Recensione: Mai solo per finta di Meagan Brandy



Mai solo per finta 
di Meagan Brandy 

Editore: Always Publishing
Data di uscita ebook: 5 giugno 2020

Finti.
Ecco cosa siamo.
Pensavo che sarebbe stato più difficile far credere che il miglior ricevitore della squadra di football della nostra scuola fosse mio e soltanto mio, ma abbiamo recitato bene la nostra parte.
Così bene che i confini tra noi hanno cominciato a sfumare fino a sparire del tutto.
Quando menti, però, c’è sempre qualcuno più bravo di te. E nel tempo che mi ci è voluto a realizzare l’errore che stavo commettendo, ero già arrivata al punto di non ritorno.
Mi sono innamorata della nostra bugia.
E poi tutto è finito in pezzi.
Perché lui è stato più abile di me a giocare la sua partita, anche se non aveva bisogno di spezzarmi il cuore per vincerla. Ma l’ho fatto lo stesso.

La mia opinione

Mai solo per finta è un romance new adult auto-conclusivo con protagonisti dei diciottenni all'ultimo anno di liceo. 
Su goodreads è etichettato sia come new adult che young adult, ma di young ha molto poco se non l'ambientazione liceale anziché universitaria, lo capirete piuttosto in fretta dal dirty talking e dalle situazioni piccanti che vi troverete. 
Questo è il primo romanzo di Meagan Brandy ad essere pubblicato in italiano, ma spero ne arriveranno altri in futuro, il suo stile scorrevole, moderno e schietto è quello che cerco quando ho voglia di una lettura di questo tipo.
Demi è una studentessa modello, la migliore del suo anno, la sua vita si divide tra lo studio, la danza hip hop e un gruppetto di amiche molto divertenti. Nel profondo però spicca la sua solitudine, i genitori sono divorziati e la madre con la quale vive è quasi sempre assente e cerca di pianificare il suo futuro. 
Nico è un sexy giocatore della squadra di football della scuola, un tipo popolare e ambito tra le ragazze, ma dal carattere chiuso e impenetrabile. Un book boyfriend che si rivela capitolo dopo capitolo e che si deve per forza perdonare quando ogni cosa esce allo scoperto.
Essendo scritto in prima persona alternando il punto di vista di tutti e due i protagonisti, mi sono sentita in empatia con entrambi allo stesso modo. 
Demi e Nico hanno una chimica pazzesca e mi hanno fatto attendere con  trepidazione il loro primo vero bacio!

Le sue labbra si abbattono sulle mie con un bisogno violento, pressante, e tutto quello che riesco a pensare è finalmente, cazzo.

Prima di iniziare la lettura mi ero immaginata un altro tipo di situazione odio-amore, invece più che odiarsi direi che i protagonisti in questo caso si ignorano, in principio scopriamo infatti che hanno smesso di parlarsi da molto tempo, ma che si conoscono fin da bambini e che sono pure vicini di casa. 
Il riavvicinamento di Demi e Nico ha inizio quando vengono accoppiati da un professore per le ore di laboratorio, ed in seguito fingono una relazione per far ingelosire qualcuno, ma sapete bene che le cose in questi casi prendono poi tutta un'altra piega.

Mi era sembrato davvero così reale, cavolo.
Esco, con la paura di essermi lasciata indietro un pezzo di me e senza sapere bene come potermelo riprendere.
Ho pensato che mi avesse baciata solo per noi.
Ho pensato male.

La trama si dispiega tra tanta tensione sessuale, silenzi che valgono più di mille parole, baci agognati, scene decisamente piccanti (senza mai diventare troppo volgari), fraintendimenti, gelosie e fardelli familiari. 
Mai solo per finta  è stata una lettura emozionante e coinvolgente che vi consiglio assolutamente se amate i teen drama e i romance new adult, soprattutto a chi ha un debole per le situazioni fake boyfriend

L’ho baciata, un bacio vero, cazzo, come quello che stavo aspettando di darle da una vita.

Punto di vista: prima persona, alternato
Sensualità: scene hot presenti 
Caratteristiche: new adult, fake boyfriend, romantico, sexy
Stile narrativo: scorrevole con linguaggio schietto 
Tipo di finale: autoconclusivo
Voto: 4.5 stelline





Ringrazio Always Publishing per la copia ARC del romanzo

Nessun commento

Se ti è piaciuto il post condividilo!
E se ti va, lascia un commento!