venerdì 25 ottobre 2019

Recensione: TAP THAT di Jennifer Blackwood & RC Boldt

TAP THAT 
di Jennifer Blackwood & RC Boldt

Editore: Quixote Edizioni
Data di uscita: 11 ottobre 2019


CALLIE
Ho un segreto per il quale verrò licenziata, se il mio capo dovesse scoprirlo... ma non dovrebbe essere un problema, se non fosse per il mio collega, Reid Morgan.
È arrogante, esasperante e ha una bocca calda e sexy come il peccato, che mi fa venire voglia di prenderlo a schiaffi e di sciogliermi sul materasso.
Ora che ha scoperto il mio segreto, sta facendo tutto il possibile per portarmi via il lavoro.

REID
Ho un problema: la mia collega, alta quanto mezza pinta di birra e con una bocca sputafuoco, che è pronta a soffiarmi la mia promozione.
È esasperante, sexy da morire e non riesco proprio a toglierle le mani di dosso.
Ora stiamo entrambi gareggiando per la stessa posizione… e solo uno di noi potrà ottenerla.


La mia opinione


Se vi state chiedendo se leggere o meno Tap That la mia risposta è ‘Assolutamente si!!'. Questa storia è ironica, divertente, romantica e leggera. Ti abbraccia, ti culla e ti fa sognare. Inoltre non ridevo così da molto tempo e quando mi sono resa conto di non riuscire a smettere di leggere perché volevo vedere cosa sarebbe successo tra Callie e Reid, la freccia di cupido aveva già colpito il mio cuore.
La cosa buffa poi è che, prima ancora di leggerlo, ciò che mi aveva colpito di più era stata la copertina! Cosa del tutto nuova per me considerando che, tra titolo e cover, resto spessissimo sempre un po’ delusa.
Ed invece con questo libro la connessione è stata istantanea, come istantaneo il mio amore per lei, Callie, una tipetta dall’anima fragile e un po' insicura ma che tira fuori una determinazione di ferro tanto da farmela classificare senza ombra di dubbio come un’eroina dal carattere deciso e sicuro, e decisamente esuberante considerato i guai in cui si va a cacciare. Callie è pronta a tutto pur di liberarsi del controllo ossessivo che i suoi genitori esercitano sulla sua vita e che la vorrebbero a lavorare presso l’azienda di famiglia. Ed è per questo motivo che, pur essendo cresciuta in ambienti molto sofisticati, abituata a frequentare country-clubs e sorseggiare solo vini pregiati, mente spudoratamente sul suo curriculum pur di ottenere un posto di lavoro che le permetta di affrancarsi velocemente dalla sua famiglia, e si spaccia così per una grande conoscitrice ed esperta di… birra, bevanda di cui non riesce a sopportare neanche l’odore, figuriamoci il sapore.
Eppure, proprio grazie a quella piccola bugia, viene assunta come Manager in prova proprio all’On Tap, famosissima birreria di Miami. Ma qualcun altro voleva quel posto. Reid, capo barista dell’On Tap, nonché dipendente fidato da oltre 5 anni, grande conoscitore del locale e massimo esperto di birra, sperava di avere finalmente la sua chance per far carriera e diventare Manager. Quando viene chiamato dal capo e sta per proporsi per il ruolo, scopre invece che non solo il capo non ha pensato a lui, ma che ha assunto una ragazzina inesperta per quella posizione e che dovrà essere lui ad insegnare alla nuova manager tutto quello che sa per aiutarla ad inserirsi nel locale. Reid è senza parole, quasi stenta a crederci ed assume un atteggiamento scostante e freddo, e fa di tutto pur di mettere in difficoltà Callie. Nelle settimane successive il rapporto tra i due viaggia sul filo del rasoio, lui non si fida di lei e lei nasconde qualcosa, Reid ne è certo. Come se non bastasse, oltre la rabbia che sente scorrergli tra le vene, dopo qualche tempo deve fare i conti anche il fastidio per la crescente attrazione fisica che sente per Callie. Ma Reid è attento ed astuto e non ci metterà molto a scoprire la bugia detta da Callie. Reid ha un passato un po’ difficile che però riesce a nascondere alla perfezione, ma quando si troverà a dover scegliere tra il suo futuro e la donna che sembra avergli rapito corpo, anima e mente, la decisione sarà particolarmente difficile e sofferta. E che si fa quando ci si rende conto che forse la scelta fatta non era per niente quella giusta? Si cerca di rimediare, ecco che si fa! E se qualcuna fino a questo punto del libro non si era ancora innamorata di Reid, preparatevi perchè Reid vi farà sciogliere il cuore e capitolare!


POV: doppio
Stile: leggero e scorrevole
Caratteristiche: romantico, divertente
Sensualità: presente ma non eccessiva
Finale: conclusivo



Ringrazio la Quixote edizioni per la copia ARC del romanzo

Nessun commento:

Posta un commento

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!