I personaggi sono caratterizzati al minimo e l’unica cosa a cui l’autrice ha dato importanza sono i rapporti fisici che intrattengono, lasciando da parte tutto il resto, quando magari sarebbe stato carino avere una visione un po’ più ampia della storia. La trama di per sé è intrigante e la figura del professore sexy con cui stare non è da sottovalutare, ma penso che l’autrice avrebbe potuto svilupparla meglio. 
Il racconto è breve e anche per questo la storia tra i due protagonisti si consuma molto in fretta arrivando ad una conclusione piuttosto affrettata e anche scontata. 
Nella seconda metà del libro il corso degli avvenimenti prende una piega leggermente diversa e si scoprono più cose riguardo i personaggi, il che risulta piacevole.
La storia di Abbi e Logan è una tra tante, simpatica e adatta a chi vuole leggere qualcosa di leggero senza troppe aspettative.


PUNTO DI VISTA: alternato tra i due protagonisti
SENSUALITA’: presenti scene hot
CARATTERISTICHE: contesto scolastico/college, rapporto professore-alunna 
STILE NARRATIVO: piuttosto semplice
FINALE: autoconclusivo

Ringrazio la Triskell per la copia ARC della novella.

1 commento:

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!