Recensione: Tutto per averti di Sophie Jordan



Tutto per averti
di Sophie Jordan
(The Ivy Chronicles Series Vol. 3)

Casa editrice: Newton Compton Editori
Data di uscita ebook: 31/03/2020

Trama
Mesi dopo essere stata tradita dal suo fidanzato, Georgia ancora fatica ad aprire il proprio cuore e a lasciarsi andare. Ma è stanca di essere sempre triste, e ha finalmente deciso di cambiare vita. Quale migliore occasione di una notte selvaggia in un locale notturno senza inibizioni? Nell’atmosfera fumosa di una discoteca esclusiva, si trova faccia a faccia con Logan Mulvaney, il fratello minore del ragazzo di una sua amica. Logan ha un sorriso irresistibile e un fisico da atleta, e nonostante abbia qualche anno meno di Georgia sembra avere un’esperienza invidiabile in camera da letto. Un bacio tra loro è destinato a cambiare tutto: per la timida, brava ragazza della porta accanto potrebbe essere arrivato il momento di seguire l’istinto.

La mia opinione

Tutto per averti è il terzo romanzo della serie romance new adult The Ivy Chronicles, ma allo stesso tempo è auto-conclusivo. I protagonisti principali sono diversi ogni volta, ma collegati da rapporti di amicizia e/o di parentela. 
Questa serie ha ambientazione universitaria, i protagonisti sono praticamente tutti studenti dello stesso campus, tranne il protagonista maschile di questo volume.
Logan è lo scapestrato fratello minore di Reece (il protagonista de L'inizio del gioco), frequenta l'ultimo anno di liceo, ma è cresciuto decisamente in fretta e quanto ad esperienza non ha paragoni. 
La protagonista e narratrice in prima persona della storia è Georgia, una delle migliori amiche della fidanzata di Reece. 
Lei avrà anche un anno e mezzo circa in più di Logan, ma non è altrettanto esperta e disinibita, anzi, è proprio stufa di essere considerata dagli altri la brava ragazza noiosa e seria che non si lascia mai andare. 
Complice un'amica single e un sex club segreto, si ritrova faccia a faccia con Logan e un bacio rubato per dimostragli che anche lei sa essere selvaggia sarà l'inizio di ogni cosa.  
Questa coppia non ha nulla da invidiare alle precedenti, ho tifato per loro fin dall'inizio, la tensione sessuale e l'attrazione tra i due protagonisti mi ha conquistata subito.
Logan mi è piaciuto tantissimo, la differenza d'età per quanto mi riguarda è solo sulla carta, perché di testa e per esperienze di vita è forse più maturo di Georgia. Lui sa cosa e chi vuole, riesce a vedere la vera Georgia e sopporta con pazienza che lei trovi se stessa e capisca cosa vuole davvero. 
Come avrete probabilmente intuito, Georgia è il personaggio esasperante del romanzo. 
Non è che non mi sia piaciuta, l'ho ammirata in certe parti e ho anche compreso i suoi dubbi e la sua reticenza, ma fino alla fine si lascia dominare dalla paura e questo provoca diversi alti e bassi, causando sofferenza a chi la ama davvero. Non so poi come abbia fatto a sopportare per tutto quel tempo una madre perennemente con il fiato sul collo che ha già deciso a tavolino tutta la sua vita. 
La storia romantica tra Logan e Georgia è dolce, piccante e con un pizzico di proibito visto che i due tengono nascosta per un bel po' la loro relazione.
Sophie Jordan è un'autrice che mi ha dimostrato di essere molto brava nel genere new adult, difficile dire quale delle sue storie mi sia piaciuta di più, quindi io ve le consiglio tutte! 
Se vi è piaciuta e/o cercate qualcosa sulla stessa lunghezza d'onda della serie Off-Campus di Elle Kennedy, questa è un'ottima scelta e credo proprio che non ne rimarrete deluse!

Punto di vista: prima persona, di Georgia 
Sensualità: diverse scene hot presenti
Caratteristiche: universitario, new adult, romantico, emozionante
Stile narrativo: scorrevole e moderno
Tipo di finale: autoconclusivo 
Voto: 4 stelline

Nessun commento

Se ti è piaciuto il post condividilo!
E se ti va, lascia un commento!