Recensione: Fuoco di Meghan March



Fuoco
di Meghan March
(Billionaire Trilogy #1)

Editore: Sem 
Data di uscita: 18 Giugno 2020

Holly Wix viene da un paesino sperduto nella grande provincia americana. Il suo sogno è diventare una star del country, e per farcela è disposta a tutto. Anche a seguire gli ordini dell’etichetta discografica e a “fidanzarsi” con un famoso cantante country che in realtà è gay. Prima che le chieda di sposarla alla fine di un concerto, come concordato dai loro manager, esce da sola tra le luci di New York, in cerca di un’avventura per distrarsi e non pensare. Nel bar dell’albergo la abborda Creighton Karas, affascinante milionario, abituato ad avere quello che vuole. Finiscono nella sua camera dopo pochi minuti. Holly ha i sensi di colpa ma si lascia trascinare in quell’avventura infuocata, tra whiskey e piaceri proibiti. Creighton è sicuro di sé, le dimensioni del suo conto in banca lo fanno sentire invincibile. C’è solo un problema, scopre al suo risveglio. Quella ragazza, che non gli ha detto il suo nome, è sparita dalla camera di albergo in cui ha passato la notte più bollente della sua vita. Il milionario la vuole ancora, così lancia un messaggio alla stampa che diventa virale. Quando la troverà sarà sua.


La mia opinione

La storia tra Creighton e Holly è di quelle semplici. Lui è un milionario arrogante e fin troppo sicuro di sé, ma annoiato da tutto quello che lo circonda, donne comprese. Così la vigilia di Natale decide di uscire e proprio quella sera incontra Holly.
Lei è decisamente tutto l'opposto di quello a cui lui è abituato. Holly infatti è una giovane cantante country, intrappolata in un contratto che la penalizza totalmente e “ricattata” dalla sua casa discografica: o fa quello che loro le impongono oppure può dire addio al suo sogno. 
Prima di “obbedire” ai suoi discografici, decide di farsi un regalo di Natale, cercando un uomo con cui vivere un'avventura di una notte. Quando Creighton la salva dal poco apprezzato approccio di un uomo al bar dell'hotel dove lei alloggia, Holly non crede ai suoi occhi, è proprio lui, l'uomo che aveva visto sulla copertina di una rivista e che l'aveva colpita moltissimo! Quando lui le chiede di passare la notte assieme, lei acconsente, vivendo così la notte più incredibile della sua giovane vita.
Credendo di non avere altra scelta, la mattina dopo torna alla sua vita, senza aver rivelato il suo nome.
Ma Creighton non ha alcuna intenzione di farsela scappare, così inizia tutto... ma questo tutto lo scoprirete leggendo il libro, e ne varrà la pena!
Questa libro mi è piaciuto moltissimo, Creighton è il classico uomo alpha abituato a comandare e venire obbedito senza esitare, peccato per lui che Holly invece ha ben poca voglia di obbedire ciecamente, anzi lo sfida di continuo. 
Holly è la classica donna della March che si, in camera da letto può essere remissiva e assecondare il suo uomo, ma fuori dal letto non ha nessun problema a mandarlo a quel paese. Infatti, quando Creighton dice che i suoi affari vengono prima di tutto, lei mette subito in chiaro che anche il suo sogno di diventare una cantante famosa lo è, anzi, per lei è l'unica cosa che conta e non ha nessunissima intenzione di rinunciarci per nulla al mondo, neanche per quello che sta iniziando a provare per lui. Non esita neanche per un secondo a prendere delle decisioni, anche drastiche, per riuscirci. Il personaggio di Holly è meraviglioso, nonostante la sua giovane età ha sofferto moltissimo nella sua vita e questo l'ha fatta diventare una donna tenace e sicura di sé. Ha messo tutta sé stessa nella realizzazione del suo sogno e non permetterà a nessuno di ostacolarla, soprattutto un uomo arrogante come Creighton abituato a sentirsi chiedere solo "quanto in alto" quando ordina alle persone di saltare.
Anche Creighton promette di essere un gran bel personaggio, al momento non sono ancora riuscita ad inquadrarlo al meglio, ma già da questo primo capitolo sta iniziando a sciogliersi e a provare qualcosa di molto forte per quello scricciolo di donna che è entrata nella sua vita come un tornado.
Vedremo nel prossimo libro come si comporterà, perché la sua reazione dovrà essere degna dell'uomo che spero che sia, dopo la decisione presa da Holly alla fine di questo libro.
Adoro questa autrice, riesce sempre a tenermi incollata alla pagine con la consapevolezza che voltando pagina quello che credevo di trovare potrebbe non esserci, perché come riesce a rimescolare le carte in tavola lei non ho mai visto nessuno fare, e con il suo stile unico e intrigante non si corre sicuramente il rischio di annoiarsi.
Non dimentichiamoci che questa è una trilogia erotica, il sesso è una parte molto presente nella storia e la March in questo è una Regina, riesce a raccontare il sesso in un modo che, nonostante le scene siano estremamente hot, non sono mai volgari, mai fuori luogo, e nemmeno troppo eccessive. La carica sessuale è talmente ben descritta che quelle scene arrivano così naturalmente, senza mai spezzare il filo della narrazione, che essendo in prima persona, ha pensieri decisamente più intimi se invece il racconto fosse fatto in terza.
Essendo il primo libro della trilogia, Fuoco deve dare l'infarinatura principale per l'intera storia così, almeno in questa prima parte è sempre tutto lineare senza grossi scossoni, finché non si arriva alla fine, perché la March è una sadica, e ogni santa volta decide di troncare la storia nel momento e nel modo meno opportuno, facendoti credere che tutto sia finito, e nel modo peggiore.
Fortunatamente, grazie alla casa editrice, non dovremo attendere tanto, e con cadenza più o meno mensile potremo leggere anche gli altri due volumi, conoscendo la March anche nel secondo ci aspetterà un finale che ci lascerà “appese”.

Punto di vista: prima persona alternata
Sensualità: Estremamente hot
Caratteristiche: intenso, eccitante, coinvolgente
Stile narrativo: scorrevole
Tipo di finale: broccolo!
Voto: 4 stelline




Ringrazio la casa editrice SEM per la copia ARC del romanzo.



Nessun commento

Se ti è piaciuto il post condividilo!
E se ti va, lascia un commento!