Recensione: LOVE MATCH di Paola Gianinetto




LOVE MATCH
di Paola Gianinetto

Editore: Sperling & Kupfer
Data di uscita: 8 Settembre 2020

Trama
Giovane promessa del calcio femminile, Nina si lascia alle spalle un passato difficile per entrare nella rosa dell’Olimpico, squadra per cui tifa da sempre e per cui gioca – nella divisione maschile – Samuel De Luca, idolo della Serie A, sexy da morire.
Nemmeno nei suoi sogni più sfrenati Nina immagina di poter avere la sua attenzione, eppure, complice un incontro fortuito, i due iniziano a frequentarsi e vengono travolti dalla passione.
Ma le insidie al loro amore si celano dietro ogni angolo: per Nina, in gioco c’è il posto nella squadra femminile, per Samuel la possibilità di aprire il suo cuore e fidarsi davvero di qualcuno.
Sarà sufficiente la forza del sentimento che li lega a superare ogni ostacolo e a regalare loro un lieto fine?

La mia opinione

Love Match è il primo romance che leggo di Paola Gianinetto, ma appena ho letto la trama di questo new adult sportivo ho capito che era la lettura che faceva per me. 
Questa storia ci viene raccontata in prima persona a capitoli alterni dei due giovani protagonisti, Nina e Samuel, ed è ambientata nel mondo del calcio

Nina è una ragazza di diciotto anni che sogna di diventare una calciatrice professionista, per questo, appena le viene offerta la possibilità di giocare nella Primavera dell’Olimpico, non ci pensa due volte a lasciarsi alle spalle il piccolo paesino di origine e un padre che non ha mai supportato la sua passione, trasferendosi da sola nel nord Italia dove ha sede il campus della squadra. 
Per lei è un nuovo inizio, una nuova vita, ma deve fare i conti con la realtà, anche se la squadra le offre vitto e alloggio deve comunque continuare a svolgere qualche lavoretto per mantenersi.
La protagonista femminile di questo romanzo mi è piaciuta molto, è una ragazza dolce e tenace che rincorre il proprio sogno con tutte le sue forze. 
Mi ha fatto davvero tanta tenerezza durante i primi incontri con il protagonista maschile, ritrovarsi inaspettatamente di fronte il suo idolo per la prima volte la lascia letteralmente senza parole! 


Samuel De Luca è il Re, giocatore di punta dell’Olimpico, a soli 21 anni è già un campione strapagato di Serie A. Le squadre estere gli fanno la corte, ogni cosa che tocca si trasforma in denaro ed è anche sexy da lasciare senza fiato. 
Nel privato ha una famiglia benestante che lo ha sempre sostenuto e una marea di ragazze pronte a buttarsi ai suoi piedi e soprattutto nel suo letto. 
Samuel è un playboy, ma non si può dire di lui che sia uno stron*o egoista che si da mille arie, almeno non è questa l’idea che ha dato a me, e nemmeno alla protagonista. 
Per essere un calciatore di quel livello l’ho trovato molto alla mano, e soprattutto dolce e premuroso nei confronti di Nina. Certo, non è un santo e di sicuro non è perfetto, nella trama ci sono certi scivoloni che gli fanno perdere punti, ma tutto sommato per delle ragioni e fraintendimenti che posso anche capire. 


Nella trama compaiono anche diversi personaggi secondari che sinceramente mi piacerebbe vedere approfonditi, come la spudorata compagna di squadra e di stanza di Nina, un’amica sempre pronta a incoraggiarla e sostenerla, oppure l’amico e compagno di squadra di Samuel, se l’autrice avrà voglia di scrivere anche le loro storie io le leggerò veramente con gioia.
Ho trovato la penna della Gianinetto molto scorrevole e semplice, è riuscita a catturare la mia attenzione fin dai primi capitoli e farmi emozionare sempre di più capitolo dopo capitolo. 
Anche nella parte sexy della storia è stata molto brava, ha descritto le prime esperienze con molta  sensualità. 
Match Love è un romanzo che parla di prime esperienze, sogni nel cassetto, amicizia, amore romantico e amore per lo sport. 
Ho apprezzato tantissimo che l’autrice abbia trattato grazie a questa storia la differenza tra calcio maschile e calcio femminile, non capirò mai perché in certi sport vengano usati due pesi e due misure. Quando c’è del talento, c’è indipendentemente che l’atleta sia maschio o femmina!
Quella di Nina e Samuel è una favola moderna ambientata nel mondo calcistico, associare Nina a una cenerentola moderna e Samuel al principe azzurro in tacchetti è stato un attimo, quindi se avete un debole per questo tipo di romanzi non posso che consigliarvelo! 
L’epilogo poi è veramente bellissimo!

Punto di vista: prima persona alternato dei due protagonisti
Sensualità: scene hot presenti, prime esperienze 
Caratteristiche: new adult – sportivo - favola moderna
Stile narrativo: scorrevole
Tipo di finale: auto-conclusivo con epilogo
Voto: 4 stelle

Ringrazio Sperling & Kupfer per la copia ARC del romanzo

Nessun commento

Se ti è piaciuto il post condividilo!
E se ti va, lascia un commento!