Recensione: Farei di tutto per non perderti di Kirsty Moseley




Farei di tutto per non perderti 
di Kirsty Moseley 
(Guarded Hearts #2)

Casa editrice: Tre60
Data di uscita: 5 novembre 2020

Trama
Sopravvissuta a un terribile rapimento, Annabelle Spencer ha ricominciato a vivere, grazie alla sua meravigliosa famiglia, ai suoi amici e soprattutto ad Ashton Taylor, il giovane agente delle forze speciali che ha l’incarico di proteggerla e l’ha aiutata a guarire le sue ferite più profonde. Grazie a lui, Anna ha ritrovato la voglia di sognare e di innamorarsi. Ma quando il padre di Anna viene eletto presidente degli Stati Uniti, la stampa internazionale si intromette sempre di più nella vita privata dei due ragazzi e la loro storia d’amore rischia di uscire allo scoperto.
Nel frattempo si avvicina il processo nei confronti di Carter Thomas, il criminale che aveva rapito Anna. E se venisse scagionato? La sua assoluzione sarebbe una vera minaccia. Perché dal carcere Carter l’ha giurato: farebbe qualsiasi di cosa pur di «riprendersi» Anna…

La mia opinione

Ho atteso due anni per poter finalmente leggere la fine della storia tra Anna e Ashton e sono rimasta più che soddisfatta da quello che ho letto!
Devo essere sincera, quando un libro mi piace tanto e attendo con ansia il seguito, soprattutto se devo attendere tanto tempo come in questo caso, la paura di rimanere delusa è qualcosa di reale perché è successo davvero troppe volte ma, fin dalle prime pagine, ho avuto la certezza che la Moseley avrebbe replicato la bellezza del primo libro e così è stato dalla prima all'ultima pagina!
Abbiamo ritrovato Ashton e Anna esattamente dove li avevamo lasciati, pronti per partecipare alla festa di compleanno del padre di lei, diventato Presidente degli Stati Uniti.
Già da quelle prime pagine ho ritrovato l'Ashton che tanto mi era piaciuto nel primo libro. Lui è realmente uno dei personaggi maschili più belli che io abbia mai incontrato nel corso della mia lunghissima vita da lettrice. L'amore che prova per Anna è del tipo “per tutta la vita”. 
Lui non la guarda come hanno fatto tutti gli altri da quando è tornata, con pietà e compassione, perché lui è riuscito a vedere oltre le sue cicatrici, oltre il suo dolore. Ashton ha insegnato ad Anna a combattere, prima contro i suoi demoni e in seguito per riuscire a riprendersi la sua vita. Ed è questo che adoro in lui, il fatto di essere andato oltre ed essere riuscito dove tutti gli altri avevano fallito, semplicemente perché non sono stati in grado di vedere Anna per quello che è ora.
Anna dal canto suo sta cercando di risalire la china e l'aiuto di Ashton è fondamentale. Quello che lei inizia a sentire per lui è davvero fortissimo e la spaventa tanto da non essere capace di rivelargli ciò che prova per paura che Ashton non senta gli stessi sentimenti, ma il suo timore più grande è che, se il sentimento è reciproco, le venga strappato via come le è già successo. 
Jake era uno di quegli amori puri e dolci come lo possono essere a sedici anni, ma quello che Anna prova ora per Ashton è l'amore vero, quello che probabilmente incontri una sola volta nella vita e perderlo equivarrebbe a non riuscire più a sopravvivere. Proprio per questo, ad un certo punto, prende una decisione che potrebbe portare a delle conseguenze drammatiche. Anche in questo caso Ashton si è comportato esattamente come mi sarei aspettato da lui e l'ho amato ancora di più!
Come nel precedente libro, alcune scene del passato di Anna mi hanno scossa nel profondo, l'autrice è riuscita a descrivere quegli episodi in modo così realistico e coinvolgente che il disagio provato era talmente reale da essere quasi fastidioso. Ma la bravura di un'autrice si vede anche da questo, dalla sua capacità di coinvolgere il lettore anche nelle situazioni più crude e drammatiche, e la Moseley c'è riuscita in pieno.
Però non dimentichiamoci che questo è comunque un romance e il lieto fine, nonostante tutto il dolore e le tribolazioni è assicurato, e per noi è sotto forma di un meraviglioso epilogo, dolce, divertente e romantico, che chiude alla perfezione questa storia.

Punto di vista: Prima persona alternata
Sensualità: sono presenti alcune scene di sesso
Caratteristiche: emozionante, coinvolgente, intenso
Stile narrativo: scorrevole
Tipo di finale: Chiuso con un bellissimo epilogo!!!!
Voto: 4,5 stelline


Ringrazio Tre60 per la copia ARC del romanzo



Nessun commento

Se ti è piaciuto il post condividilo!
E se ti va, lascia un commento!