Recensione: Vendetta di Sagara Lux



Vendetta
di Sagara Lux
(Broken Souls Vol. 3)

self-publishing
Data di uscita ebook: 23/03/2020

Ogni promessa è debito.
Ma nonostante questo, quando si trova a dover scegliere tra le responsabilità e la famiglia, Darren Swan non esita a scappare con le persone che ama e a lasciarsi alle spalle un debito pericoloso, che potrebbe costargli la vita.
Chi tradisce una volta, tradisce sempre.
Tutti conoscono il trattamento che Genz riserva a chi osa sfidarlo. Le sue mani sono sporche di sangue, le sue notti insonni. Non avrà pace finché l’ultimo dei suoi nemici non sarà eliminato.
E accadrà, anche a costo di fare qualcosa di inaccettabile.
Nessuno è innocente.
Quando a essere a rischio è la vita delle persone che amiamo, non esistono limiti né regole.
Tutto ha un prezzo.
La vita. La morte. La vendetta.

La Broken Souls serie è così composta:
- Kim Swan (23 gen.2019)
- Di carne e di piombo (23 set. 2015)
- Inganno e Riscatto (23 set. 2016)
- Vendetta (23 mar. 2020)

La mia opinione

“Se dalla morte di un solo uomo dipendesse la salvezza dei tuoi cari, tu che cosa faresti?”

“Vendetta” è il libro conclusivo della saga “Broken Souls”, scritta da Sagara Lux.
In questo nuovo romanzo, ritroviamo tutti i personaggi che avevamo già avuto modo di conoscere nei precedenti libri: Darren, Amanda, Genz e Iryna, ma anche Dorothy, J.C   e molti altri.
Inevitabilmente, ogni lettore è costretto a scegliere da che parte stare.
Perché con “Vendetta”, arriva la resa dei conti e tutto ciò che era rimasto in sospeso riemerge con violenza.
Darren e Amanda riusciranno a vivere felici e contenti la loro favola d’amore, insieme alla piccola Dorothy?
E Genz e Iryna potranno finalmente, dopo tanto dolore e tanta oscurità, avere una vita “normale”?
So a che cosa state pensando, ma non vi preoccupate: potete tranquillamente leggere questo romanzo anche senza aver letto gli altri libri. Naturalmente, la lettura di tutta la saga aiuta molto, soprattutto a capire di più le dinamiche che si sono create e il modo di agire dei protagonisti.
Non voglio anticiparvi molto sulla trama, ma sappiate che in “Vendetta” le storie di Darren\Amanda e di Genz\Iryna s’intrecciano concretamente, proprio perché ogni debito dev’essere sempre pagato.
Rincontrare tutti i protagonisti è stato un po’ come quando decidi di rivedere dei vecchi amici per prendere insieme un caffè.  E, spesso, ci si accorge che molte cose non sono affatto cambiate.

“Da qualche parte, avevo sentito dire che le figlie femmine erano solite innamorarsi di uomini simili ai propri padri. Ero sempre stata sicura che a me non sarebbe successo, dal momento che il mio era un uomo terribile e non aveva nulla in comune con Genz. Quanto mi sbagliavo.”

“Vendetta” esce in un momento molto delicato per il nostro Paese.
Tutti noi siamo obbligati a rimanere dentro le mura della nostra casa, spesso ritrovandoci soli con i nostri pensieri e staccare per un po’ è proprio quello che ci serve.
E per fortuna, “Vendetta” è un romanzo in grado di trasportarti lontano, in un mondo fatto di violenza, rancore e debiti, dove non c’è posto per il perdono. 
Un mondo che abbiamo già conosciuto molto bene nei precedenti capitoli di questa saga e che quì raggiunge il suo apice.
Nulla viene dimenticato. Tutto dev’essere pagato.
E il sangue si paga solo con altro sangue.

“Serrai forte il coltello e allungai una mano verso di lui. Lo afferrai per i capelli e gli sfiorai la pelle con la lama. Sarebbe bastato un istante; un taglio netto. E del padrone della città non sarebbe rimasto altro che un corpo freddo.”

Proprio come tutta la saga, “Vendetta” è un Dark Romance per eccellenza. Non mancano momenti cruenti e adrenalinici, ma anche tante scene di passione e piccoli gesti di dolcezza.
Genz e Iryna si riconfermano la mia coppia preferita. Ho tifato per loro sin dai primi capitoli, ritrovandomi a sperare nel loro “e vissero felici e contenti”. Per quanto sia possibile, ovviamente.
Genz, in particolare, pur mantenendo la sua inconfondibile freddezza, lascia lentamente trasparire le sue emozioni e l’affetto che prova per i suoi figli (e naturalmente, l’amore per Iryna!). Mi è piaciuto molto poter vedere un Genz più “umano”, che tuttavia non stona con il suo personaggio. Semplicemente, si evolve, pur mantenendo ogni sua particolarità.
Termino questa recensione dicendo che, secondo me, “Vendetta” è la degna conclusione di tutta la saga, dove tutti i nodi vengono al pettine e nulla rimane in sospeso. Anche se, purtroppo, personaggi come Darren Swan, Genz, Iryna e Amanda rimangono inevitabilmente impressi nel cuore.
E credo che non sarò mai pronta a dirgli addio per sempre. Mai.

Punto di vista: prima persona alternata di Darren\Genz\Amanda\Iryna e Matt
Sensualità: molte scene esplicite
Caratteristiche: intenso, adrenalinico, passionale
Stile narrativo: coinvolgente e crudo
Tipo di finale: auto-conclusivo
Stelle: 4 e mezzo





Ringrazio l'autrice per la copia ARC del romanzo

Nessun commento

Se ti è piaciuto il post condividilo!
E se ti va, lascia un commento!