Recensione: Il mio inganno preferito sei tu di Karla Sorensen



Il mio inganno preferito sei tu
di Karla Sorensen

Autrice straniera indipendente
tradotta da Paola Ciccarelli Translation
Data uscita negli store online: 8 settembre 2020

Trama
Ogni azione ha una conseguenza, e Claire Ward lo sa bene. Tuttavia, pur sapendo che fingersi sua sorella gemella Lia per una sera potrebbe rivelarsi disastroso, lo fa comunque.
Perché?
Perché questo le permetterà di trascorrere una serata con il ragazzo per cui ha una cotta da anni: Finn, il miglior amico di Lia.
Miss Studentessa Modello ha considerato la cosa sotto ogni punto di vista, e sa che vale la pena correre il rischio. E andrebbe tutto bene se fosse Finn a presentarsi alla sua porta.
Ma non va così.
Bauer Davis, il fratellastro e l'esatto opposto di Finn sotto tutti gli aspetti, è colui ad attenderla sulla soglia di casa. Bauer è uno snowboarder professionista coperto di tatuaggi, pieno di sé e con un cruccio grande quanto il Monte Olimpo. Il tipico cattivo ragazzo da cui Claire non è mai stata attratta prima.
Adesso la brava ragazza è costretta a passare la serata con il fratello sbagliato, e mai e poi mai avrebbe potuto prevedere che questo li avrebbe obbligati a fingere di stare insieme. Ma forse, solo forse, ciò che rende Bauer così cattivo è esattamente quello di cui Claire ha bisogno.

La mia opinione


Il mio inganno preferito sei tu è un contemporary romance new adult auto-conclusivo con protagonista un’altra delle sorelle Ward. 
Se ancora non avete letto i precedenti libri dell’autrice io ve li consiglio, non che sia necessario, ma se avete un debole per i personaggi collegati al mondo dello sport come me non ve ne pentirete. 
Da quando ho scoperto Karla Sorensen non mi sono più persa una sua storia!
La protagonista principale di questo volume è Claire Ward, una delle due gemelle che abbiamo conosciuto da ragazzine in “Effetto Matrimonio” e che qui rivediamo una decina di anni dopo. 
Claire e la sua gemella Lia sono molto legate, vivono insieme, amano lo studio e frequentano entrambe il college, ma aspirano a carriere professionali diverse ed hanno anche delle personalità differenti. Trovo le dinamiche tra gemelli quasi sempre interessanti da leggere, in questo caso le ragazze sono apparentemente identiche ma hanno un’indole diversa, Claire è la più tranquilla, quella come dire più in ombra e ho compreso subito il suo desiderio di essere vista come una persona a se stante. 
Claire ha una cotta segreta per il migliore amico di Lia, motivo per cui accetta uno scambio di persona tra gemelle sperando di poter passare un po’ di tempo con Finn, ma gli eventi prendono una svolta inaspettata.
Fare da accompagnatrice a Bauer Davis, il fratellastro maggiore di Finn, si rivelerà lo scherzo del destino migliore di sempre, regalandoci una storia romantica e sexy con protagonisti due opposti che si attraggono
Claire è una brava ragazza, dolce, gentile, seria, molto attenta ai comportamenti della gente (non a caso è una laureanda in psicologia), mentre Bauer è il cattivo ragazzo, la pecora nera della sua famiglia. 
L’accoppiata bad boy e brava ragazza a me piace, inoltre Bauer mi è sembrato più un escluso che un ragazzaccio, ho simpatizzato all’istante con lui e vederlo interagire ed aprirsi con Claire me lo ha fatto amare ancora di più.  
La storia si sviluppa senza grossi drammi ed è talmente scorrevole che si legge tutta d’un fiato. 
I due protagonisti si rivelano perfetti l’uno per l’altra ed hanno un feeling fantastico, anche se inizialmente sono “costretti” dalle circostanze a passare del tempo insieme. 
Altri componenti della famiglia Ward fanno la loro comparsa nella storia, anche se con ruoli molto marginali fanno sentire la loro presenza costante, adoro le serie familiari anche per questo.  
Il mio inganno preferito sei tu è una lettura deliziosa, dolce e sexy che consiglio a chi ha voglia di leggere una storia romantica non impegnativa. 
Ora non vedo l’ora di leggere il prossimo romanzo della Sorensen, che a quanto ho capito uscirà nei primi mesi del 2021.

Punto di vista:  prima persona, alternato
Sensualità:  scene hot presenti 
Caratteristiche: opposti che si attraggono, bad boy-brava ragazza, dolce, sexy
Stile narrativo:  scorrevole  
Tipo di finale:  auto-conclusivo
Voto:  4 stelle


Ringrazio la traduttrice Paola Ciccarelli per la copia ARC del romanzo

Nessun commento

Se ti è piaciuto il post condividilo!
E se ti va, lascia un commento!